Show Posts
Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 28
31  International / Hardware / Re: VespaComputerDuino on: September 05, 2012, 09:19:43 am
Ecco, finito lo schema!

aggiunto condensatore di Michele ( a cosa serve di preciso?), il connettore ISP e lo slot SD!

Domanda, entrambi gli ultimi due usano MISO MOSI e SCK, dovrei pertanto rimuovere l'eventuale SD in fase di programmazione dle Chip?

(Minch** cavuru!)  smiley-mr-green
32  International / Hardware / Re: VespaComputerDuino on: September 05, 2012, 03:30:52 am
E lo so Michele! Ci manca davvero poco che me lo sogni la notte! del resto, per la malavoglia di lavorare a queste cose con il caldo e la voglia di andare al mare......sono andato in giro fin ora senza potermi togliere lo sfizio di averlo montato sulla vespa!

ma ormai lo faccio, veloce veloce, come viene viene! mi sono rotto!

Grazie Del consiglio, lo aggiungerò allo schema!

spero in settimana di ultimare lo schema e tirare fuori il pcb, tanto non sembra complcato da sbrogliare!

ah...Ps= Ottimo Siculo Michele! come mai questa tua conoscenza particolare?
33  International / Hardware / Re: VespaComputerDuino on: September 04, 2012, 03:57:15 pm
ora, posto lo schema abbozzato della nuova versione!

in realtà molti fattori mi hanno fatto cambiare!

in primis quelli che ho elencato, ma in più, mi serviva una versione più snella da attaccare alla mia vespa da passeggio, quidni senza gestione pompa, ventola o robe racing!

quindi al momento è studiato per dare:

Giri
Km/h
Orologio
Temp Cilindro
Temp Scarico
Temp Ambiente
Volt Batteria

Stop!

cose che mi frullano in testa extra:

una SD che ongi tanto, non sò.....30 sec, mi logghi i vari parametri! Magari poi trovo un modo per tirarci fuori un grafico di quello che ho combinato ad un raduno o un giro domenicale! (l'ho sempre desiderato, tipo scatola nera)

ieri sera, di fretta e furia ho buttato giù due linee con Eagle! è da finire!

spero che l'allegato vada bene!

Descrizione:

Al centro....bhe ovvio;
A sinistra il 7805 per l'alimentazione (manca qualche altro cap);
Sotto l'RTC per l'orologio nel display;
A destra il chip di amplificazione dell'I2C che mi avevano proposto, e so08, inizialmente provo senza, ponticellando i pin del PCB....poi se serve lo monto;
Il connettore USB che vedete serve per avere un connettore comodo per collegare LCD a questo circuito con l'I2C;
In alto c'è il chip per la sonda K. non è un mio schema, mi è stato passato! l'ho provato a solo, funziona!
Le due resistenze al piedino 28 servono per leggere i V della batteria.

Cosa manca:

Il connettore ISP;
il connettore per la SD (se ce lo metto anche se non lo utilizzerò);
Forse un transostor che spegnerà del tutto le periferiche prima di mandare il Chip in Sleep quando la vespa è spenta!

Suggerimenti?
Consigli?
Critiche?

 smiley
34  International / Hardware / Re: VespaComputerDuino on: September 04, 2012, 03:40:04 pm
il codice!

Vi chiedo di non badare a roba conmmentata per fare prove, complicazioni inutili e al modo osceno in cui calcolo i giri/min! ho già trovato un'altro modo meno raccapricciante che ha solo una riga di codice nella funzione di interrupt! ma ripeto, così, funziona ed è pure preciso!

35  International / Hardware / Re: VespaComputerDuino on: September 04, 2012, 03:37:25 pm
Saluti!

dopo secoli, riprendo il post!

vediamo di portare un po avanti questo progetto! anche se ho già abbandonato la versione che conoscete e sto lavorando ad uno spin off!

vedimao di riassumere!

Ho l'hardware vecchio V1 finito, manca solo da saldare il monulo Bluetooth e il chip per la sonda K!

Il software è abbozzato ancora, ha un sacco di codice scritto a cavolo e con metodi inusuali, ma funziona! Manca la gestione dei Km/h e del modulo BT....e altre cosette che volevo aggiungere!

ma lo posto lo stesso, che mi frega? più di far fare due risate a qualcuno non posso fare! smiley-grin

intanto, schema in eagle del V1, quello obsoleto trattato fin ora!







Allora! piccola descrizione veloce:

il primo è l'unità che risiede dietro l'LCD, che contiene il micro, l'alimentazione e il modulo BT.
il tutto è connesso al secondo circuito tramite due cavi di rete.

la seconda board contiene i due relè, pompa acqua e ventola, il chip per la sonda K, e dei morsetti a cui agganciare i vari sensori.

ora, perche ho abbandonato questa versione? per due raggioni fondamentali:

il modulo montato sullo sterzo della vespa è troppo grosso, inglobando modulo di controllo e LCD!
e i sensori sballano la lettura passando per 1,5 metri di cavo di rete! è tutto basato su mV, non è una buona cosa tenerli così distanti dal chip!

le foto dell'assemblato, le trovate alla fine della pagina 4 del post! non si è mosso da quella forma lì!


36  International / Hardware / Re: Consigli Progetto contagiri con barra a LED on: September 04, 2012, 09:10:32 am
Hai ragione Michele, ho lasciato il post "monco"!

devo e voglio finirlo!

vediamo se stasera riesco a mettere lo schema in eagle, il codice anocra primo di parte bluetooth e di km/h, e qualche foto dell'assemblato!

in più, proporrò la nuova versione semplificata che sto facendo in queste sere! magari mi date qualche consiglio!

V2 coming soon!

codice simile, ma con delle idee che ho avuto in questo giorni! vedremo!
37  International / Hardware / Re: Consigli Progetto contagiri con barra a LED on: September 04, 2012, 05:56:46 am
 smiley-mr-green

il filo che mensioni....se è come penso, è persorso da 400V minimo! non ti conviene attaccare l'arduino li!

fai una cosa, collega un pezzetto di filo ad un'ingresso digitale, posizionalo vicino al filo della candela, non troppo, direi un 10cm bastano, leggine lo stato! vedrai che sentirà il campo magnetico generato dalla scintilla della candela! eccoti il segnale che cerchi!

io l'ho fatto, funziona, non è neanche male come segnale!

la maggior parte dei contagiri di Kart va con questo principio!

smiley-wink
38  International / Hardware / Re: Avete presete quella resina.. on: August 31, 2012, 03:07:48 am
tempo fà, "smerciavo" delle centraline aggiuntive per TDI. per non farmi fregare lo schema usavo un metodo suggeritomni da un amico...e funzionava bene!

Vetroresina + inchiostro nero per timbri! mescoli tutto e versi! mezzora ed è pietra!

e non lo stacchi!

 smiley-mr-green
39  International / Hardware / Re: Variac + raddrizzatore on: August 27, 2012, 05:39:59 am
 smiley-mr-green

infatti! quando anni fà, con un mio amico di Milano ci trovammo a discutere sul miglior modo di limitare la corrente da fornire ad un grosso trasformatore Voltmetrico da palo 5000V-100V messo al rovescio......usci fuori questa soluzione! non ricordo chi la pensò, in verità!

Queste saldatrici sono economiche perche all'interno non c'è altro che un grosso trasformatore con il lucleo mobile. La grossa manopola fuori fà uscire ed entrare il nucleo all'interno degli avvolgimenti variandone l'induzione!

questo particolare cosa ti fà venire in mente?  smiley-grin Quando me l'hanno fatto notare ho esclamato......"Minchia!!!"

In poche parole, se cortocircuiti il secondario della saldatrice (i cavi che si usano per saldare) e metti in serie la saldatrice al carico che vuoi ballastare ( proprio dalla presa di alimentazione 220 della saldatrice), puoi regolare la corrente girando appunto il pomello centrale!  smiley
40  International / Hardware / Re: Variac + raddrizzatore on: August 26, 2012, 03:52:36 pm
Occhio anche alla corrente! un sistema del genere può mettere a disposizione più di 4A, se al carico deve arrivare una corrente massima, prevedi un ballast! Il più economico e versatile che conosco sarebbe questo: Link

 smiley-grin

Funziona!
41  International / Hardware / Re: 1,5mt di I2C? on: August 20, 2012, 11:31:21 am
chiaro!

non ho la minima idea di come fare, ma sono dell'idea che riflettendoci un po su, magari con carta e penna, ce la potrei fare!

il grosso, giustamente, è che ci sarà da riscrivere tutto per intero!  smiley-sweat

vi terrò informati! probabilmente li realizzo in entrambe le versioni per fare un raffronto!

l'idea finale, del resto, sarebbe di farlo vedere ai colleghi vespisti e se piace produrlo! ma questa è un'altra storia! smiley-grin
42  International / Hardware / Re: 1,5mt di I2C? on: August 20, 2012, 09:55:06 am
Sono pienamente d'accordo con te Astro e Leo! rs 485 è insuperabile, sia per portata che contro i disturbi.

l'unica cosa che mi manda un po in confusione al momento è il display!

vi spiego, questa nuova versione del mio progetto la sto facendo per risolvere alcuno problemi gravi che aveva la precedente. come ogni prima versione non ho considerato delle cose.

per prima cosa tutto il circuito si trova nel retro del display, compreso il 328, rendendo il tutto molto voluminoso e scomodo e antiestetico da appioppare sullo sterzo della moto.

poi, i segnali dei sensori si trovano a viaggiare per almeno 1,5mt di cavo di rete, non solo impiegando ben 12 conduttori, ma perdendo roba per strada causa resistenza dei fili, lunghezza e trattandosi di mV!

pertanto l'idea attuale è quella di usare una scheda madre, con il 328, gli ingressi dei sensori a ridosso, molto compatto, da mettere magari nel sottosella o in un vano nascosto. poi, in qualche modo, collegare il solo display allo sterzo con i 3 tasti del menù e basta!

in rete ho trovato il modulo ByVac I2C che oltre a gestire l'LCD e in grado di gestire una tastiera a matrice a cui posso collegare i miei tasti menù.

ora, sopraggiunge il problema che l'I2C potrebbe rivelarsi non adeguato, una cosa che sottovalutavo ma un po temevo!

Come potrei fare secondo voi ad ottenere uan cosa simile con il 485? LCD più tastiera? un secondo micro che ricede i segnali e gestisce tasti e LCD? qualche shift register per il 2WireLCD? e i tasti?

uhm, non ne esco fuori da questa "matassa" smiley-grin
43  International / Hardware / Re: 1,5mt di I2C? on: August 20, 2012, 07:20:51 am
Chiarissimo Astro!

è evidentissimo che per valori superiori a 1.5k l'efficienza del segnale cala in maniera sensibile!

bene, posso iniziare a burrae giù uno schemino semplificato con eagle! spero non salti fuori un pcb troppo complesso! non voglio annodarmi il cervello stavolta!

poi mi servirà pure sapere come mandare il 328 in sleep. ma la domanda la farò dopo!
44  International / Hardware / Re: 1,5mt di I2C? on: August 20, 2012, 05:17:50 am
pertanto, Astro, mi consigli di provare con i coassiali invece di impiegare i chip consigliatomi? NXP P82B715

potrei prevederle le piazzole, e visto che si tratta di smd e non richiedono componenti aggiuntivi, sono facilmente baypassabili!
45  International / Hardware / Re: 1,5mt di I2C? on: August 20, 2012, 04:14:33 am
da specifiche del chip, quindi 2 Pair Twisted, ho trovato questo cavo qui! Con ai due capi un connettore USB dovrebbe risultare compatto ed efficacie!

Link
Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 28