Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 99
1  International / Generale / Re: led rgb e Arduino on: Today at 05:34:13 am
Quote
Premetto dicendo che non hobmai avuto a vhe fare con Arduino e non so proprio come si usi

Con questa premessa che fai, io ci provo comunque a spiegartelo, ma non e' tanto la parte costruttiva ad essere complessa, ma il fatto che il programma devi fartelo tu e non e' che ci si riesca dopo 5 minuti di apprendistato.

prendiamo il secondo video che hai linkato, quello piu' versatile
Si basa su una scheda ( in questo caso si chiama Shield perche' si monta direttamente sopra Arduino ) che ha a bordo due specifici integrati che fanno da equalizzatore grafico. Ovvero dividono il segnale audio in 7 bande e di ognuna di esse riportano sulla sua uscita il Valore picco picco. ( una banda alla volta, comandata da arduino )
Arduino ( o meglio il programma da scrivere ) legge quindi questi valori e comanda di conseguenza dei led .
Detti Led ( in questo caso le tue strisce ) non e' che si possono comandare direttamente, ma vanno interposti dei transistor ( o Mosfet ) perche' non potrebbe mai pilotarle direttamente. Sia per una questione di corrente che di tensione ( le strisce sono a 12V e arduino a 5v )
Il collegamento ad arduino delle strisce Led e' il seguente


se ti scarichi il pdf in formato Zip da qui http://forum.arduino.cc/index.php?topic=146152.0, lo vedi meglio
Grazie a Guglielmo che lo ha reso Ridisponibile

2  International / Hardware / Re: Bluetooth Bee + wireless shield + Arduino uno r3 on: April 18, 2014, 11:52:18 am
ma non stavi provando con il Serial Monitor ?

Valdarno.. siamo compaesani.. Montevarchi
3  International / Software / Re: Arduino rifà la setup on: April 18, 2014, 11:37:27 am
Quote
Sto implementando con arduino UNO un sistema di rilevazione delle presenze per delle attività extrascolastiche che utilizza la rfid shield e la wifi.

come hai detto tu.... attivita' extrascolastiche, quindi visto che sei fuori da scuola Arduino sta' lavorando a pieno ritmo e le risorse non gli bastano
4  International / Generale / Re: Come collegare la scheda SD ad arduino on: April 18, 2014, 11:27:01 am
Codesto venditore, brava persona ( ci acquisto anche io ) , e' sempre avaro di informazioni.
e alllora spesso si deve andare a cercare qualcun'altro che abbia la stessa scheda e che ci dica qualcosa di piu'
http://www.ebay.it/itm/Micro-SD-Scheda-Reader-TF-card-stoccaggio-memoria-Shield-modulo-SPI-per-Arduino-/301128151169?pt=Componenti_elettronici_attivi&hash=item461ca2f081
 e qui le informazioni non mancano.
Ti dice che funziona a 5V ( e questa era l'unica cosa che diceva l'altro ) ( le SD funzionano internamente a 3,3V) perche' hanno messo un regolatore.
Ma ti dice anche che pure i segnali sono convertiti da 5V a 3,3V ( lo si capiva anche dal chip a bordo ( equivalente 74HC125, Buffer/Line Driver)
quindi lo puoi collegare direttamente ad Arduino, senza le classiche resistenze che fanno da partitore e che trovi in giro sui vari chemi proposti
il collegamento e' quello classico

Quote
The circuit:
  * SD card attached to SPI bus as follows:
 ** MOSI - pin 11 on Arduino Uno/Duemilanove/Diecimila
 ** MISO - pin 12 on Arduino Uno/Duemilanove/Diecimila
 ** CLK - pin 13 on Arduino Uno/Duemilanove/Diecimila
 ** CS - depends on your SD card shield or module.
       Pin 4 used here for consistency with other Arduino examples
Il CS ( se non hai l'ethernet ) in genere si collega al Pin 10. Comunque e' quasi sempre selezionabile da Sketch

Dimenticavo
Quote
che differenza c'è fra questo acquistato da me e quelli chiamati sd card shiel che si montano direttamente su arduino?
La shield si innesta su arduino , la Micro SD invece va' collegata con dei cavetti.
Funzionamento : Identico

5  International / Hardware / Re: Bluetooth Bee + wireless shield + Arduino uno r3 on: April 18, 2014, 10:53:46 am
l'hai cambiato il Baud Rate sul serial monitor ?
Di default quel Bluetooth dovrebbe essere 38400

ricorda
Quote
Note: \r\n is necessary for operation and the value of are 0x0D 0x0A in Hex. \r and \n represent carriage-return and line-feed(or next line),
6  International / Generale / Re: Domotica, android, e webserver su arduino on: April 18, 2014, 07:00:29 am
Quote
5V 4-Channel Relay interface board, and each one needs 50-60mA Driver Current.

leggi bene. Ogni rele' richiede 50-60mA
Non confondere la corrente che serve ad attivare un rele', con quella di pilotaggio. Che in questo caso passa da un fotoaccoppiatore seguito da un transistor
Da un pin di Arduino prelevera' solamente la corrente che serve per comandare il Led del fotoaccoppiatore ( 10-15mA)
Mentre dalla linea 5V serviranno per tutti e 4 almeno 250mA.
Quindi se lo alimenti attraverso la USB puoi avere dei problemi

7  International / Hardware / Re: Bluetooth Bee + wireless shield + Arduino uno r3 on: April 18, 2014, 06:37:02 am
a me pare che la Arduino wireless shield sd abbia fisicamente Rx e Tx collegati ai pin 0 e 1 di arduino ( lo switch serve per scollegarli quando si programma ).

Quindi l'esempio con la software serial non dovrebbe funzionare.
Probabilmente sara' settata di default come Master, quindi non riesci a collegartici


8  International / Software / Re: Codice poco reattivo? on: April 18, 2014, 04:57:28 am
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=233746.0
9  International / Hardware / Re: Controllare relè con arduino ed uno schermo touchscreen on: April 18, 2014, 03:48:37 am
l'altro giorno stavo guardando questo TFT http://www.adafruit.com/products/1770
vedo che riusano i pin del LCD per collegarci il touchscreen
https://learn.adafruit.com/adafruit-2-dot-8-color-tft-touchscreen-breakout-v2/overview

e comunque si puo' sempre collegare in SPI per risparmiare pin. E' piu' lento, ma per un'applicazione come quella che vuol fare forse gli va' piu' che bene

c'e' pure la versione Shield per i piu' pigri
http://www.adafruit.com/products/1651
10  International / Hardware / Re: SCT-013-030 per ottenere consumo di potenza effettivo on: April 18, 2014, 02:33:02 am
Quote
quindi se alimento l'arduino con un alimentatore 9v AC come quello indicato posso ricavare il valore esatto della 220?

Quote
Ma sul modulo emonTX V3 c'è scritto chiaramente che l'alimentatore sia alimenta la scheda (che poi è sempre un ATmega328) e sia fa leggere la tensione

stai parlando di due cose diverse.
un conto e' usare un alimentatore AC per una scheda apposita, un conto alimentare Ardino
La prima prevede sull'ingresso di alimentazione (AC) un raddrizzatore di tensione e dei condensatori di stabilizzazione, Arduino invece non li ha e quindi non puoi entrare con un tensione AC, ma deve gia' essere stata raddrizzata (DC)
11  International / Generale / Re: programmare l' attiny84-85 on: April 17, 2014, 06:42:13 pm
Quote
arduino uno con ide 1.0.5..... ho letto che praticamente con questo ide non si possono programmare

se ne sentono dire tante di cose non vere

comunque ecco il link. la seconda riga, e funziona
https://code.google.com/p/arduino-tiny/downloads/list
segui le indicazioni del README per l'installazione

qui vedi un paio di aggiustamenti da fare
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=96135.45#lastPost
12  International / Hardware / Re: Controllo relè a distanza on: April 17, 2014, 10:50:56 am
ma se gia' lo hai detto

arduino uno slave + 8 relè  + sensore ds18b20 + interruttori.
quindi, un Arduino
una scheda rele' , a cui servono 8 pin di Arduino + alimentazione
1 pin per il sensore
3 pin per gli interruttori
2 pin per il collegamento RS485 (Rx,Tx)

siamo a 14 .. come i pin digitali
considerato che altri 6 ( chiamati analogici ) possono essere usati come digitali,
ci puoi pure mettere qualche Led o volendo un'altro LCD

Lasciando perdere l'LCD,  2 pin servono se intendi usare la softwareSerial per la RS485 ( cosi' ti lasci libero l'Rx e Tx per il debug )
A4 e A5 li lasci liberi per future espansioni in I2C.

conclusione: Non vedo l'utilita' di usare un PCF per comandare la scheda rele'
13  International / Hardware / Re: SCT-013-030 per ottenere consumo di potenza effettivo on: April 17, 2014, 10:38:58 am
a dire il vero, non alimentano Arduino con quel trasformatore



Quel 5V che vedi, viene da Arduino e serve ad alimentare un partitore resistivo per creare una massa virtuale per il segnale AC da misurare.
14  International / Hardware / Re: Controllo relè a distanza on: April 17, 2014, 10:23:48 am
ti riferisci all'elenco di possibilita' con PCF8574 ?

erano solo esempi
15  International / Hardware / Re: Controllo relè a distanza on: April 17, 2014, 09:55:01 am
@Brunello  credo che @Matt86 per 8 relè intenda un modulo con 8 rele montato, non dei relè direttamente.

si, avevo capito. Ma e' la stessa cosa, sempre 8 pin servono

Pages: [1] 2 3 ... 99