Show Posts
Pages: [1] 2 3 ... 130
1  International / Software / Re: Display LCD scrive simboli strani on: July 27, 2014, 12:34:10 pm
Perché hai connesso i pin analogici all LCD????

Si vede che aveva finito i pin........

nel tuo sketch, correggi questa riga

Code:
lcd.write(puntig);

con
Code:
lcd.print(puntig);
2  International / Hardware / Re: Antenna RC arduino(?) on: July 26, 2014, 06:36:53 am
??????
3  International / Generale / Re: Plafoniera led controllata da arduino on: July 26, 2014, 06:35:41 am
non hai capito:
Ogni diodo ha una tensione di lavoro di circa 3,3V. Se ne metti 8 in serie servono almeno 26V.
La cosa migliore, visto che sono comandati in corrente, sarebbe applicare a quel driver un 32V
4  International / Generale / Re: Plafoniera led controllata da arduino on: July 26, 2014, 05:36:52 am
saranno un po' pochi 24V per comandare 7 o 8 Led.........

ps. l'RTC va' sui pin A4 e A5
5  International / Generale / Re: Limitatore di velocità veicolo on: July 25, 2014, 06:20:15 pm
Quote
ok...cmq il sensore lo alimento separatamente...ho solo la massa comune....che vuol dire al pin 2 che ha l'interrupt? i pin digitali in input non sono solo low e high?

Certo che lo alimenti separatamente, per forza !
Se hai studiato un po' di quello suggerito da Guglielmo, avrai capito che ci sono dei pin in cui un segnale esterno puo' forzare il micro ad eseguire certe parti di programma. Uno di questi e' il pin 2, collegato al INT0_vect.
Quando l'Interrupt e' abilitato attachInterrupt (0, nome_routine, Tipo_di_segnale ); un segnale che va' Alto, o Basso, o che cambia di stato, fa' appunto eseguire una routine del programma.
Il vantaggio rispetto a una semplice lettura del pin e' che riesce a cogliere questi cambiamenti di stato anche se il programma principale era dedicato a fare un'altra cosa.
Se tu ad esempio eri in un delay di attesa e fosse arrivato un impulso, con una normale lettura del pin te lo saresti perso.

Ora, nel tuo caso, ti serve un qualcosa che adatti il livello del segnale generato dal sensore, per poter entrare su Arduino.
Come dicevo, il modo piu' semplice e' quello di mettere un transistor come interfaccia ( vedi schema )

poi, per testare se arriva qualcosa puoi usare uno sketch di test come il seguente

Code:
volatile unsigned long conta ;

void setup ()
{
  Serial.begin (9600);
  attachInterrupt (0, legge_sensore, CHANGE);  // attach interrupt 0 sul pin 2


void loop ()
{
  Serial.println( conta );
 
}

void legge_sensore ()
{
  conta ++ ;
}
6  International / Generale / Re: Limitatore di velocità veicolo on: July 25, 2014, 12:56:31 pm
Ma ci si puo' collegare al sensore del tachigrafo ? non mi pare proprio

comunque...
Il datasheet dice che deve essere alimentato con una tensione da 6,5V a 9 V.
quindi alimenatandolo a 5V come hai fatto tu, probabilmente non manda niente

Poi devi collegarlo non ad un analogico, ma a un pin digitale.
Meglio sarebbe metterlo sotto interrupt, quindi al pin2

Quindi c'e' il problema della tensione di uscita e della scarsisima corrente prelevabile ( 150 µA )
La tensione di uscita la danno per Vcc-1.5V. Quindi se lo alimenti a 9V hai una segnale 0-7,5V . Troppi per Arduino.
Ci va' messo nel mezzo un transistor che faccia da limitatore
7  International / Generale / Re: Limitatore di velocità veicolo on: July 25, 2014, 11:22:49 am
a parte che nello sketch manca il Serial.begin (..
Ma presumo che sia una dimenticanza da copia e incolla, altrimenti non avresti visto proprio niente sul Serial Monitor

Sicuro che quel sensore dia una tensione proporzionale alla velocita' ?
Da quello che hai scritto sembra che sia la frequenza a cambiare

hai un link al sensore ?
8  International / Hardware / Re: driver per motori passo passo ad alte prestazioni on: July 25, 2014, 11:10:19 am
Quote
Ora stò analizzando con più attenzione lo schema inteno dell'l298 e penso di ricostruirlo su uno stampato con due 74ls08,un 74ls04 e 8 transistor/mosfet di potenza...tanto li devo far funzionare come interruttori,quindi i calcoli sono ridotti all'osso.

forse non ti rendi conto di cosa voglia dire fare un ponte H , e non ti puoi basare su uno schema a blocchi, visto che e' SOLO uno schema a blocchi. Pensi forse che un Bjt ( o Mosfet ) di potenza sia pilotato da un 74LS08 ?
Se cerchi chip piu' performanti guarda ad esempio il BTS7960B.
Se poi non hai fretta  c'e' Questo
9  International / Hardware / Re: modulo audio LPM11162 on: July 25, 2014, 08:11:45 am
comunque, tanto per essere pignoli,  il traslatore di tensione dal Chip Audio a Arduino, quindi da  3,3v > 5V , e' un rischio toglierlo.
Il livello di tensione High del Chip Audio ( Voh ) e' min 2,4V
Mentre l'Atmega accetta segnali High > 0.6Vcc = 3,0 V

in conclusione non e' detto che possano comunicare correttamente
10  International / Generale / Re: Controllare Fade Led con pulsante on: July 24, 2014, 11:24:48 am
prima di tutto, di quali Led stiamo parlando ?
PLCC6 e' troppo generico, potrebbero esserci all'interno  3 Led, come 6, Ed e' chiaro che la corrente assorbita cambia di molto
11  International / Hardware / Re: modulo audio LPM11162 on: July 24, 2014, 11:07:39 am
Quote
io devo alimentare anche due motori un sensore e un lcd con i 5v di Arduino

non ti sembra di esagerare ?
Un LCD va' bene, probabilmente anche il sensore ( non specifici quale ) ma due motori, proprio no.
motori di che tipo e pilotati come ?

Quote
quindi io alimento arduino con 5v
In che senso alimenti Arduino con 5V ?
Attraverso l'USB o con un alimentatore esterno ?
E se e' un alimentatore esterno, collegato dove ?

Quote
, poi connetto l'alimentazione del modulo ai 3,3v e il resto ai pin digitali che servono
Quel modulo consuma 70mA e l'uscita di Arduino prevede Max 50mA ( questo solo per essere precisi )
E il resto lo devi collegare ai pin digitali, con dei traslatori di livello, non puoi collegarli direttamente, altrimenti il chippettino audio fa' SPLOCK.

12  International / Hardware / Re: Problema con LCD 84x48 Nokia 5110! on: July 24, 2014, 10:36:49 am
che mi risulti, per abilitare la retroilluminazione quel pin va' collegato a massa con una resistenza di circa 200 Ohm
13  International / Hardware / Re: Dissipazione calore LED 30W on: July 24, 2014, 05:50:12 am
e comunque ti rispondi da solo.

Posso raffreddare una superficie di 60x60 con un raffreddatore da 35,x35 ?

14  International / Hardware / Re: collegamento sensore mq-3 on: July 23, 2014, 10:33:37 am
Quote
ho montato una resistenza da 100ohm

e' un po' basso come valore, visto che sul datasheet riportano un valore di 200k
15  International / Hardware / Re: collegamento sensore mq-3 on: July 23, 2014, 08:32:48 am
Quote
ho visto lo schema sul sito di arduino però lui dice: collegare insieme i perni a e b...

veramente dice di collegare insieme i perni A con A    e         B con B

Poi su A + A ci colleghi il +5V
su B + B ci colleghi il pin ( e un capo della resistenza, indispensabile )
Su un H ci colleghi sempre il +5V
sull'altro H il GND  
GND a cui collegherai l'altro capo della resistenza

Pages: [1] 2 3 ... 130