Show Posts
Pages: 1 ... 69 70 [71] 72 73 ... 133
1051  International / Hardware / Re: rilevare intensita luminosa on: April 12, 2013, 05:28:42 am
http://it.wikipedia.org/wiki/Partitore_di_tensione
1052  International / Hardware / Re: Sensore PIR + Arduino + corrente pin on: April 12, 2013, 04:00:07 am
Non usare il +5V, usa il GND.
Se usi il +5V dovresti mettere delle resistenze di PullDown ( verso massa ).

Se invece usi il GND, puoi usare le PullUp interne o meglio ancora mettere due resistenze esterne

1053  International / Software / Re: goto on: April 11, 2013, 12:23:20 pm
prova a togliere qualche parentesi graffa di troppo
1054  International / Software / Re: Nuovo Optiboot 5.0 on: April 11, 2013, 12:18:38 pm
grazie del test
1055  International / Hardware / Re: ATMEGA644 in standalone non parte con alimentazione esterna on: April 10, 2013, 07:23:51 pm
Quote
Vorrei solo però capire una cosa prima di chiudere... Le tensioni che ho misurato, secondo voi possono andar bene ? Anche perchè alla fine se accenderò tutte le ventole (anche se non tutte contemporaneamente, però teoricamente fattibile) potrei avere dei picchi molto alti. Perchè se per accendere un pin solo del 23017 la tensione mi scende a 4.4V, cosa succede se ne accendo 8 o 10 assieme ?

Appunto, non puo' essere che ci sia un assorbimento di soli 50 mA, come dicevi prima


Quote
misurata la tensione nel 7805 senza carico 5.020V.

Prima o dopo il diodo ?
1056  International / Software / Re: [LIBRERIA] ST7032i LCD I2C Controller Library on: April 10, 2013, 02:23:40 pm
e' il minimo
1057  International / Software / Re: [LIBRERIA] ST7032i LCD I2C Controller Library on: April 10, 2013, 01:09:11 pm
Fatto.

Grazie
1058  International / Generale / Re: Cronometro con fotocellule on: April 09, 2013, 06:16:44 pm
considerato che in quei sensori c'e' un rele'.... etc etc
male che vada avrai un ritardo di un mezzo decimo di secondo

il problema semmai sara' il posizionamento in altezza.
Essendo un sensore unico, basta la mano ( o il braccio ) in posizione avanzata rispetto al corpo ad interrompere il fascio
1059  International / Generale / Re: Cronometro con fotocellule on: April 09, 2013, 02:19:32 pm
E se sulla pista sono piu' di uno ?


1060  International / Hardware / Re: Pilotare relè a stato solido SSR on: April 09, 2013, 12:51:10 pm
ma perche' vuoi usare un SSR da € 6,80+Iva+sp, per pilotare un massimo di 100 mA ?

Oltretutto ha anche i contatti da PCB, nemmeno a vite

1061  International / Hardware / Re: Costruire Musicomatic on: April 09, 2013, 12:17:20 pm
Wow... e' una str....ata, pero' e' simpatico quell'aggeggio.

Si, premendo il pulsante alimenti il circuto, che a sua volta dopo l'inizializzazione abilita il Rele e si mantiene alimentato.
Poi presumo che da sketch dopo un po' di tempo si spenga da solo.

Si, puoi usare quel rele', anche se e' meglio se cerchi la versione a 5V. Quella che hai trovato ( da 6V ) lavora un po' al limite
Ha anche il diodo di protezione, quindi va' collegato nel verso giusto.
Ti ho fatto un piccolo schema.

Quel condensatore da 1000µF, sull'uscita del pin che va' al rele', toglilo. Fa' piu' danno che altro, visto che e' quasi come se mettesse in corto l'uscita dell'Atmega.
E poi non c'e' bisogno di lavorare con quelle capacita', anche sull'alimentazione. Va a batterie, mica devi filtrare niente.

Comunque puoi usare anche altri tipi di rele' ( importante in questo caso ricordarsi di mettere un diodo di protezione in parallelo alla bobina), basta che come quelli citati abbiano un consumo di non piu' di 30-35 mA


Stavo giusto pensando di farne uno per il nipotino, con un Attiny85, in standalone, e senza neppure il rele', visto che da solo consuma piu' dell'Atmega.

Hai mica uno sketch gia' pronto, saro' bravo a costruire di tutto , ma come musicofilo faccio schifo


EDIT: Mica mi ero accorto che c'era pure il codice

1062  International / Hardware / Re: ATMEGA644 in standalone non parte con alimentazione esterna on: April 09, 2013, 08:48:56 am
Quote
Oppure metti un diodo anche dopo il C elettrolitico su Vout del 7805.

si, ma anche un diodo sul riferimento GND del 7805, cosi' si annulla la caduta di tensione sul diodo


edit:  cavolo, lo avevo messo al contrario. ora e' corretto
1063  International / Hardware / Re: Problemi con relè on: April 09, 2013, 07:16:30 am
Guardate che ha una Board... in cui ci sono gia' transistor e fotoaccoppiatori

1064  International / Software / Re: Programmazione arduino problema sketch Aiuto! on: April 09, 2013, 05:38:16 am
Certamente.

Allora, sullo sketch unico devi rinominare la variabile MOT in MOT1
poi assegni un'altra variabile INT MOT2 = 4 ;

E alla fine, quando fai il WHILE, devi effettuare un doppio controllo, ovvero replicare le righe daq 45 a 49, cambiano il nome della variabile da MOT a MOT2

Dimenticavo, nella riga 34 manca la parentesi graffa



1065  International / Hardware / Re: Pilotare 10 Darlington Tip137 on: April 09, 2013, 05:07:08 am
isolare, vuol dire rendere completamente indipendenti le alimentazioni.
Se metti un opto e poi colleghi i GND in comune, a che ti serve l'opto ?

Pages: 1 ... 69 70 [71] 72 73 ... 133