Show Posts
Pages: 1 ... 47 48 [49] 50 51 ... 137
721  International / Generale / Re: Pilotare motore 3 Vdc/300mA con driver L298N on: March 10, 2014, 08:45:53 am
ma hai solo il chip, o una scheda con L298 montato ?
722  International / Hardware / Re: Inserimento interruttore su jack 2.1 on: March 07, 2014, 09:18:28 am
Guarda che il regolatore su Arduino, piu' di 1A non regge.
Quindi l'alimentatore che hai, da 7,5V 1000 mAh e' perfetto.

Un 12V non e' consigliabile se si preleva abbastanza corrente ( 1000 mAh ) perche' c'e' il problema del surriscaldamento del regolatore che deve dissipare piu' di quello per cui e' calcolato
Visto che mi pare che il tutto venga alimentato attraverso Arduino, ricorda che potresti anche usare un'alimentazione separata per le varie board

723  International / Hardware / Re: Inserimento interruttore su jack 2.1 on: March 07, 2014, 07:24:12 am
Quote
etto di questi 5v su la presa jack che non vanno bene, anche se a me funziona tutto egregiamente

Prova a scollegare il cavo USB e poi dimmi se funziona

Ti spiego:
Se colleghi solo l'alimentazione esterna. hai una caduta di tensione provocata dal diodo e dal regolatore, di circa 1,6V, quindi entrando con 5V ti ritrovi solo 3,4V a disposizione ( se hai un multimetro controlla )
Poi collega la porta USB e controlla ora quanto c'e' sul pin 5V. vedrai che ' quasi 5V ( la porta USB non eroga esattamente 5V )

Su Arduino c'e' un operazionale che controlla se e' presente un alimentazione esterna, in modo da scollegare quella proveniente dalla porta USB.
E questo si verifica quando sul pin Vin ( dopo il diodo di protezione all'ingresso del jack ) c'e' una tensione maggiore di 6,5V.
Quindi entrando con 5V non commuta e rimane alimentato dalla USB.
Se poi la USB non e' collegata, come dicevo stai alimentando il tutto a 3,4V

724  International / Hardware / Re: Inserimento interruttore su jack 2.1 on: March 07, 2014, 06:16:54 am
puoi anche interrompere la pista che va' dal jack al diodo di protezione, pero' non puoi forare per mettere una strip. sotto c'e' il piano di massa.

e comunque non puoi alimentarlo con 5V sul jack, ne servono almeno 7V
725  International / Hardware / Re: Problema porta seriale atmega 328p on: March 05, 2014, 06:04:39 pm
Quote
ma non so perché sul Arduino funziona e sul atmega collegato sui pin 0e1 non funziona, anche sul Arduino il collegamento è sui pin 0 e 1 ma qui funziona

dato che la piedinatura del 328 e' diversa da quella che poi diventa la piedinatura di arduino, non e' che c'e' un errore di montaggio sullo standalone ?
726  International / Hardware / Re: regolatore di tensione L7805 on: March 04, 2014, 11:37:03 am
te lo ha spiegato @Etemenanki
Quote
regolatori in TO220 in aria libera possono dissipare "bene" 1W, arrivando al massimo a 2W, se l'aria e' a 25C e circola liberamente ... oltre, o si mette un dissipatore, o li si frigge

Quindi fatti due calcoli.
tensione in ingresso - tensione in uscita x corrente assorbita

12V-5V = 7 Volt di caduta
che devi moltiplicare per la corrente assorbita
Se ci colleghi solo il chip e qualche Led, consumerai circa 100mA, quindi 7v x 0.1 A = 0.7Watt. Non serve quindi il dissipatore

Se invece prevedi di collegarci piu' roba... diciamo per 500mA,  7v x 0.5 A = 3,5 Watt.  Troppi per poter funzionare senza dissipatore

727  International / Generale / Re: Sensore di t° con LED RGB - ma non funziona on: March 02, 2014, 05:29:27 am
perche' nella foto vedo il Catodo del Led scollegato ?
728  International / Hardware / Re: Alimentazione ' in parallelo ' - Isolare il jack on: February 28, 2014, 11:02:58 am
Quote
sovraccarica la porta USB da cui prende l'alimentazione
Questa non l'ho capita !!

l' USB alimenta solo arduino.
Il lettore e' alimentato dai 5V dell'alimentatore.
In nessun modo la tensione USB e' presente sul pin jack
729  International / Hardware / Re: Alimentazione ' in parallelo ' - Isolare il jack on: February 28, 2014, 09:44:15 am
ma mica ha detto che voleva prelevare i 5V dallo stabilizzatore di Arduino.
Collega Arduino con l'USB e contemporaneamente entra con 5V sul jack, quindi al regolatore ( e sul Vin ) gli arrivano circa 4,3V.
Ora visto che su Arduino c'e' un comparatore che controlla sia presente una tensione di almeno 6,6V sul Vin , per decidere se scollegare internamente l'alimentazione da USB, rimarra' alimentato da USB.
Mentre il lettore, collegato fisicamente sul jack ( dove abbiamo inserito  5V ) verra' appunto alimentato dalla presa jack.
Non vedo nessun problema

730  International / Hardware / Re: PCB per Braccio meccanico on: February 27, 2014, 01:38:48 pm
metti una resistenza di PullUp (da 10k ) sul pin di Reset

e a meno che tu non sia "raffaello", lascia perdere il pennarello
731  International / Generale / Re: Consiglio per contametri / scatti per telaio on: February 25, 2014, 06:37:41 pm
lo hai collegato cosi' ?
732  International / Hardware / Re: Comandare apparecchi elettrici tramite Arduino e relé on: February 25, 2014, 05:31:58 pm
Risposta a cosa, ai rele' ?
Se non ti va' di saldare componenti etc, puoi benissimo usare una scheda come questa
http://www.ebay.it/itm/Modulo-Scheda-Rele-5V-2-Canali-10A-per-Arduino-PIC-AVR-/181331493172?pt=Altro_Elettronica_e_Elettricit%C3%A0&hash=item2a38330134
La puoi alimentare direttamente anche dai 5V di Arduino

Riguardo all' NRF24L01  e il funzionamento con la Ethernet, personalmente non li ho mai usati assieme, ma la cosa piu' semplice e' provare. Sul web si trova qualcosa riguardo le problematiche,
733  International / Hardware / Re: Comandare apparecchi elettrici tramite Arduino e relé on: February 23, 2014, 06:20:43 pm
Quote
E' meglio che mantenga gli stessi amperaggi (10 e 16A) per i 2 nuovi monostabili da collegare in parallelo?
i rele', come dicevo, li usi come se fossero dei pulsanti aggiunti ( vedi immagine ), quindi il carico sui loro contatti e' solo quello assorbito dal rele' passo passo , molto poco
L'unica cosa da tenere conto semmai e' la tensione di lavoro.
A che tensione sono alimentati i rele' passo passo , 12, 24, 230 Vac ?

In quanto al nrf24l01 collegato sull'Arduino con Ethernet, mi sa' che avrai dei problemi, tutti e due usano il bus SPI e non e' facile farli lavorare assieme.

Lo sai vero, che in parallelo al carico dovresti mettere un circuitino per rilevare se lo scalda-acqua e' acceso o spento ?
Altrimenti come potresti sapere, da remoto, in che stato si trova.

734  International / Hardware / Re: Un' aiuto ....... on: February 23, 2014, 01:36:47 pm
Quote
Devo simulare la pressione di un pulsante con Arduino per collegare il tutto in parallelo con il pulsante già esistente o che cosa? Devo utilizzare altri relè?

Esatto.
Devi collegare un semplice rele' monostabile in parallelo al pulsante. In pratica questo nuovo rele' lo usi come se fosse un pulsante , quindi un monostable va' benissimo.

Quote
vorrei poter accendere con Arduino da remoto via WEB utilizzando dei moduli nrf24l01
Presumo che tu sappia che con codesto modulo non puoi sostituire la shield ethernet, al massimo lo puoi usare per comunicare con un'atro Arduino nelle vicinanze
735  International / Generale / Re: domanda sui servo on: February 23, 2014, 04:47:03 am
Code:
for(angolo = 90; angolo < 180; angolo ++ )
  {
    mioservo1.write(angolo);
    mioservo2.write(angolo-90);
    delay(30);
  }
Pages: 1 ... 47 48 [49] 50 51 ... 137