Show Posts
Pages: 1 ... 23 24 [25] 26 27 ... 94
361  International / Software / Re: Domanda probabilmente banale ...come eliminare cifra superflua?? on: June 13, 2014, 08:39:09 am
Non conosco la sintassi del print della libreria che stai utilizzando.
Probabilmente richiede la posizione X, Y.
Prova con tre spazi posizionati a quelle coordinate:
Code:
myGLCD.print("   ", 460, 180);
362  International / Software / Re: Domanda probabilmente banale ...come eliminare cifra superflua?? on: June 13, 2014, 05:17:44 am
Basta aggiungere uno o due spazi alla fine:
Code:
myGLCD.print("Temperature Tmap:      Cels", 25, 180);
myGLCD.printNumI(Tmap_Temp, 460, 180);
myGLCD.print("  ");
363  International / Hardware / Re: Alimentazione. on: June 13, 2014, 05:08:43 am
Se ne è discusso più volte nel forum.
Comunque, ammesso che i servo richiedano 350mA (ma potrebbe essere molto di più poiché dipende dalla coppia) sono necessari per loro almeno 1A a 6V.
Una batteria Li-Po a due celle da 7.4V 1800mAh  potrebbe andar bene.
Per alimentare Arduino è necessario un convertitore DC-DC step down con uscita a 5V ed ingresso a 6-9V
364  International / Hardware / Re: Resistenza interna batteria polimeri di litio (lipo) on: June 11, 2014, 05:00:41 pm
La tua soluzione dei partitori non può funzionare.
Avevo un dubbio, ma, dopo aver provato al simulatore ne ho avuto conferma.
Se tutte le celle hanno la stessa tensione hai perfettamente ragione, ma nel momento che anche una sola di queste abbia una tensione diversa, i valori sulle successive celle sono diversi.
Ad esempio, immaginiamo di avere una serie di 4 celle tutte a 4.0V ad eccezione della V2 = 4.1V
Vtot = V1 + V2 + V3 + V4 = 16.1 V
Sui tuoi partitori troveresti:
V1 = 4.0V
V2 = 4.05V
V3 = 4.033V
V4 = 4.025V
365  International / Generale / Re: Aiuto scelta amplificatore per cella di carico on: June 11, 2014, 10:51:33 am
Voglio precisare che il progetto è rimasto solo sulla carta, non avendolo testato personalmente.
Tuttavia è stato realizzato da altri e non ho ricevuto notizie negative.
E' vero, però, che il bridge era composto da due half bridge e tu, invece hai una cella doppia.

Per tagliare la testa al toro, vorrei che tu verificassi la tensione ai capi del ponte con un tester: con un alimentazione a +5V sul rosso e GND sul nero, la tensione tra i due altri fili  dovrebbe essere 0V, essendo per ciascuno 2.5V rispetto a GND.
Potresti anche provare ad invertire i due fili tra loro e vedere se cambia qualcosa.
366  International / Generale / Re: Aiuto scelta amplificatore per cella di carico on: June 11, 2014, 03:56:35 am
La RL da 10k è il resistore di carico (Load) dell'operazionale, non è un resistore di pull down.
Il pin 5 deve essere messo a GND come indicato in fig. 5 del datasheet nel caso di alimentazione singola.
367  International / Generale / Re: Aiuto scelta amplificatore per cella di carico on: June 10, 2014, 06:44:04 pm
Prova a fare così:
1 - connetti il filo rosso della cella direttamente a 5V
2 - ignora del tutto il VREF
368  International / Hardware / Re: ina125 collegamenti on: June 10, 2014, 04:56:54 pm
Serve ad avere lo "zero" a 2.5V: molto utile quando connetti l'uscita dell'INA125 ad un ingresso analogico di Arduino.
 
369  International / Generale / Re: Aiuto scelta amplificatore per cella di carico on: June 09, 2014, 06:03:15 am
Sì, hai ragione: lo SLEEP va tenuto alto.

Sono contento che tu sia riuscito ad ottenere finalmente qualcosa.
Quanto allo zero, pensa come funzionano le bilance pesa persone: all'inizio e senza carico alcuno memorizzano lo "zero" e lo sottraggono poi alle successive misurazioni.
Quindi, supponendo che l'ADC misuri a vuoto 524 e non 512 la differenza 12 la devi sottrarre alle successive misurazioni
370  International / Software / Re: LCD con comando Bottone e rotazione motore! on: June 09, 2014, 05:54:31 am
Code:
#include <LiquidCrystal.h>

byte PinButton1 = A1;         // aumenta velocità motore 1
byte PinButton2 = A2;        // diminuisci velocità motore 1
byte PinButton3 = A3;        // aumenta velocità motore 2
byte PinButton4 = A4;       // diminuisci velocità motore 2

byte pinDir1 = 10;   // direzione motore 1
byte pinDir2 = 8;   // direzione motore 2
byte pinPWM1 = 3;   // PWM motore 1
byte pinPWM2 = 9;   // PWM motore 2

int Vel1 = 0;     // velocità motore 1
int Vel2 = 0;    // velocità motore 2

LiquidCrystal lcd(12, 11, 5, 4, 3, 2);

void setup() {
  pinMode(PinButton1 , INPUT_PULLUP);   // inserito resistore di pull up!
  pinMode(PinButton2 , INPUT_PULLUP);  // inserito resistore di pull up!
  pinMode(PinButton3, INPUT_PULLUP);  // inserito resistore di pull up!
  pinMode(PinButton4, INPUT_PULLUP);  // inserito resistore di pull up!
  pinMode(PinDir1, OUTPUT );
  pinMode(PinPWM1, OUTPUT );
  pinMode(PinDir2, OUTPUT );
  pinMode(PinPWM2, OUTPUT );
 
  lcd.begin(16, 2);
  lcd.print("Il MioSat");
  delay(1000);
  lcd.clear();
  lcd.setCursor(11, 1);
  lcd.print("");
  lcd.setCursor(0, 0);
  lcd.print("Oriz.");
  lcd.setCursor(0, 1);
  lcd.print("Vert.");
}

void loop() {

  if (digitalRead(PinButton1) == LOW) Vel1  ++;
  else if (digitalRead(PinButton2) == LOW) Vel1 --;
  else if (digitalRead(PinButton3) == LOW) Vel2 ++;
  else if (digitalRead(PinButton4) == LOW) Vel2 --;

  Vel1 = constrain(Vel1, 0, 255);  // limita Vel1 tra 0 e 255
  Vel2 = constrain(Vel2, 0, 255); // limita Vel2 tra 0 e 255

   digitalWrite(PinDir1, HIGH);     // motore 1 avanti
   analogWrite(PinPWM1, Vel1);

   digitalWrite(PinDir2, HIGH);     // motore 1 avanti
   analogWrite(PinPWM2, Vel2);

   delay(3000);

   digitalWrite(PinDir1, LOW );     // motore 1 indietro
   analogWrite(PinPWM1, Vel1);

   digitalWrite(PinDir2, LOW );    // motore 2 indietro
   analogWrite(PinPWM2, Vel2);

  lcd.setCursor(6, 0);
  lcd.print(Vel1); lcd.print(" ");
  lcd.setCursor(6, 1);
  lcd.print(Vel2); lcd.print(" ");
}
371  International / Software / Re: LCD con comando Bottone e rotazione motore! on: June 09, 2014, 03:22:14 am
Sì, gli ingressi analogici possono essere utilizzati come digitali imponendo nel Setup
Code:
  pinMode(A1, INPUT_PULLUP);                   // pulsante 1
  pinMode(A2, INPUT_PULLUP);                   // pulsante 2
  pinMode(A3, INPUT_PULLUP);                   // pulsante 3
  pinMode(A4, INPUT_PULLUP);                   // pulsante 4
 
Nota che inserendo l'opzione INPUT_PULLUP il collegamento non necessita di resistori di pull-up poiché si sfrutta un resistore da 20k interno ad Arduino collegato ai +5V.
Basta collegare un estremo del pulsante a massa (GND) e l'altro all'ingresso analogico, tenendo presente che quando verrà premuto l'istruzione digitalRead(A1) restituirà LOW.
372  International / Hardware / Re: Sensor shield on: June 09, 2014, 03:08:37 am
Forse ti converrebbe cercare un MEGA Proto Shield completo di connettori che costa molto meno.
Ad esempio questo:
www.robotstore.it/product/428/PCB-Proto-Shield-MEGA-for-Arduino.html
con i relativi connettori
www.robotstore.it/product/315/Kit-Connettori-Strip-m-f-lunghi-per-Arduino-DUE-e-Arduino-Mega-R3.html
mancherebbe solo il connettore doppio da 18+18 pin che però si riesce a trovare da qualche altra parte
373  International / Software / Re: LCD con comando Bottone e rotazione motore! on: June 08, 2014, 10:12:29 am
Più che ad Arduino chiedi troppo all'italiano!  smiley-grin

Lo LCD usa 6 pin, 4 pulsanti altri 4 pin, ogni motore controllato in PWM usa 3 pin (velocità, direzione e reed) = 16 pin.

Usando i cinque ingressi analogici come digitali dovresti farcela.
374  International / Hardware / Re: Sensor shield on: June 08, 2014, 09:55:29 am
Sembra che tu voglia usare due pin digitali e due analogici, ma ignoro a quali sensori ti riferisca.
Come consiglio generico, ti suggerisco di inserire un condensatore e elettrolitico da 100uF e 10-16 V sulla linea dell'alimentazione
375  International / Hardware / Re: Motore per incisione PCB on: June 08, 2014, 09:49:28 am
Probabilmente ti riferisci ai brushless che sviluppano alti valori di coppia e velocità, non avendo nessun contatto strisciante.
Tuttavia necessitano di un particolare driver poiché sono multipolari (normalmente tripolari).
La alte velocità sono particolarmente gradite nel settore moulding.
Pages: 1 ... 23 24 [25] 26 27 ... 94