Show Posts
Pages: 1 [2] 3 4 ... 47
16  International / Software / Re: trasmissione da serial monitor che succede esattamente? on: January 02, 2014, 10:23:47 am
forse è colpa mia   smiley-confuse   che non riesco a spiegarmi,
il serial monitor (nudo è crudo)  quando gli scrivo dentro la riga di comando  12345  (dodicimilatrecentoquaratacinque)  e poi premo invio nella tastiera  suppongo che invierà  5 numeri  un numero alla volta (in codifica ascii)
 fino a qui siamo d'accordo  giusto?  smiley
se voglio far fare la stessa cosa da un arduino all'altro tramite seriale quello che trasmette  basta scrivere Serial.print (12345) ;  ?
mi pare che dici di no,
bisogna scrivere  Serial.print ("12345" ) da come dici  smiley-eek

quindi il serial monitor  tecnicamente "aggiunge le virgolette"  a qualsiasi cosa che viene scritto  dentro la riga di comando,

quindi non ho speranza di inviare il mio  numero/variabile  (long  12345  (dodicimilatrecentoquaratacinque)  con un semplice Serial.print (12345)

ovviamente è un non senso  inviare Serial.print ("12345" )   perché il numero non è mai lo stesso   puo essere zero  come 99999

che posso fare
17  International / Software / Re: trasmissione da serial monitor che succede esattamente? on: January 02, 2014, 09:01:28 am
...
ora chiedo se :  e la stessa identica cosa tra  mettere 12345  nel serial monitor  e mettere serial.print(12345)  nello schetc dell'arduino  trasmittente ad un altro arduino collegati via seriale

SI, purché il serial monitor NON sia impostato per trasmettere dei caratteri aggiuntivi (es. CR, LF o CR LF) a fine stringa (guarda in basso a destra, il primo dei due campi che puoi impostare) smiley-wink

Guglielmo

quindi   tra 2 arduino  va bene anche il serial.print (12345)  e  non c'è bisogno di scomporre la cifra in singole cifre e inviarle una per una   giusto?
18  International / Software / Re: trasmissione da serial monitor che succede esattamente? on: January 02, 2014, 08:29:23 am
volevo sapere da qualche guru come "vengono spedite"  e ricevute le cifre in che ordine   sopra tutto   al pin rx  del 328
che succede di preciso

Come vengono spedite le cifre dipende da come è fatto il programma che si occupa di questa cosa e di conseguenza anche quello che riceve si deve adeguare.
Ipotizzando che dall'altra parte usi una cosa come il serial monitor di Arduino le cifre vengono spedite codificate in ASCII e nell'ordine di inserimento, ovvero se scrivi "12345" viene spedito prima "1", poi "2",......"5".

Quote
es altro atmega  serial.write (123)     serial.write oppure (321)    oppure serial.write(1)   serial.write(2)   serial.write(3)   o cosa ?

La serial.write invia in formato binario, ovvero se scrivi 1 invia 0x01, e al massimo accetta valori compresi tra 0 e 255 (0x00, 0xff), accetta anche un array di valori, sempre tra 0 e 255, e li trasmette in ordine crescente, cioè a partire da array[0] fino a array[n] e restituisce il numero di byte inviati.
Se devi inviare delle stringe alfanumeriche è meglio se usi la classica serial.print().

  smiley-eek-blue  il serial monitor  e  una cosa che fa parte dell'ide   e se si mette una cifra   e si preme invio sulla tastiera del pc si comporterà sempre alla stessa maniera  indipendentemente se lo sketc di arduino   lo decodifica  correttamente o meno

ora chiedo se :  e la stessa identica cosa   tra  mettere 12345  nel serial monitor  e mettere serial.print(12345)  nello schetc dell'arduino  trasmittente ad un altro arduino collegati via seriale
19  International / Software / trasmissione da serial monitor che succede esattamente? on: January 02, 2014, 01:50:06 am
ho uno sketc  che inserendo delle cifre da 0 a 99999999   nella riga di comando del serial monitor e premendo invio

una variabile nello sketc  assume sempre il valore della cifra inviata senza perdere mai un colpo  smiley

volevo sapere da qualche guru come "vengono spedite"  e ricevute le cifre in che ordine   sopra tutto   al pin rx  del 328
che succede di preciso

e infine la cosa più importante, cosa e come scrivere  in un altro 328  usato come "trasmettitore"   per fare la stessa cosa
es; serial  monitor    123  più invio
es altro atmega  serial.write (123)     serial.write oppure (321)    oppure serial.write(1)   serial.write(2)   serial.write(3)   o cosa ?
20  International / Software / Re: c'è l'inverso di questa formula K= K*-1 ? on: January 01, 2014, 01:26:18 pm
ma l'inverso  ---  un numero positivo in numero negativo?

Devi fare la stessa cosa, ovvero moltiplicare per -1 , questa è algebra delle medie, + * + = +, + *- = -, - * - = + smiley

mi sa che devo rifarle le medie e fare meno attenzione a i seni e coseni   e più attenzione all'algebra   smiley-sad-blue
21  International / Software / c'è l'inverso di questa formula K= K*-1 ? on: January 01, 2014, 12:50:10 pm
c'è una formula   tipo   K= K*-1    che trasforma  il numero negativo in  positivo
ma l'inverso  ---  un numero positivo in numero negativo?
22  International / Hardware / Re: "consumo dell'analogRead" on: December 30, 2013, 04:30:46 pm
Ma l'Arduino lo alimenti con la pila? No eh!

Più che altro puoi mettere un pulsante che l premi solo quando vai fisicamente sullo scatolo da misurare, così ciucci corrente solo in quell'istante.

no è una pila stilo commerciale da 1,5 volt  l'arduino viene alimentato dalla rete elettrica però il pin A0  sara sempre collegato al + della batteria anche quando l'arduino  spento 
il tutto serve semplicemente per sapere quando la batteria scende  sotto 1,3 volt (batteria scarica o quasi)
la verifica della  tensione viene fatta nel set up

il dubbio era che lasciando sempre il pin collegato poteva scaricarsi con facilita
23  International / Hardware / Re: "consumo dell'analogRead" on: December 29, 2013, 12:35:49 pm
ok tanks a tutti e due    smiley-wink
allora posso stare tranquillo   che una pila stilo  da 1,5 volt  non viene scaricata in poche  settimane  dall'arduino  stesso
24  International / Hardware / "consumo dell'analogRead" on: December 29, 2013, 10:24:53 am
se faccio un progettino che include una pila commerciale da 1,5 volt  quanta corrente preleva (se pur minima)  approssimativamente arduino   tendo sempre collegato  (acceso o spento)

ovviamente analogRead serve solo per vedere se la pila e ancora ad un voltaggio accettabile o e da sostituire
25  International / Hardware / Re: alternare hardware nello sketc on: December 28, 2013, 02:28:21 pm
La libreria indicata si prende proprio carico dei vari casini e complicazioni che ci sono dietro ...

"On the other hand the pin change interrupts can be enabled on any or all of the Arduino's signal pins. They are action on a single interrupt even more complicated. The interrupt routine should be fast, but complication is the enemy of speed.
The PinChangeInt library is designed to handle the Arduino's pin change interrupts as quickly and reasonably as possible.
"

Altre strade, oltre questa SW e quella di commutare gli input HW sui pin 2 e 3 ... non ce ne sono smiley-wink

Guglielmo

mi sa che trovero una soluzione hardware tipo porte logiche in fine sono solo 2 pin  oppure metto un altro 328  e poi spedisco via seriale
26  International / Hardware / Re: alternare hardware nello sketc on: December 28, 2013, 08:08:10 am
Gli Interrup "veri" sono solo il 2 ed il 3, Si possono usare anche altri pin ma con diverse limitazioni.

Cmq si, via Schetch puoi switchare i pin di Interrupt con continui switch software.

Quanto al fatto di usare due hardware distinti sugli stessi piedini, non vedo come si possa fare senza un sistema di commutazione, se non meccanico, cmq elettronico.

e "dove" posso documentarmi  per cambiare pin di interrupt  che faccio delle prove  smiley-lol 
27  International / Hardware / alternare hardware nello sketc on: December 28, 2013, 07:54:44 am
si potrebbe seleziona selezionare 2 hardware simili    che utilizzano tutti e 2 i pin 2 e 3  (interrupt)  ogni mezzo secondo
prima uno poi l'altro   senza relè meccanico,   
oppure spostare gli interrupt  da i  pin 2 e e3   ad   altri pin liberi tramite sketc?
28  International / Hardware / Re: lettura temperatura sonda caminetto on: December 28, 2013, 07:47:39 am
Fai prima a comprare anche una sonda nuova, se vuoi rifare tutta l'elettronica.

Avrei preferito anche io mettere una sonda nuova ma non trovo dov'è attaccata, ho l'impressione che sia murata dentro al caminetto e non posso fare niente senza spaccare un lato.
mah...   la Palazzetti  mi pare che sia  viva  e vegeta  non ci dovrebbero essere problemi a venderti il ricambio

meglio affidarsi a loro,  un termo camino  potrebbe diventare pericolosissimo  (quando è acceso) se inizia a funzionare male o manca la luce   
29  International / Software / Re: Password di accensione on: December 27, 2013, 08:03:32 am
Buongiorno a tutti. Mi servirebbe sapere se è possibile far si che arduino inizi il loop solo quando riceve un certo segnale?. Es schede a chip (guardate questo progetto) collegando l'out della scheda ad un input analogico.

Mi servirebbe che inserendo la scheda all'inizio, lui inizi il loop. Il problema è che la scheda io non la vorrei tenere sempre, ma solo al momento dell'accensione.

Se non è possibile con la scheda, mi va bene usare anche una combinazione di tasti.
La cosa che mi interessa di più è la parte software.

Grazie


una cosa "terra terra"   potrebbe essere    che se nel setup  2 pin analogici  non ricevono un voltaggio  predefinito  non  continua più   tipo,  2,111,  volt  e 3,212 volt    con  2 trimmer  ti sei fatta una chiave harware   quasi impenetrabile (se te ne stai zitto sulle tensioni)   smiley-wink
30  International / Software / Re: aggiungere (o sottrare UNA sola volta un numero a una variabile on: December 26, 2013, 01:58:48 pm
mah ....  una cosa simile l'avevo  pensata  (credo)   e più che altro mi interessava se c'èra qualche altro sistema più "sofisticato"

perché se le 2 variabili cambiano  bisogna "stargli dietro"  a riattivare  true  e false
Pages: 1 [2] 3 4 ... 47