Show Posts
Pages: 1 ... 46 47 [48] 49 50 51
706  International / Generale / Re: Oscillatore con durata TON e TOFF variabile per stazione metereologica on: June 09, 2012, 03:34:25 am
Complimenti a tutti ,veramente interessante!! Ed anche molto utile.
707  International / Generale / Re: Oscillatore con durata TON e TOFF variabile per stazione metereologica on: June 08, 2012, 05:53:08 am
Guarda anche questohttp://elettronica.plcforum.it/index.php?/topic/7605-ne555-astabile/
La proposta sta nel CD4060,e qui il datasheethttp://www.datasheetcatalog.net/it/datasheets_pdf/C/D/4/0/CD4060.shtml
Se hai bisogno di precisione puoi anche usare un quarzo.
708  International / Generale / Re: Oscillatore con durata TON e TOFF variabile per stazione metereologica on: June 08, 2012, 05:43:21 am
Ciao intanto ti rispondo poi se mi capita qualche schema te lo posto.
Il 555 va bene per generare tempi non troppo lunghi insieme a quello devi usare dei contatori in cascata ad esempio CD4017 o altri (conta fino a 10) di modo che il 555 conta 1s,vai al 4017 e avrai in uscita  10s,vai ad un altro 4017 e avrai in uscita 100s.
Usalo solo come concetto per renderti l'idea di come si può arrivare a ciò che ti serve.
709  International / Generale / Re: Sistema dolby surround con arduino uno on: June 08, 2012, 05:32:14 am
Farebbe al mio caso ma ho trovato solo un datasheet parziale di 4 pagine dove spiega solo le possibili applicazioni e niente altro,comunque grazie provo a cercare meglio più con calma magari mi salta fuori qualcosa.
710  International / Generale / Re: Sistema dolby surround con arduino uno on: June 08, 2012, 04:46:06 am
Quote
un arduino, usato con codice C e senza interrupt o altri magheggi, ha un tempo di risposta di minimo 4 microsecondi.
ne impiega una decina almeno per leggere un segnale digitale, e circa 200 per un segnale analogico.
in oltre, ha una ram molto limitata, è già tanto se riesce a tenere in memoria 100 millisecondi di letture contigue (non parlaimo di memorie esterne che si arrivano a tempi di lettura/scrittura+gestione della periferica troppo lenti)
Veloce,preciso e sintetico,grazie,grazie,grazie...

Quindi non posso assolutamente usarlo nel mio caso specifico. Farò una ricerca in rete per vedere che cosa offre la tecnologia di più appropriato.
Se qualcuno ha delle soluzioni ,idee anche se contorte..è ben accetto.
711  International / Generale / Re: Sistema dolby surround con arduino uno on: June 08, 2012, 03:45:12 am
Grazie per le risposte ,ora vado per ordine,
Quote
Non è che sembra, è propio così, del resto lo ha anche detto lui.

Non è che non ho letto niente, anzi ho letto questohttp://www.itisvoltafr.it/~marsella/materiali/materiali_3AE/ProgrammareArduino.pdf
questohttp://www.itisvoltafr.it/~marsella/materiali/materiali_5AE/Applicazioni.pdf
questo  Primi passi con arduino
questohttp://programmazione.html.it/guide/leggi/32/guida-c/ ed altro ancora.
Guardando in rete si vedono cose ancora più complesse e molte volte sono di difficile comprensione per chi come me non ha basi scolastiche ma solo hobbistiche e da solo 2 forse 3 mesi.
Quindi ci si trova obbligati a rivolgere una domanda a chi come voi ne sa molto di più nella speranza di risolvere un quesito a cui da soli si fa fatica a rispondere.
Quote
Tonid,
mi sento di appoggiare i consigli degli altri: io ne so meno di te su arduino (mi ci sto affacciando) ma il dolby digital e' un processo che anche se coinvolge un segnale che tutto sommato non e' molto complesso (audio) implica l'applicazione di algoritmi per nulla banali che ricostruiscono l'ambiente da un semplice segnale stereo
quindi devono "spacchettare" le info ambientali sia in frequenza che in tempo
non penso proprio che ardunino ce la possa fare
poi il discorso dei ADC e DAC e' l'ultima cosa: ce ne sono a centinaia disponibili, performanti e a buon mercato
ma chi ti da gli algoritmi?
e poi... se non vado errato, il dolby digital dovrebbe funzionare gia' con uno streaming digitale. quindi niente adc
in nutshell: prendi un chip che fa gia' il lavoro ed eventualmente delega ad arduino il controllo del volume/sorgenti/effetti/etc etc
Per quanto riguarda le decodifiche e gli effetti vari quelle cose amo farle in analogico con operazionali, chiedevo solo se era possibile usare arduino per tenere sotto controllo un clock ed in funzione di esso magari utilizzando le sue porte trasmettere dei codici di indirizzo a delle memorie esterne....
Ed ho capito che è una cosa non fattibile.
Quote
arduino lavora nellìordine dei microsecondi, ad occhio direi che quì servono velicità nei microsecondi, e buffer abbastanza ampi..
  Cosa intendi?
Grazie a tutti. 
712  International / Generale / Re: Disturbi su lettura segnale microfono on: June 08, 2012, 02:59:00 am
Grazie....
713  International / Generale / Re: Aref accelerometro e potenziometri on: June 08, 2012, 02:21:53 am
Quote
Che valore hanno i potenziometri? 1kOhm? 10 kOhm?
Quanta resistenza avranno i cavi? sotto 1 Ohm?
L'errore é trascurabile.
Concordo ,l'unico problema che potrebbero darti vista la lunghezza dei cavi che facciano da antenna e ti introducano delle frequenze indesiderate ma già solo usando un cavetto schermato ti aiuterebbe.
Ciao smiley
714  International / Generale / Re: Disturbi su lettura segnale microfono on: June 08, 2012, 02:01:22 am
Perfetto l'intento mio era proprio quello di capire una volta stabilizzati e accoppiati mic e arduino se il problema deriva da una frequenza introdotta dal mic, se così fosse ,una volta trovata e quantificata, possiamo calcolare il valore del condensatore di accoppiamento sfruttando la sua Xc a quella determinata frequenza. Piano piano e con pazienza arriveremo al risultato.

@Lesto

Mi potresti dire gentilmente dove posso trovare materiale per capire di più sulla serial monitor?
Grazie.
715  International / Generale / Re: Disturbi su lettura segnale microfono on: June 07, 2012, 02:40:43 pm
Ciao sono molto contento smiley-lol e volevo chiederti se avevi provato a fare una semplice lettura sul A0 e stampa in serial monitor per verificare se i valori corrispondono a 512 circa senza fare medie o mappature,puoi provare?
716  International / Generale / Re: Sistema dolby surround con arduino uno on: June 07, 2012, 05:57:09 am
Quote
Questo é uno dei casi dove mi mancano le parole. ...

tonid sembra che non abbia mai letto niente di Arduino.

Che sono ignorante in materia questo lo sapevo è solo un paio di mesi che ho comperato la scheda e dopo le 12/14 ore di lavoro a notte ci gioco,figli permettendo, ma tu sei quasi riuscito a farmi sentire un emerito cretino e non credo sia questo lo scopo del forum ,comunque riesco ugualmente a rispettare il tuo punto di vista,per quanto riguarda la decodifica e il DAC è stato tutto previsto ma vista la mia domanda non mi sembravano di vitale importanza. smiley
717  International / Generale / Sistema dolby surround con arduino uno on: June 07, 2012, 05:06:14 am
Ciao a tutti. Ho deciso di voler utilizzare arduino per completare il progetto a cui da un po di tempo sto lavorando, ovvero un dolby surround 5.1 con la possibilità di scegliere tra diversi effetti audio.
Dopo aver provato l'ADC interno mi sono reso conto che non è abbastanza veloce ho optato quindi ad un componente esterno ecco il suo datasheet http://pdf1.alldatasheet.net/datasheet-pdf/view/70784/LINER/LTC1605.html,ho scelto questo perchè accetta valori sia positivi che negativi (posso quindi collegarlo direttamente all'opamp che lavora in tensione duale),perchè è un 16bit quindi una buona risoluzione e perchè (qui magari sbaglio) ha uscite parallele e l'obbiettivo che ho è la velocità .
Dopo questo stadio arriva quello che dovrà generare un ritardo (questo serve per avere il suono alle casse posteriori) e pensavo di usare una memoria sulla quale scrivere i dati ottenuti dal campionamento per poi leggerli dopo appunto un certo ritardo.
Quì compare il problema !!!
Può bastare un solo arduino UNO per gestire clock(50KHz) dell'ADC esterno, ed indirizzi memoria (parallela) sia in scrittura che in lettura??
Accetto critiche di tutti i tipi tutte le osservazioni che fate possono essere un piccolo tassello , grazie ,attendo con ansia... smiley 
718  International / Generale / Re: LM1086CT-ADJ on: June 07, 2012, 01:11:29 am
Quote
Grazie per le risposte
Un 1N5819 va bene al posto del 1N0001 ?
Io metto sempre 1N4007 ma mi pare che entrambi lavorino fino ad 1 ampere cambia il valore di tensione inversa quindi secondo me va bene.
719  International / Generale / Re: rele temporizzato on: June 06, 2012, 04:42:46 pm
Quote
void setup()
{
pinMode(redPin, OUTPUT);
pinMode(greenPin, OUTPUT);
loadCode();
flash();
updateOutputs();
}
Ma non manca il pinMode del solenoide ?
720  International / Generale / Re: LM1086CT-ADJ on: June 06, 2012, 04:39:43 pm
Ricordati che quando usi uno stabilizzatore da es. 3,3v e lo configuri a 5v dovresti mettere un diodo di protezione altrimenti ogni volta che spegni il circuito metti in crisi il chip e potresti bruciarlo, comunque sul datasheet c'è non lo trascurare.
Pages: 1 ... 46 47 [48] 49 50 51