Go Down

Topic: Costruire driver motore (Read 4670 times) previous topic - next topic

Mosc

Ok, ho modificato la disposizione dei connettori come consigliato, e ho aggiunto dei diodi di protezione.
Anche se non servono non possono fare danni, giusto?  :)

Ecco lo schema definitivo: http://oi45.tinypic.com/2ljt8wg.jpg
E lo sbroglio: http://oi45.tinypic.com/2n19fv7.jpg

Spero di aver messo bene i diodi  :*
Userò degli 1N4148, possono andare bene?

In oltre allego i file Eagle, se dovessero servire a qualcuno  :)

reizel

non ho letto tutta la discussione ma solo il tuo ultimo post con gli schemi, i diodi son inutili se usi un L293D, male non fanno ma rimangon inutili, per curiosita' controlla sul datasheet del L293d che tempo di risposta hanno i diodi interni e il tempo dei tuoi 1n4148 o 1n4004 dello schema

potrebbero esser utili se fossero dei diodi Schottky nel senso che forse intervengono prima dei diodi interni del L293d (che credo siano gia' abbastanza veloci) ;)

Mosc


non ho letto tutta la discussione ma solo il tuo ultimo post con gli schemi, i diodi son inutili se usi un L293D, male non fanno ma rimangon inutili, per curiosita' controlla sul datasheet del L293d che tempo di risposta hanno i diodi interni e il tempo dei tuoi 1n4148 o 1n4004 dello schema

potrebbero esser utili se fossero dei diodi Schottky nel senso che forse intervengono prima dei diodi interni del L293d (che credo siano gia' abbastanza veloci) ;)


Grazie mille della risposta  :)

Allora partendo dal presupposto che non sono capace a leggere i datasheet...

Leggendo su quello degli 1n4148:  reverse recovery time Trr = 4 ns
http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/philips/1N4148_1N4448_4.pdf

Leggendo il datasheet del L293D: http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/texasinstruments/l293d.pdf

...non trovo lo stesso parametro  :smiley-slim:
Però, tutti i parametri con unità di misura in secondi, non scendono sotto i 100 ns... suppongo che siano più lenti

Comunque, nel circuito quanta corrente devono sopportare questi diodi?

reizel

i diodi oltre sopportare una corrente devono sopportare una sovratensione inversa.

non vedo nemmeno io i valori dei diodi del l293d, cmqe mi ricordo che in una discussione uwe mi diceva che quei diodi erano gia' molto veloci e si sarebbe potuto evitare il loro intervento solo mettendo degli Schottky esterni
(avevo il l293d che si scaldava con uno stepper e gli chiedevo se no potesse dipendere dai diodi interni, poi ho visto che pur scaldando funzionava benissimo quindi l'ho continuato a usare com'era)

hreplo

gli 1n4148 sono diodi per piccoli segnali e lenti.
la serie 1n400x è lenta.
sui ponti H ci vanno degli shotty da 4/10A, se non presenti nell'IC.

altrimenti alla prima corrente indotta dal motore fai il fumo.

uwefed


gli 1n4148 sono diodi per piccoli segnali e lenti.
la serie 1n400x è lenta.
sui ponti H ci vanno degli shotty da 4/10A, se non presenti nell'IC.

altrimenti alla prima corrente indotta dal motore fai il fumo.

I 1n4148 non sono cosí lenti come scrivi. Ok sono per piccole correnti e per piccole tensioni.
Ciao Uwe

Mosc

#36
May 05, 2012, 11:44 pm Last Edit: May 05, 2012, 11:47 pm by Mosc Reason: 1
Mmmh capisco...

Mi potreste consigliare quindi, qualche diodo adatto allo scopo? (non sò da dove iniziare... se mi consigliate qualche diodo utile allo scopo facilmente reperibile...)
Magari con la stessa forma dei normali diodi, altrimenti devo rifarmi tutto  :smiley-fat:

uwefed

Se guardi bene il datasheet del L293/D http://www.ti.com/lit/ds/symlink/l293.pdf vengono nominati i diodi SES5001. I dati di questo diodo sono: 50V, 2A e 100nS Reverse Recovery time
Ciao Uwe

Mosc

#38
May 06, 2012, 12:43 pm Last Edit: May 06, 2012, 02:13 pm by Mosc Reason: 1

Se guardi bene il datasheet del L293/D http://www.ti.com/lit/ds/symlink/l293.pdf vengono nominati i diodi SES5001. I dati di questo diodo sono: 50V, 2A e 100nS Reverse Recovery time
Ciao Uwe

Capito.
Io i diodi li vorrei mettere per poter usare questa scheda anche con l'integrato SN754410, che supporta correnti maggiori... ed ha la stessa piedinatura, ma come mi è stato detto qualche pagina fà, ha bisogno dei diodi di protezione.

edit.

Ho trovato gli: BYV27-50
http://www.farnell.com/datasheets/57069.pdf

Penso che vadano bene...

dab77

#39
May 07, 2012, 02:17 am Last Edit: May 07, 2012, 02:21 am by dab77 Reason: 1


Se guardi bene il datasheet del L293/D http://www.ti.com/lit/ds/symlink/l293.pdf vengono nominati i diodi SES5001. I dati di questo diodo sono: 50V, 2A e 100nS Reverse Recovery time
Ciao Uwe

Capito.
Io i diodi li vorrei mettere per poter usare questa scheda anche con l'integrato SN754410, che supporta correnti maggiori... ed ha la stessa piedinatura, ma come mi è stato detto qualche pagina fà, ha bisogno dei diodi di protezione.

edit.

Ho trovato gli: BYV27-50
http://www.farnell.com/datasheets/57069.pdf

Penso che vadano bene...

Scusa, ma se il tuo problema è la corrente massima, perchè non usi gli L298? mi sembra che anche loro hanno la versione D cioè con i Diodi..

No, scusa, i Diodi vanno messi con l'L298, però sappi che reggono 2A a canale continui e fino a 50V..

uwefed

Il L298 non ha diodi integrati.
Ciao Uwe

Mosc

Ok, sono finalmente riuscito a rimediare dei diodi veloci, 2A, 200V

http://it.rs-online.com/web/p/products/6882293/

Vanno bene come protezione, giusto? XD

Go Up