Go Down

Topic: individuare formiche. (Read 9215 times) previous topic - next topic

nikel90

ragazzi dato che i metodi tradizionali non funzionano minimamente
mi è balzata in testa l'idea di costruire un "rilevatore" di formiche per poi ucciderle con un laser opportunamente dimensionato.

il problema è... come è possibile rilevare "oggetti" così piccoli (seppur in movimento) ad almeno 2 metri di distanza?

ho pensato ad una telecamera, che però chiaramente richiederebbe molta più potenza di calcolo di quella fornita da un'arduino (e non sono sicuro che rileverebbe le formiche sulla pietra nera)

esistono alternative/sensori validi??

liso

Ciao!
intanto posso chiederti come mai vuoi ricorrere ad un sistema così macchinoso e degno di film stile 007  per "uccidere" le formiche?
i laser che si trovano comunemente in commercio, sono a bassa potenza, anche perchè la vendita di puntatori laser di classe superiore alla 2, quindi con potenza superiore ad 1mW è VIETATA IN ITALIA.
per il tuo progetto dovresti ricorrere a puntatori di classe 4. che sono PERICOLOSI!
direi che se vuoi disfarti delle formiche esistono al supermercato prodotti specifici, non pericolosi per l'uomo,  dal costo di pochi €...
il tuo fantasmagorico progetto prevede laser dal costo di oltre 100€, un arduino, un sistema di rivelamento, tra tutto vai a spendere 500€...
dammi retta....vai al supermercato!

liso

Inoltre il riconoscimento di forme non è una cosa molto agevole da fare con arduino, per il tuo progetto avresti bisogno di un computer con una webcam (oppure telecamera e scheda di acquisizione) ed un programma per il riconoscitore di forme. fatto questo dovresti implementarti un filtro per una serie di feature della formica che a 2 metri di distanza, e sopratutto su una pietra NERA, è una cosa moooolto difficile..
anche supponendo di avere la definizione tale per poter estrarre qualche info dal puntino nero catturato dalla camera

nikel90

il laser era solo un'idea innanzi tutto (e sapete meglio di me che con un diodo preso da un masterizzatore dvd si può fare molto di più che incidere un disco... )

se i prodotti da supermercato avessero una qualche utilità li utilizzerei!

in ogni caso non sarebbe un sistema basato sulla forma ma esclusivamente sul movimento... dalla video camera quindi non si scappa??

Michele Menniti

Va a finire che spari su un pelo del piede di qualche parente :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
Alternative:
1 - se hai tempo: la classica ciabatta schiacciainsetti (una vecchia da mare si presta all'uopo)
2 - se non ne hai: segui il consiglio di Tommaso, vai in supermercato, vendono delle polveri bianche, ne stendi uno strato nella zona che non vuoi far loro oltrepassare, tempo due giorni e le poche sopravvissute migreranno in cerca di umani più ospitali e tolleranti :smiley-mr-green:

ma come vi vengono in mente queste cose? :smiley-eek-blue:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

nikel90

chiaramente il sistema sarebbe attivo esclusivamente quando non ci sono persone ne null'altro in movimento nell'ambiente

e.. a quanto pare mi tocca ripetere: i metodi tradizionali non funzionano!

comunque la domanda forse è stata posta in maniera troppo specifica...

riformulo.. esiste qualcosa in grado di tracciare un oggetto nero di 1-2 mm in movimento su di una superficie nera da almeno due metri di distanza e che sia diverso da una "videocamera con ottica opportuna"

liso

che tipo di sensore vuoi?
se vuoi qualcosa di ottico...o videocamera o videocamera..
se vuoi qualcosa ad infrarosso, le formiche sono a sangue freddo, ed anche fossero caldo...oddio la vedo parecchio dura individuarle
se vuoi qualcosa sul peso devi affidarti a  sensori con una precisione tale da costare tipo quanto tutta la casa da sorvegliare

altrimenti non saprei come gestire il movimento dell'oggetto se non attraverso lo spostamento ottico, di peso o di temperatura

astrobeed


riformulo.. esiste qualcosa in grado di tracciare un oggetto nero di 1-2 mm in movimento su di una superficie nera da almeno due metri di distanza e che sia diverso da una "videocamera con ottica opportuna"


Nulla che costi poco e che sia semplice da realizzare, anzi anche andando su cose sofisticate e costose sarebbe lo stesso molto difficile da implementare.

p.s.
Con le formiche è una guerra persa in partenza  :D

ratto93

Se compri un formichiere risparmi in tempo ed emetti meno smog  :smiley-yell:
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Madwriter

Pc,webcam(HD) software di riconoscimento(se non erro qualcuno free c'è in giro) arduino collegato in serial al pc un servo per muovere il laser e mirare alle formiche!
Questo e quello di cui hai bisogno piu un bel pò di tempo per implementare e testare tutto .-. rischiando anche di far male a qualcuno.
Se sostituisci al laser uno spruzzatore d'acqua(chiudere e aaprire un elettrovalvola non è difficile) forse troverai l'aiuto di qualcuno :)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Michele Menniti


e.. a quanto pare mi tocca ripetere: i metodi tradizionali non funzionano!

Guarda, scherzi a parte, tu puoi realizzare anche un'atomica, per quanto mi riguarda, io ho comprato un paio d'anni fa, in seguito ad una vera invasione di formiche in casa in montagna una polvere della Bayer, mi bastò stenderne uno strato nel tratto finale che facevano per entrare in casa, un'altro paio di spruzzate nei formicai visibili nel raggio di una decina di metri, sono letteralmente scomparse, non potevo crederci! Da allora tutto è tornato alla normalità, ogni tanto ne entra qualcuna, ma niente più. Poi non so che razza di formiche ci siano dalle tue parti.
Detto questo posso solo consigliarti di stare attento, coi laser non si scherza.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

liso



Nulla che costi poco e che sia semplice da realizzare, anzi anche andando su cose sofisticate e costose sarebbe lo stesso molto difficile da implementare.





flz47655

La cosa migliore è mettere un esca molto piccola legata ad un filo che quando è tirato tramite un servo fa cascare un sasso molto piatto sulle formiche e le splaccica tipo cartone :)

Non risolveresti comunque! Le formiche sono molte migliaia e devi usare qualche prodotto che non agisce subito ma che viene a contatto con le formiche che lo portano nel formicaio e dopo un pò fa il suo lavoro.

L'idea del laser è affascinante ma similabile alle invenzioni del coyote e bee beep

Ciao

ratto93

Legacy, stavolta mi hai fregato, non l'ho suggerito perchè ho detto questi se non sanno quello che fanno si fanno del male... e gl'e l'hai suggerito te  :smiley-yell:
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Michele Menniti

siete un'accozzaglia di squilibrati, roba da "Guerra dei mondi", ma almeno lì erano astronavi grandi quanto intere città, qui si parla di qualcosa che se ne metti 1 milione in una bilancia non arrivi all'etto. Al vostro cospetto quello scatenato di Don Chisciotte, che se la prendeva coi mulini a vento, sembra un piccoletto dell'asilo che gioca con i lego. :smiley-mr-green:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up