Go Down

Topic: Varie domande... (Read 616 times) previous topic - next topic

Riccardo-Fagiolo

Salve a tutti,come molti di voi già sanno,sto cercando di imparare il piu possibile sul mondo dell elettronica.
Avrei delle domande,sui circuiti stampati e sui condensatori,
I condensatori si usano per stabilizzare e pulire l'alimentazione,come?Con quali valori?
I circuiti stampati si possono creare in due modi,che io sappia,con la fotoincisione o con i press'n peel:
Con la fotoincisione c'è bisogno di un master...Cosa?
Per esempio se volessi creare un circuito stampato,dovrei prendere una basetta ramata,mettere una lamina da fotoincisione,mettere un'altro foglio di rame con i collegamenti intagliati sopra tramite una macchina CNC?
Qui a Rieti,inoltre,esiste una fondazione,la Fondazione Varrone,che finanzia tutti i progetti che vanno a beneficio della comunità,ma,che soprattutto,gli diano prestigio:
E se presentassi il progetto di una specie di officina Arduino?Con dei miglioramenti (sala conferenze,corsi...)
Il mio maestro di inglese(che ha iniziato un progetto con la fondazione) dice che potrebbero accettarla al 99%
Voi che ne dite?
Riccardo

nikone

Per i condensatori dai un occhio qui http://digilander.libero.it/nick47/cond.htm
Esistono due modi per fare i pcb :

  • fotoincisione , il disegno del pcb (master)viene stampato specchiato su un foglio di acetato , viene sovrapposto ad una basetta presensibilizzata ed esposta poi ai raggi uv tramite uno strumento detto bromo gravo , finita l' esposizione si immerge la basetta nella soda caustica ( idrossido di sodio) che rimuove la pre sensibilizzazione che non era schermata dalle piste scure sul foglio di acetato , poi si immerge il tutto nell'acido pre incisione e si ha il pcb

  • toner trasferta , il disegno del pcb fatto con stampante laser viene trasferito su una basetta ramata non presensibilizzata grazie al ferro da stiro che scioglie l'inchiostro della stampante laser , poi si rimuove la carta del foglio e il toner rimane sul rame , poi si incide con l'acido 


Mi sembra che tu stia facendo un po' di confusione , la cnc viene utilizzata solo in caso rari per realizzare le pcb e bisogna avere pcb fatte apposta , io personalmente utilizzo il metodo del toner transfert ed ha sempre funzionato molto bene , se cerchi su google trovi tantissimi tutori al che spiegano come fare .
Per la cosa della fondazione dubito che sopporterebbero un progetto che non ha fini di lucro come un'officina arduino
Ciao Niko
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

Riccardo-Fagiolo

Grazie mille,riguardo la fondazione,e una fondazione NO PROFIT!!
Quindi tutti i principali ostacoli sono superati,i soldi poi non sanno dove buttarli ]:D
Qualche tempo fa hanno comprato un organo da centinaia di migliaia di euro!!
Riccardo

medimax

Quote
E se presentassi il progetto di una specie di officina Arduino?Con dei miglioramenti (sala conferenze,corsi...)
Il mio maestro di inglese(che ha iniziato un progetto con la fondazione) dice che potrebbero accettarla al 99%
Voi che ne dite?


inventati il progetto poi valuta la creazione... e un po vago .. un officina di cosa???

ad ogni modo come hai detto tu loro finanziano se da prestigio... non la vedo molto fattibile... ma sicuramente finanziano se giustificano le spese per andare a pari col bilancio...

pablos

a 13 anni ti danno il finanziamento? Sei amico di Bossi? o il Trotino? :)
no comment

Michele Menniti


a 13 anni ti danno il finanziamento? Sei amico di Bossi? o il Trotino? :)


ROTFL XD XD
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Riccardo-Fagiolo

L'idea è mia,ma come rappresentante legale ci metto uno dei miei amici piu grandi...
Sarebbe un'officina arduino con una macchina CNC,una stampante 3D,dei tavoli dove lavorare e molti componenti gratuiti.
In piu una sala dove persone esperte in materia possono dare corsi o fare conferenze e un'altra stanza dove esporre tutti i progetti di coloro che aderiranno al progetto.
Ho un amica che si è laureata in ingegneria informatica,forse potrei chiedere a lei...
Riccardo

ratto93

Non per scoraggiarti, ma sai che razza di impegno umanamente parlando è ?
Tralasciando ovviamente ogni tipo di vizio legale etc...
nonostante tutto è un iniziativa degna di nota, e non posso far altro che farti i miei più grandi auguri riguardanti la riuscita dell'iniziativa  ;)
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Go Up