Go Down

Topic: [ot]acido muriatico e acqua ossigenata (Read 9283 times) previous topic - next topic

lesto

se segui i link trovi info sugli inchiostri, in pratica quelli originali ma per le "foto" ad alta qualità.
Questo perchè in quelli a bassa qualità, sui daatasheet stessi delle case, c'è scritto che contengono un'alta concentrazione di acqua e inceve poche particelle plastiche e organiche che possono resistere contro gli acidi
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

brunol949


e usare toner invece che inkjet?

Qui addirittura mi par di capire che viene usato il toner della Laser come protettivo
http://it.emcelettronica.com/come-fare-casa-pcb-1-ora-e-senza-materiali-speciali
Praticamente sembrerebbe una "rifusione del toner perche passi dalla carta al rame
Le mie opere : Flusso correnti nell'impianto fotovoltaico http://arduino.webveneto.net/energy_control/     PING ed E.Mail http://arduino.web

pitusso

Quote
edit: anche io stavo dando un'occhiata per stampare direttamente sul rame, e ci sono un pò di cose interessanti... per esempio alcune stampanti epson che stmpano su CD senza nessuna modifica sono pronte a stampare su rame!


se ne era parlato anche qui:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,86397.msg649798.html#msg649798

Quote
per esempio alcune stampanti epson che stmpano su CD senza nessuna modifica sono pronte a stampare su rame!


come detto in quella discussione, io ho una R285 che ha appunto cassetto per cdrom; si trovano anche "accessori" come questo:
http://www.fullspectrumengineering.com/images/tutorial3.gif
per facilitare il posizionamento del pcb

dab77

Ciao a tutti!
Scrivo qui per aggiungere la mia esperienza alle altre.
La soluzione HCl e H2O2 è fenomenale!! ..pure troppo.. 2 minuti e 40 per fare una basetta! non ci posso credere.
L'HCl l'ho trovato in ferramenta a 130 volumi, che se non ho capito male ha una concentrazione tipo tra il 33 e il 38%.
L'H2O2 sempre in ferramenta al 33%.
Ne ho messo a occhio un 40% di HCl, un 30% di H2O2 e un 20% di Acqua demineralizzata.
Per i miei gusti è un pò troppo potente...
Preferisco metterci 10 minuti, ma non respirarmi tutto quell'acido muriatico...

Invece stavolta ho sbagliato a fare la soda caustica, ne ho messa troppa e in un'attimo si è mangiato tutto il fotoresist. con quella meglio andarci pianissimo..

Invece è stato divertente neutralizzare il preparato che avevo fatto prima, con H2O2 all11% e HCl al 13%. ..Ci mettevo un'ora e 20 minuti a mangiare il rame.
Per neutralizzarla ho messo due cucchiai di bicarbonato di sodio, e per un'attimo ho avuto paura di stare a fare il disastro!! ha cominciato a frullare e a fare quello schiumone verde slime che era un piacere!! poi per sicurezza l'ho diluito con un botto d'acqua, quando è finita la reazione.

Qualcuno sa quanto ce ne vuole di bicarbonato?

Ciao!

superlol

ma scusate io sapevo che la soda caustica andava aggiunta dopo nella stessa quantità dell'acido muriatico per farlo diventare h20 + NaCl (acqua e sale insomma) sbaglio?

comunque mi è venuta un'idea: e mettere 2 bacinelle una con sola h2o2 e l'altra con solo acido? lo so mai dare da bere all'acido ma alla fine il processo non è quello per cui il rame non coperto si ossida e poi l'acido scoglie l'ossido?

in pratica si immerge nell'h2o2 fino ad avere uno strato di ossido e quindi lo immergiamo nel nostro acido che scioglierà.
in tal modo anche dell'inchiostro normale dovrebbe proteggere (mi riferisco a questo sistema per fare basette direttamente nella stampante)
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Go Up