Go Down

Topic: [ot]acido muriatico e acqua ossigenata (Read 9129 times) previous topic - next topic

lesto

anche io ho usato il percloruro, e proprio per i tempi di incisione che sto cercando di passare ad un altro sistema.
comunque delle 2 tipologie di basette, una (quella col colore scuro) si è rilevata molto sensibile (tempi di esposizione di 60 secondi), mentre quella con vernice trasparente poco sensibile (sempre ad un minuto, si intravede il circuito, ma la soluzione non ha avuto effetto)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Michele Menniti


anche io ho usato il percloruro, e proprio per i tempi di incisione che sto cercando di passare ad un altro sistema.
comunque delle 2 tipologie di basette, una (quella col colore scuro) si è rilevata molto sensibile (tempi di esposizione di 60 secondi), mentre quella con vernice trasparente poco sensibile (sempre ad un minuto, si intravede il circuito, ma la soluzione non ha avuto effetto)

Il percloruro deve lavorare a circa 50°C e deve essere agitato. La vaschetta che uso io ha anche una piccola pompa che agita il liquido e due pinzette con gancetti che tengono il PCB sospeso nel liquido stesso. In qualche minuto sparisce tutto il rame in eccesso.
Riguardo la fotoincisione non ti so aiutare, ma da quanto dici credo che avrestoi dovuto lasciare il PCB più tempo sotto la lampada.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

lesto

più tempo no, le piastre con la vernice scura hanno mostrato piste cancellate durante la passata nella soda.

sinceramente credo che  la carta lucida non sia una buona soluzione perchè non aderisce bene alla piastra. Ora proverò con degli acetati da inkjet.
però prima devo comprare delle nuove piastre. Qualcuno ha provato quelle di watterout? il prezzo è molto interessante
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

ratto93

Spero di non essere troppo OT nell'ot  :D
Sto facendo proprio ora delle modifiche ad una stampante che mi stamperà direttamente il colore sul rame... se combino qualcosa di buono vi dico...
Spero che vada perchè non vorrei aver buttato 2 ore a limare per far passare la basetta sotto le cartucce  :smiley-eek-blue:
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

pitusso

[OT]
ciao

Quote
Spero che vada perchè non vorrei aver buttato 2 ore a limare per far passare la basetta sotto le cartucce


vai di inkjet?
Io avevo fatto delle prove con la mia R285 (ha cassetto per stampa su CD, che avevo opportunamente  modificato  :P), ma il risultato è stato deludente: l'inchiostro mi si è sciolto nell'acido, nonostante l'avessi pure "cotto"...
Molta differenza la fa l'inchiostro...

Qui il post del thread a cui avevi partecipato pure tu  :smiley-mr-green:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,86397.msg668059.html#msg668059
[/OT]

ratto93

Mi dev'essere scappato... si ho visto vari video in rete e il problema è proprio l'inchiostro... vabbè faro varie prove con le cartucce che ci sono poi se non combino nulla le ricarico usando prima l'ink delle compatibile poi inchiostri industriali  ]:D
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

lesto

servono inchiostri apposta: http://serigrafiaitalia.cplfabbrika.com/819/inchiostro-per-serigrafia-su-rame-e-metalli/
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

pitusso

[OT]
ciao

Quote
servono inchiostri apposta: http://serigrafiaitalia.cplfabbrika.com/819/inchiostro-per-serigrafia-su-rame-e-metalli/


sicuramente questi son la morte sua, ma penso costino abbastanza...
Qui:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,86397.msg650297.html#msg650297
MauroTec citava inchiostri a pigmenti, e segnalava pure questo gruppo a tema:
http://tech.groups.yahoo.com/group/Inkjet_PCB_Construction/
[/OT]

pelletta

Lesto al di là di tutto quello che è stato detto mi viene una domanda forse idiota: la agiti la vaschetta vero?

lesto

#39
Apr 30, 2012, 03:55 pm Last Edit: Apr 30, 2012, 04:07 pm by lesto Reason: 1
bhe, ovvio che non l'ho agitata per due ore, ma la agito, anzi di solito faccio girare in tondo il pcb :)

edit: anche io stavo dando un'occhiata per stampare direttamente sul rame, e ci sono un pò di cose interessanti... per esempio alcune stampanti epson che stmpano su CD senza nessuna modifica sono pronte a stampare su rame! bisogna solo comprare le cartiuccie giuste, cuocere il risultato al forno (circa 160° x 6 minuti) et voilà, ed essendo le cartuccie originali (quindi costose, ma non esageratamente) puoi pure fare le serigrafie a colori!

ovviamente non sia mai che vi lascio a digiuno di link!
http://www.pabr.org/pcbprt/pcbprt.en.html
http://techref.massmind.org/techref/pcb/etch/directinkjetresist.htm
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

pelletta

La vaschetta va agitata in modo che la basetta prende aria, è questo il "trucco": prendendo aria il rame si ossida più facilmente e l'acido fa prima ad aggredirlo.
La prossima volta che provi non usare acqua normale quindi fai una soluzione in parti uguali di acqua ossigenata e acido poi immergi la basetta.
La soluzione deve coprire di poco la basetta in modo che quando la agiti prende aria.
Vedrai che la fai in meno di 5 minuti

lesto

sì, per i primi 10 minuti mi divertivo ad osservare "le forme" che comparivano appena rimettevo il PCB nell'acido.
L'acqua di milano è molto ricca di calcio, quindi molto basica. potrebbe essere stato questo a rovinare il tutto?
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

pelletta

Facciamo la prova colore:
appena metto la basetta la soluzione diventa verde chiaro per poi scurirsi gradualmente man mano che il rame si consuma;
quando ho finito e aggiungo prima acqua di rubinetto per diluire la soluzione tende all'azzurro mentre quando metto il bicarbonato che serve per neutralizzarla diventa celeste.
Se la tua soluzione al momento dell'incisione non tende al verde ma all'azzurrognolo l'acqua di rubinetto che hai aggiunto mi sa ha indebolito un pò il tutto allungando i tempi.
Questa spiegazione è proprio terra terra, spero però ti sia di aiuto.

lesto

mi è di aiuto perchè io non ho notato alcun cambiamento di colore!  :smiley-eek-blue: :smiley-eek-blue:
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

superlol

mi intrometto per dire che proverò anche io la tecnica di stampa direttamente su pcb  XD

ho una ip4300 da poter sfruttare  ;)

e usare toner invece che inkjet?

riguardo all'incisione io ci ho provato una volta ma sono stato troppo approssimativo con conseguenze di 3 ore (non incideva più) ma la soluzione alla fine dovrebbe diventare un filo verdognola a causa del rame sciolto ma dipende da quanto rame corrodi
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Go Up