Go Down

Topic: TinyBoard84 (Read 3456 times) previous topic - next topic

Michele Menniti



I segnali che puo' ricevere sono gli stessi che riceve il Tiny84. Cmq terminata la programmazione i pin vanno in alta impedenza, non ci dovrebbero essere problemi di sorta.

Ma una prova l'hai fatta? Io ho avuto un problema similare sull'HV anche se lì la situzione è estremamente più complicata e delicata; ho dovuto alla fine disaccoppiare i segnali.

pure il +1 di rattuccio =( =( =(
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

@Mike:
se ti riferisci alla tua domanda sul fatto che io abbia provato o meno a fare dei test sulle interferenze di segnali estranei sui pin dell'ISP, mi pareva di averti gia' spiegato la cosa.


I segnali che puo' ricevere sono gli stessi che riceve il Tiny84. Cmq terminata la programmazione i pin vanno in alta impedenza, non ci dovrebbero essere problemi di sorta.

Considera anche questo. Siccome programmo con la tecnica ISP, l'Attiny84 viene resettato dal 2313, quindi in ogni modo il micro non puo' essere "sordo" come capita ad esempio se cerchi di programmare un Atmega328 via seriale e la seriale l'ha occupata lui, impedendo la programmazione.

Se parliamo di segnali sui pin provenienti dal circuito, questi possono dare noia o meno, ma e' una situazione che spesso si verifica anche sull'Arduino. La soluzione e' semplice, basta sfilare i pin nel caso qualcosa dia noia.

Avevo anche previsto inizialmente l'uso di un buffer (come sulla versione 2.0 dell'USBtinyISP) per isolare il 2313 dall'84 ma poi mettere 2 chip che da soli occupavano 2/3 della scheda mi pareva un non senso. Basta l'alta impedenza.


Michele Menniti

La tua spiegazione te l'avevo riportata nel mio quote, ma oggi è giornata di Calimero :smiley-sad-blue:
Se parlo di prove parlo di prove, ciò che stabilisce la teoria non è detto che sia sempre conforme alla realtà.
Come già scritto anch'io ho fatto questo ragionamento ma ai fatti ho avuto difficoltà, alla fine le ho risolte senza alcun chip aggiuntivo.
Io ho tenuto bloccato il progetto finché non sono stato assolutamente certo che funzionasse sempre, altrimenti non lo avrei mandato avanti, tu sei certo che non ti darà noie, quindi tutti felici, il mio era solo un dubbio.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


La tua spiegazione te l'avevo riportata nel mio quote, ma oggi è giornata di Calimero :smiley-sad-blue:
Se parlo di prove parlo di prove, ciò che stabilisce la teoria non è detto che sia sempre conforme alla realtà.
Come già scritto anch'io ho fatto questo ragionamento ma ai fatti ho avuto difficoltà, alla fine le ho risolte senza alcun chip aggiuntivo.
Io ho tenuto bloccato il progetto finché non sono stato assolutamente certo che funzionasse sempre, altrimenti non lo avrei mandato avanti, tu sei certo che non ti darà noie, quindi tutti felici, il mio era solo un dubbio.

No, il disturbo c'è. Su alcuni dei pin ISP se ci sono segnali "strani" la programmazione può non andare a buon fine se non si scollegano. Ma essendo una scheda con degli header per la prototipazione il dover togliere dei pin dagli header non rappresenta un grosso problema. Posso anche mettere un buffer ma mi pare esagerato, cresce il costo nonché l'ingombro.

Michele Menniti

#34
Apr 26, 2012, 10:03 am Last Edit: Apr 26, 2012, 10:17 am by Michele Menniti Reason: 1


La tua spiegazione te l'avevo riportata nel mio quote, ma oggi è giornata di Calimero :smiley-sad-blue:
Se parlo di prove parlo di prove, ciò che stabilisce la teoria non è detto che sia sempre conforme alla realtà.
Come già scritto anch'io ho fatto questo ragionamento ma ai fatti ho avuto difficoltà, alla fine le ho risolte senza alcun chip aggiuntivo.
Io ho tenuto bloccato il progetto finché non sono stato assolutamente certo che funzionasse sempre, altrimenti non lo avrei mandato avanti, tu sei certo che non ti darà noie, quindi tutti felici, il mio era solo un dubbio.

No, il disturbo c'è. Su alcuni dei pin ISP se ci sono segnali "strani" la programmazione può non andare a buon fine se non si scollegano. Ma essendo una scheda con degli header per la prototipazione il dover togliere dei pin dagli header non rappresenta un grosso problema. Posso anche mettere un buffer ma mi pare esagerato, cresce il costo nonché l'ingombro.

Francamente non capisco bene la tua problematica. Il mio dubbio è che se programmi tramite il connettore ISP invece che tramite il 2313, lo stesso 2313 possa disturbare la programmazione, ed avevo capito che in questi casi tu togli il 2313; invece ora parli di togliere pin dagli header e quindi non ci capisco più nulla. O meglio forse ti riferisci al fatto che quando programmi via ISP su quei pin NON deve esserci collegato nulla, come già ti dissi in passato, perché specialmente i riferimenti verso massa possono dare problemi. Ti va di chiarire i due aspetti?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

z3us

bellissima! ne voglio una! anzi, entrambe mi sa!......ti contatterò! :D

leo72

Mike, stamani non siamo in sintonia  :smiley-yell:

Io non avevo problemi.  ;)
Tu hai sollevato la questione che forse, visto che programmavo via ISP, ci potessero essere dei casi in cui i segnali fossero disturbati. Ti ho risposto che me ne importava il giusto tanto, come accade già sull'Arduino, se qualcosa disturba sfilo gli eventuali fili inseriti nei pin (per "pin" intendo i fori degli header laterali) e posso programmare senza problemi l'Attiny84.

Cos'è che non ho spiegato bene?  :smiley-sweat:

leo72


bellissima! ne voglio una! anzi, entrambe mi sa!......ti contatterò! :D


Grazie. Quella con il Tiny85 ancora la devo finire di sistemare. Stamani sono bloccato da un HD che mi sta facendo impazzire.

Michele Menniti


Mike, stamani non siamo in sintonia  :smiley-yell:

vero, inutile insistere, io gioco a coppe e tu rispondi a spade, e viceversa. Riproveremo un altro giorno. ;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

leo questo progetto vogliamo porporlo per i megatopic ?

ho approfittato per rileggerlo, ed a mesi di distanza la risposta a mike non e' mai arrivata  :smiley-yell:

proprio oggi stavo leggendo la relativa sezione dell'articolo con il disaccoppiamento di cui parla  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti


leo questo progetto vogliamo porporlo per i megatopic ?

ho approfittato per rileggerlo, ed a mesi di distanza la risposta a mike non e' mai arrivata  :smiley-yell:

proprio oggi stavo leggendo la relativa sezione dell'articolo con il disaccoppiamento di cui parla  :)

bah, storia vecchia, non c'è stato verso di capirsi quel giorno.
Comunque concordo che il progetto possa andare tra i MegaTopic (Leo è in vacanza...), proponilo sul "Topic delle proposte"  :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up