Go Down

Topic: pir Murata E710ST0 come usarli con arduino?? (Read 1 time) previous topic - next topic

milvusmilvus

ciao a tutti, ho comptrato questo sensore pir Murata E710ST0
http://www.ebay.it/itm/290659279049?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649

qualcuno di voi sa come usarli con arduino?? come sapete son un po nubbio di queste cose...

ho visto che i pir che vendono di silito, hanno una scheda, sulla quale sta un piccolo circuito, e restituiscono un valore digitale, questa dovrebbe restituire un valore analogico?

appena acceso devo fare uno snapshot dell amabiente?

in pratica ditemi come usarla :D

ciaooooooooo

milvusmilvus

scusate se spammo un po... ma vorei risolvere il mio problema, e faccio un up della discussione, chiedendo nuovamente se qualcuno sappia come utilizzare questo sensore... Murata IRA-E710ST0
non riesco nemmeno a trovare un datasheet decente...
ho trovato questo http://www.murata.com/products/catalog/pdf/s21e.pdf... ma mi dice solo le caratteristiche del sensore... :(

uwefed

Comprati un modulo giá pronto. Cosí non devi costruirti l' amplificatore e il µC. Nel modulo Ti danno anche la lente.
Ciao Uwe

milvusmilvus

i moduli gia pronti non mi piacciono perche hanno dei trimmer per gestire la sensibilità, e il tempo di attivazione... e pensavo di gestirli direttamente io da un menu... visto che in alcuni modelli il tempo minimo è di 5s..

lesto

alle volte nei datasheet delle board trovi lo schema elettrico, se ne hai uno puoi retroingenierizzarlo per ottenere il circuito che ti interessa
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Brunello

Comunque sul datasheet che hai postato c'e' anche l'applicativo.
Dovresti realizzare la parte fino al 555.
Ma senza lente aggiuntiva non ci fai niente

milvusmilvus

il problema, oltre a rifare il circuito, che comunque posso copiare e modificare, riguarda la parte software... cioè non so proprio come usare il sensore....

cioè esiste quache esempio su come usare il pir? o qualcuno di voi sa come fare??? credo che il circuito presente nelle schedine, si occupi di tutta la gestione, restituendo solo un valore (basso nel caso di attivazione..)
se compro un pir normale, e tolgo i trimmer, posso modificare al sensibilità tramite le uscite analogiche??

milvusmilvus

esiste un modo per leggere i valori analogici che arrivano ad arduino sullo schermo del pc???

lesto

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

milvusmilvus

allora ho risolto :D il pir restituisce un semplice valore.... ora senza lente, il valore è di circa 280, e per cambiarlo, devo toccare la superfice del pir co un dito, visto che varia in base alla temperatura

ora la mia idea, è leggere il valore, all accensione, e poi verificare che il valore sia diverso, per aviare l' azione, il problema è che per un po di tempo, la temperatura del sensore, influisce sull valore restituito... quindi farò altre prove a giorni, non appena mi arriveranno le fresnell

uwefed


il problema, oltre a rifare il circuito, che comunque posso copiare e modificare, riguarda la parte software... cioè non so proprio come usare il sensore....

cioè esiste quache esempio su come usare il pir? o qualcuno di voi sa come fare??? credo che il circuito presente nelle schedine, si occupi di tutta la gestione, restituendo solo un valore (basso nel caso di attivazione..)
se compro un pir normale, e tolgo i trimmer, posso modificare al sensibilità tramite le uscite analogiche??

L' arduino non ha uscite analogiche; ha uscite PWM. Devi usare un potenziometro elettronico.
Non ho ancora capito cosa vuoi guadagnare nel variare il guadagno via SW.
questo modulo ha un uscita analogica e 4 distanze da preselettare
http://shop.hygrosens.com/en/acma-acma/acma-acma-2/Miniature-movement-alarm-unit-with-very-less-power-input.html

Ciao Uwe

uwefed


allora ho risolto :D il pir restituisce un semplice valore.... ora senza lente, il valore è di circa 280, e per cambiarlo, devo toccare la superfice del pir co un dito, visto che varia in base alla temperatura

Non é quello l' uso di un PIR.
Ciao Uwe




milvusmilvus

infatti me ne sono accorto... :D inizia con valori di 240, e sale fino a 470... ad ogni rilevamento aumenta da 1 a 3 unità, poi a volte se lo tocco scende di 200, ma non sempre... boh......non capisco cosa rilevi... dovrebbe rilevare l' energia termica... comunque ho trovatoqualcosa a riguardo http://www.adrirobot.it/pir_sensor/pir_sensor.htm
solo che per il lavoro che ci vuole, conviene che ne compro uno gia fatto :D


Go Up