Go Down

Topic: programmare arduino ethernet (Read 3142 times) previous topic - next topic

antonio_cov

Buongiorno a tutti, volevo sapere una cosa ho acquistato un arduino ethernet per avere la flessibilità di un arduino uno più un ethernet shield. Purtroppo però non posseggo un convertitore FTDI per programmarlo. Prima di acquistarlo però volevo sapere se è possibile programmare l'arduino ethenret attraverso un arduino uno, visto che comunque possiedo un arduino uno.
Grazie per le risposte...

pablos

Ciao la Ethernet è una shield, un interfaccia che non deve essere programmata, ma usata dal programma di arduino che sta sotto. arduino uno ha  il connettore ICSP come da immagine quindi  non ti serve nulla di esterno per usarlo.
no comment

niki77


Buongiorno a tutti, volevo sapere una cosa ho acquistato un arduino ethernet per avere la flessibilità di un arduino uno più un ethernet shield. Purtroppo però non posseggo un convertitore FTDI per programmarlo. Prima di acquistarlo però volevo sapere se è possibile programmare l'arduino ethenret attraverso un arduino uno, visto che comunque possiedo un arduino uno.
Grazie per le risposte...


Ciao, puoi programmare la tua Arduino ethernet tramite un altro Arduino uno  .
Devi eseguire i collegamenti come illustrato in varie guide per la programmazione isp.
Saluti
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

PaoloP

#3
Apr 27, 2012, 03:15 pm Last Edit: Apr 27, 2012, 03:19 pm by PaoloP Reason: 1

Ciao la Ethernet è una shield, un interfaccia che non deve essere programmata, ma usata dal programma di arduino che sta sotto. arduino uno ha  il connettore ICSP come da immagine quindi  non ti serve nulla di esterno per usarlo.

Pablos, lui ha comprato un "Arduino Ethernet".  :smiley-roll-sweat:

Antonio, per la programmazione segui la guida di Michele Menniti: http://www.michelemenniti.it/VHD/Elettronica/GPAT_v3.pdf

Ti consiglio comunque l'acquisto dell'interfaccia cosi potrai utilizzare anche il secondo Arduino per progetti.

antonio_cov

Scusatemi ora sono andato in confusione. L'arduino ethernet é perfettamente equivalente all'arduino uno solo che in piú ha l'ethernet, giusto o ho capito male? Effettivamente sulla board nn vedo l'atmega 328 aspetto vostre risposte chiarificatrici

PaoloP

#5
Apr 27, 2012, 05:22 pm Last Edit: Apr 27, 2012, 05:25 pm by PaoloP Reason: 1
Arduino Ethernet

L'Atmega328 è quel minuscolo quadratino in alto e destra

Arduino Ethernet Shield R3


Per programmarlo: http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=119_155&products_id=2047 oppure un altro Arduino.

Federico Vanzati

Se vuoi programmarlo con un'altra arduino UNO, devi usare i piedini +5V, GND, reset RX e TX, avendo la scheda come nella foto sopra e partendo dall'alto andando verso il basso dovrai collegare:

1. GND
2. niente
3. +5V
4. TX
5. RX
6. Reset

Sulla UNO dovresti togliere l'atmega328 oppure senza toglierlo dovrebbe funzionare caricando uno sketch "vuoto":
Code: [Select]
void setup() {}
void loop() {}
F

pablos

Avevo letto che volesse programmare la ethernet shield :), scusate.
Mi frusto domani, sta sera ho un impegno :)
ciao
no comment

brunol949

http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=119_155&products_id=832&osCsid=bbb8429d9697f1b0c9d5404501d0dd8b
Avendo a disposizione su tutti i PC una RS232 standard io uso questo
Cosi mi tolgo dalla testa le seghe mentali dei driver USB
TX su TX
RX su RX
RESET su DTR
Le mie opere : Flusso correnti nell'impianto fotovoltaico http://arduino.webveneto.net/energy_control/     PING ed E.Mail http://arduino.web

PaoloP


http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=119_155&products_id=832&osCsid=bbb8429d9697f1b0c9d5404501d0dd8b
Avendo a disposizione su tutti i PC una RS232 standard io uso questo
Cosi mi tolgo dalla testa le seghe mentali dei driver USB
TX su TX
RX su RX
RESET su DTR


GND --- GND
e 5V se non è alimentato lato PC

brunol949


GND --- GND
e 5V se non è alimentato lato PC

Il discorso era scontato  :D
Avevo riportato solo quei 3 perche' , dovendo ralizzare un cavettino di raccordo , non vengano incrociati TX ed RX come magari verrebbe da immaginare e non venga dimenticato il RESET
Le mie opere : Flusso correnti nell'impianto fotovoltaico http://arduino.webveneto.net/energy_control/     PING ed E.Mail http://arduino.web

PaoloP



GND --- GND
e 5V se non è alimentato lato PC

Il discorso era scontato  :D
Avevo riportato solo quei 3 perche' , dovendo ralizzare un cavettino di raccordo , non vengano incrociati TX ed RX come magari verrebbe da immaginare e non venga dimenticato il RESET


Ho visto cose che noi forumisti non possiamo neanche immaginare.  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

Go Up