Go Down

Topic: Per esperti: posso farcela? (Read 2689 times) previous topic - next topic

nikone

Complimenti pelletta , veramente un bel pcb , sicuro di non aver , per caso , usato un service?  :smiley-mr-green:
Ciao Niko
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

pelletta


Complimenti pelletta , veramente un bel pcb , sicuro di non aver , per caso , usato un service?  :smiley-mr-green:
Ciao Niko


Dovrebbe chiudere quel service se consegna pcb in quello stato comunque grazie per la fiducia  ;)

nikone

Prego , per incidere usi il cloruro ferrino o la soluzione di acqua ossigenata e acido cloridrico?
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

pelletta

Uso acqua ossigenata e acido cloridrico

nikone

Secondo te delle due miscele per incisione quale é meglio ( io uso cloruro ferrino)?
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

Michele Menniti

nikone: ci sono almeno due Topic con centinaia di post sull'argomento, dove BUD ha anche detto che usa la seconda, ma qui l'argomento è OT.
BUD: tornando al discorso del doppia faccia, non puoi pensare di metallizzare i fori immergendo tutto in una colata di stagno XD tempo fa ho visto dei rivetti fatti apposta, ma mi sembra che fossero per fori da 0,8-1mm; l'altra soluzione sarebbe quella di infilarci dentro un filino di rame (quello dei cavetti morbidi tipo rosso e nero, che ne hanno dentro una decina) e saldarlo da entrambe le parti.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


nikone

@ menniti , scusa per l'ot non volevo creare problemi
Comunque per la metallizzai one dei fori vidi ad una fiera una vernice a base di argento che veniva utilizzata a questo scopo , se trovo posto
Ciao Niko
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

pelletta

@ nikone: Non so, non ho mai usato il percloruro ferrico.
Mi trovo bene con acqua ossigenata e acido perciò nemmeno faccio la prova perchè so che l'altro sporca da paura.

@Michele: conosco quei rivetti, dalle mie parti li usano come accessorio nella produzione di calzature.
L'altro metodo del filo non è male per nulla, la cosa che mi spaventa un attimo è forare il pcb per i vias, sono fori piuttosto piccoli (per ora le punte più piccole che ho usato sono da 0.8 mm).

Michele Menniti

@ nikone: mica devi scusarti, è che poi arriva un altro e un altro ancora e lo facciamo diventare il terzo TOPIC sulla preparazione dei PCB; questa cosa della vernice è interessante, potrebbe essere abbastanza fluida da riempire il vias, ma anche troppo fluida da non entrarci nemmeno; sarebbe interessante leggere qualcosa se per caso trovi il link

@ BUD: immagino che tu sia attrezzato con trapanino a colonna; io meno delle 0,8 non ho mai usato, ne ho fino a 0,4 ma sono TANTO sottili; se fai lo stan-alone meglio con tutti i componenti smd il PCB sarà un colabrodo di vias :smiley-eek-blue:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta

Si ho un trapano a colonna per forare i pcb; questa faccenda dei fori metallizzati in effetti è un bel problema. Quando capita l'occasione faccio un pò di prove, prendo un paio di punte (le più piccole che trovo) e vedo se riesco col metodo del filo.
Cercherò anche di mettere i vias esterni all'atmega, non vorrei che poi lo stagno fa da spessore e mi da fastidio nel centrare in sede il micro.

Michele Menniti


Si ho un trapano a colonna per forare i pcb; questa faccenda dei fori metallizzati in effetti è un bel problema. Quando capita l'occasione faccio un pò di prove, prendo un paio di punte (le più piccole che trovo) e vedo se riesco col metodo del filo.
Cercherò anche di mettere i vias esterni all'atmega, non vorrei che poi lo stagno fa da spessore e mi da fastidio nel centrare in sede il micro.

da qualche parte avevo letto che la parte centrale dovrebbe essere un'unica grande piazzola di massa per il micro, ma forse non si riferivano a questo modello, controlla bene
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta

Ho appena visto il datasheet e la versione TQFP ha solo i pin esterni, un problema in meno direi  :)
Hai fatto benissimo comunque a segnalarmi questa cosa che nemmeno sapevo.

DanielaES

Pelletta, per i vias, se davvero ti annoi ed hai voglia di sperimentare...

http://www.thinktink.com/stack/volumes/volvi/copplate.htm

:)
Per la foratura, non mi farei problemi.
Io ho forato a mano, con il dremel, con punte da 0.6... se tu hai addirittura la colonna, non dovresti avere problemi a scendere di dimensioni.
Al max, se hai tanti fori, diventa una noia. Ma se hai tempo libero... :)

Testato

ottimo risultato, complimenti

se hai altri test da fare ricordati di me, cosi' mi fai qualche pcb, te li pago  :)

o.t. su questo forum si trova di tutto, tranne un tizio che faccia pcb a pagamento, cioe' roba come la tua, senza serigrafia, solo pcb e fori
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up