Go Down

Topic: Misuratore di corrente AC con ATtiny84. (ora SO quanto mi costi!) (Read 37 times) previous topic - next topic

giangi2

Non e' per caso hai Skype ... se si ci sentiamo in audio forse e' meglio ......
eventualmente inserisci Giangi2

Michele Menniti

Ma la lettura del Fluke sta dando ragione al vostro strumento o sbaglio?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

giangi2

facendo un conto ala casareccia p=V*I    4*230=920W  non 650 come si vede anche senza tener conto del cos F
4.88*230 = 1122 W
molto realistico

Ci sentiamo tra un po' se ci sei debbo uscire altrimenti so botte dalla MOGLIE eh eh ...

dalubar

Piccolo aggiornamento:
Tenendo conto che (cit.) "gli apparecchi per uso domestico presentano generalmente fattori di potenza con un limite minimo compreso tra 0,75 e 0.8" ho semplicemente portato la costante COSPHI  da 0.70F a 0.78F:
Code: [Select]
#define COSPHI               0.78F

Il risultato ottenuto sembra aver migliorato la precisione della lettura, in particolare adesso:
- Macchina caffè De Longhi, cons. targhetta: 1000W, misuratore: 1000W fisso
- Tostapane, cons. targhetta: 500W, misuratore: 500W (oscilla ogni tanto su 450W)
- Ferro da stiro: 1100W, misuratore: 1100W fisso
- caldo bagno: 1900W, misuratore: pochi secondi su 1850W poi fisso 1900W

Direi che è stato fatto un passettino avanti.
Ringrazio giangi2 per avermi dato la possibilità di "tarare" meglio i parametri.

@giangi2
Per quanto riguarda il tuo problema...mi è venuta in mente una cosa, magari è una sciocchezza ma davvero non saprei cosa pensare quindi te la chiedo lo stesso: sei sicuro di aver impostato il clock dell'ATtiny a 8Mhz?

giangi2

#169
Jun 27, 2012, 11:36 pm Last Edit: Jun 27, 2012, 11:39 pm by giangi2 Reason: 1
eccomi sempre in un mare di guai .....
La cosa strana sembra che misuri fino a 650W poi non va piu' su ........ ma
allora per l'ATTIny penso di aver  fatto bene ......
ho caricato il bootloader e poi il programma con l'arduino in modalita' arduinio ISP
il tutto avendo selezionato ATTINY84 8 Mhz clock interno

ok ??????

Come posso controllare se tutto e' andato a buon fine ????

Michele Menniti

Con l'1.0 si riesce a caricare un bootloader in un tiny?
L'unico modo per controllare è leggere i valori dei fuse mediante avrdude.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


eccomi sempre in un mare di guai .....
La cosa strana sembra che misuri fino a 650W poi non va piu' su ........ ma
allora per l'ATTIny penso di aver  fatto bene ......
ho caricato il bootloader e poi il programma con l'arduino in modalita' arduinio ISP
il tutto avendo selezionato ATTINY84 8 Mhz clock interno

ok ??????

Come posso controllare se tutto e' andato a buon fine ????

La via più difficile è quella suggerita da Michele, leggere direttamente i fuse.
La via più facile è collegare un led ad un pin e mandare lo sketch Blink compilato ad 8 MHz: se hai il chip ad 1 MHz, il LED lampeggerà lentissimo (1 flash ogni 8 secondi), se è stato impostato ad 8 MHz avrai 1 flash al secondo come dev'essere.

giangi2

Per Leo72
Prova perfettamente riuscita con il blink ..... il clock era a 8 MHz .....
Credo che il problema via il sensore .... poi dopo la partita ne possiamo parlare

Saluti di nuovo e speriamo che L'ITALIA PASSI IN FINALE

PaoloP

Visto che qui si parla di ATtiny84, posso chiedervi dove li comprate? qualche negozio online o qualche negoziante di ebay da suggerire?
Non riesco a reperire neanche i 4313, possibile che non li abbia nessuno tranne farnell, mouser o digikey.

leo72


Michele Menniti


Per Leo72
Prova perfettamente riuscita con il blink ..... il clock era a 8 MHz .....
Credo che il problema via il sensore .... poi dopo la partita ne possiamo parlare

Saluti di nuovo e speriamo che L'ITALIA PASSI IN FINALE

FATTO! XD XD XD XD XD
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

giangi2

Comunque sono sempre qua .... e il misuratore non va ......
credo che sia il sensore che non genera il segnale proporzionale alla corrente ... con il tester digitale a 3 cifre dopo la virgola leggo solo 2.524 o  qualcosa del genere ... dovrei pur leggere le variazioni al cambiare dell 'assorbimento ......
Domani provo se la RS me lo sostituisce ... ma ne dubito

Cmq facendo prove su prove questa sera ho briccato un ATTINY 2313 ... device non ricosciuta il tutto avendo sbagliato i fuse....
COME LO RECUPERO so  che MICHELE MENNITI ha la soluzione .........
Aspetto vostre info

SALUTI a tutti

Michele Menniti

Da quando con Leo abbiamo iniziato a diffondere le tecniche di programmazione dei fuse ATMEl, era ovvio che sarebbero aumentati esponenzialmente i chip bricked :smiley-sweat: ecco perché subito dopo aver pubblicato la mia Guida ho lavorato tanto tempo al mio Programmatore HV, che è studiato per sbloccare qualsiasi micro ATMEL in formato PDIP. La soluzione massima è quella: realizzare questo spettacolare strumento (scusate l'immodestia). Se invece cerchi qualcosa di rapido vai sul sito di Mightyohm e trovi una soluzione abbastanza facilmente realizzabile.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


Da quando con Leo abbiamo iniziato a diffondere le tecniche di programmazione dei fuse ATMEl, era ovvio che sarebbero aumentati esponenzialmente i chip bricked :smiley-sweat: ecco perché subito dopo aver pubblicato la mia Guida ho lavorato tanto tempo al mio Programmatore HV, che è studiato per sbloccare qualsiasi micro ATMEL in formato PDIP. La soluzione massima è quella: realizzare questo spettacolare strumento (scusate l'immodestia). Se invece cerchi qualcosa di rapido vai sul sito di Mightyohm e trovi una soluzione abbastanza facilmente realizzabile.

Ma quale immodestia: quando ci vòle, ci vòle  XD

giangi2

saro' pure un po' rincoj........o ma su Mightyohm  non ho trovato nulla

Leo e Michele illuminatemi (poi sicuramente farò il vostro programmatore)

Aspetto info

Go Up