Go Down

Topic: GPS Mediatek 3329 (Read 1 time) previous topic - next topic

Paolo S

May 02, 2012, 08:55 am Last Edit: May 02, 2012, 09:03 am by Paolo S Reason: 1
scusate ho bisogno dell'opinione di un esperto..

sto interfacciando questo modulo GPS (Mediatek 3329);
http://inmotion.pt/documentation/diydrones/MediaTek_MT3329/mediatek_3329.pdf

per l'alimentazione ho messo un 7805 come regolatore di tensione (nell'ipotesi di alimentarlo sepratamente dall'arduino), con in serie 3 diodi per abassare un po' la tensione, perchè dal datasheet .. la tensione massima di alimentazione e di 5V, ed è raccomandata 3,3 V.

Non ho inserito l'induttanza L1 in serie all'alimentazione ... ma se è il caso la inserirò oggi....

e fin qui .. va bene.. si accende, la spia del FIX lampeggia fino a quando fa il punto 3D e quindi si spegne .. pertanto ne deduco che stia funzionando bene...

il problema e che non riesco a leggere nulla tramite la porta seriale....
uso la libreria
#include <NewSoftSerial.h>

usando i pin 2 e 3 (di arduino) come rx e tx... impostando il baud rate a 9600, perchè di default il modulo GPS dovrebbe avere tale valore, ma non riesco a leggere nulla, nessuna segnale..

sto pensando di togliere un diodo dall'alimentazione in serie , così di elevare di 0,6 v la tensione di alimentazione..

potrebbe essere questa una causa del problema ???

L'uscita dal modulo gps l'ho realizzato interponendo in serie resistenze da 330 ohm ... come da pagina 10 del datasheet mediatek 3329 .....

niente non comunica.
Questo pomeriggio tolgo un diodo ed inserisco un'induttanza da qualche uH in serie all'entrata ....

qualcuno può darmi qualche consiglio?




astrobeed


per l'alimentazione ho messo un 7805 come regolatore di tensione (nell'ipotesi di alimentarlo sepratamente dall'arduino), con in serie 3 diodi per abassare un po' la tensione, perchè dal datasheet .. la tensione massima di alimentazione e di 5V, ed è raccomandata 3,3 V.


Non va bene, devi usare un regolatore a 3.3V dedicato, oppure usa i 3.3V disponibili su Arduino, il GPS consuma solo 35-40 mA e sei dentro il massimo ammesso sia per Arduino 2009 che UNO.

Quote

Non ho inserito l'induttanza L1 in serie all'alimentazione ... ma se è il caso la inserirò oggi....


Serve se l'alimentazione proviene da sorgenti rumorose, se vai a batterie puoi non metterla, se alimenti da USB è meglio metterla.

Quote

usando i pin 2 e 3 (di arduino) come rx e tx... impostando il baud rate a 9600, perchè di default il modulo GPS dovrebbe avere tale valore, ma non riesco a leggere nulla, nessuna segnale..


Di default quei chip arrivano a 57600 con refresh rate a 5 Hz, però se il produttore del modulo dove è installato il chip vero e proprio ha settato diversamente i parametri può lavorare a qualunque bps ammesso, lo standard per i GPS è 4800 bps.
Per verificare se i dati arrivano usa Arduino come adattatore USB seriale caricando sopra l'ATmega uno sketch vuoto dove imposti i pin 1 e 0 come input e collega Tx e Rx del GPS su quelli di Arduino incrociandoli, a questo punto aprendo il serial monitor puoi vedere le sentenza NMEA, arrivano anche senza fix, se il bps è giusto le vedi sotto forma di stringhe ascii leggibili, se è sbagliato vedi apparire caratteri senza senso in questo caso cambia il bps per tentativi fino a che non  vedi arrivare i dati perfettamente leggibili.
Attenzione che sul Rx del GPS non puoi entrare con un segnale Tx a 5V, o lo lasci scollegato per fare le prove, ma non puoi modificare i parametri di lavoro del GPS, oppure lo colleghi tramite un partitore resistivo, 10k+18k, in modo da abbassare la tensione a 3V, se non lo fai il rischio di danneggiare il modulo GPS è alto.

Paolo S

Grazie astro...
Quote
Non va bene, devi usare un regolatore a 3.3V dedicato, oppure usa i 3.3V disponibili su Arduino, il GPS consuma solo 35-40 mA e sei dentro il massimo ammesso sia per Arduino 2009 che UNO.

... non capisco perchè non và bene?.. il datasheet dice che dovrebbe andare bene anche a 5 V...  ho inserito i diodi giusto per stare al limite superiore.... (.. problema e che qui non trovo un regolatore a 3,3 V).. comunque per le prove posso usare i 3,3 v di arduino...

Quote
Di default quei chip arrivano a 57600 con refresh rate a 5 Hz, però se il produttore del modulo dove è installato il chip vero e proprio ha settato diversamente i parametri può lavorare a qualunque bps ammesso, lo standard per i GPS è 4800 bps.


io ho acquistato il modulo senza la basetta .. isomma le resistenze ed i condensatori, nonchè i led li ho messi io.... nel datasheet ho letto che il baud rate di default e 9600 ... ma posso provare con gli altri valori...

Quote

Per verificare se i dati arrivano usa Arduino come adattatore USB seriale caricando sopra l'ATmega uno sketch vuoto dove imposti i pin 1 e 0 come input e collega Tx e Rx del GPS su quelli di Arduino incrociandoli, a questo punto aprendo il serial monitor puoi vedere le sentenza NMEA, arrivano anche senza fix, se il bps è giusto le vedi sotto forma di stringhe ascii leggibili, se è sbagliato vedi apparire caratteri senza senso in questo caso cambia il bps per tentativi fino a che non  vedi arrivare i dati perfettamente leggibili.


... imposto i pin 0 e 1 sempre con la libreria NewSoftSerial???  ....  mi suggesrisci  un link su dove vedere bene questa cosa? .....

Quote

Attenzione che sul Rx del GPS non puoi entrare con un segnale Tx a 5V, o lo lasci scollegato per fare le prove, ma non puoi modificare i parametri di lavoro del GPS, oppure lo colleghi tramite un partitore resistivo, 10k+18k, in modo da abbassare la tensione a 3V, se non lo fai il rischio di danneggiare il modulo GPS è alto.


Questa cosa mi preoccupa non poco... ho già provato innumerovoli volte ancehe se sempre tramite la resistenza da 330 ohm!!! ... avrò già causato i danni bho??? ... adesso disconetto il rx (sul lato gps) e mi preoccupo di riuscire a ricevere...  se riesco a ricevere ...opi vediamo del tx con il partiore resistivo...

grazie comunque astrobeed


astrobeed


... non capisco perchè non và bene?.. il datasheet dice che dovrebbe andare bene anche a 5 V...


Il datasheet del MT3329, inteso come il chip vero e proprio, dice chiaramente che la tensione nominale è 3.3V, 5V sono citati come massimo in assoluto, ovvero è molto sconsigliato farlo lavorare a tale tensione.

Quote

io ho acquistato il modulo senza la basetta .. isomma le resistenze ed i condensatori, nonchè i led li ho messi io.... nel datasheet ho letto che il baud rate di default e 9600 ... ma posso provare con gli altri valori...


Ho visto il datasheet che hai linkato, quel modulo include già un regolatore a 3.0 V internamente, puoi alimentarlo direttamente a 5V, stessa cosa per Tx e Rx, sono già previsti internamente i traslatori di livello, basta che inserisci le due R da 330 come indicato sul data sheet.
Il tuo modulo è collegabile direttamente anche alla USB, basta che colleghi D+ e D- ai rispettivi segnali USB.

Quote

... imposto i pin 0 e 1 sempre con la libreria NewSoftSerial???  ....  mi suggesrisci  un link su dove vedere bene questa cosa? .....


No, semplicemente fai uno sketch con la loop vuota e nella setup imposti il pin 0 e 1 come input, in questo modo l'ATmega non impegna la comunicazione seriale sulla USB, che avviene tramite l'FTDI sulla 2009 e tramite un 8u2 sulla UNO, e fai dialogare il GPS direttamente con il PC, molto comodo per settare i vari parametri tramite l'apposito software.

Paolo S

grazie astro
nessuna risposta dal modulo gps... ho paura di averlo dannegiato.
.. oggi riprovo ma credo che non ci sia nulla da fare......
ciao

Paolo S

il modulo apparentemente funziona perchè il led del fix lampeggia ad ogni secondo e se lo metto fuori dalla finestra dopo oco si spegne, dopo aver fatto il fix .. come da datasheet ..

.. l'enable lo lascio attivo collegato a + 3,3 V... e lo stesso faccio per la tensione di backup ... ma non riesco a ricevere alcun segnale dalla uscita seriale .....


Paolo S

#6
May 04, 2012, 08:42 am Last Edit: May 04, 2012, 08:46 am by Paolo S Reason: 1
risolto!!!! ...
avevo usato dei fili troppo rigidi (tipo doppino telefonico) per il collegamento sul circuito stampato.. e .. piegando, il tx del modulo si era distaccato, senza che mi accorgessi .. adesso và.... certo devo verificare che riceva i comandi .. questo fine settimana chiarirò..


Grazie a tutti ....

Paolo S

#7
May 04, 2012, 02:16 pm Last Edit: May 04, 2012, 02:20 pm by Paolo S Reason: 1
si Legacy .. esattamente quelli. Ho sempre una scorta di doppino telefonico... recuperi vari... dimenticanze telecom . etc... ma per il Mediatek 3329 ci vuole qualcosa di più delicato... ne ho bianco, azzurro e bianco/rosso ... lo recupero da qualsiasi cavetto telefonico per uso interno, dentro la guaina grigia ci sono 2 o tre cavetti rigidi, sono larghi dentro la guaina esterna, e si sfilano molto facilmnete .... vanno benissimo con le breadboard.. ed anche per saldare sono perfetti.

saluti
ciao

Go Up