Go Down

Topic: Arduino e Multiplexing - Micrologio (Read 10 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

@Brunello: per quando ne so quella riga significa che il cavetto ha un solo filo come anima interna.
@ Testato: se ricordo bene prendendone almeno 5 pezzi puoi chiedere che restino separati oppure che te li mandino interi, o forse che esiste già la version e a 25-30mt; posso solo darti certezza che a quel prezzo ti arriva la bustina con 5mt di filo, è sottilissimo meno del nylon delle canne da pesca (info per chi non lo ha mai usato) quindi si avvolge facilmente e si mette in una bustina senza alcun problema
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Brunello

vero. era meglio se stavo zitto.
E' che l'ho ordinato due giorni fa', proprio perche' non riuscivo a trovare qui da noi un diametro minore di AWg22

Michele Menniti


vero. era meglio se stavo zitto.
E' che l'ho ordinato due giorni fa', proprio perche' non riuscivo a trovare qui da noi un diametro minore di AWg22

cioè AWG22 è maggiore di AWG30? Me la spieghi questa unità di misura? avevo capito che era riferita al diametro ma non capisco a cosa corrisponde :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Brunello


leo72

Ti rispondo solo ora, avevo saltato il tuo post ed oggi non sono stato molto partecipe.

Bella idea e ottimo metodo di studio. complimenti!

Intanto grazie. I complimenti di un Luminare dell'Elettrone fanno sempre piacere  :smiley-sweat:

Quote

EDIT: ma quindi in pratica l'orologio è sempre spento e per vedere l'ora ed eventuali altre info o per programmarlo, tu premi il pulsante e lo riaccendi, facendolo rispegnere dopo x tempo?

Esattamente. Ecco perché "sopravviverà" così a lungo  ;)
Volendo se ne può anche fare una versione che sta accesa fissa ma: 1) va data un'alimentazione fissa; 2) va usato un circuito driver per il display altrimenti i pin del micro si fondono; si può prevedere una batteria tampone con la modalità a risparmio energetico che ho sviluppato per sopperire a momentanei blackout.

Quote

EDIT 2: a guardare bene la foto del 1° post un paio di appunti... quei fili sono esageratamente grossi e dovresti sostituirli con filo da wire-wrap, è sottilissimo, non devi spellarlo, puoi saldarlo con tutta la guaina, in quanto la parte terminale si fonde nello stagno della saldatura e, inoltre, nel tuo caso viste le bassissime correnti in gioco, quei pitoni rossoneri che hai usato potrebbero anche indurre una resistenza eccessiva. Inoltre, scusa se mi permetto, sul lato componenti della millefori NON dovrebbero mai vedersi dei fili, ma solo i componenti, infatti i fili si montando e si saldano sempre lato rame, a maggior ragione se il prodotto finito resta a "faccia vista". Ti invece li usi come se fossero ponticelli di un PCB monofaccia (azz mentre scrivo leggo il post di Dario, pare che mi ha letto nel pensiero).

Partiamo dai fili. Al momento in casa avevo quel tipo di filo. Solo da qualche giorno mi è arrivato il wire wrap  :*
Grazie per la dritta su come disporre i fili di collegamento: non sapevo che si saldassero dietro, nessuno me l'ha insegnato  :smiley-sweat:
Se so saldare è perché ho imparato da solo bruciandomi un po' le mani e facendo fumente con i fumi dello stagno  :smiley-yell:

Quote

@ Dario: forse avresti dovuto versare prima il diritto d'autore a Leo ;)

Ma dai...  XD
Se lo volevo tenere segreto, non pubblicavo tutto quanto. Comunque il PCB glielo "rubo", così impara  XD XD

leo72


Per chi volesse realizzare il micrologio di Leo, ma non gli piacicono le soluzioni "mille fori", e avesse tempo-e-voglia di farsi un pcb...io lo metto a disposizione. Una possibile soluzione pcb "monofaccia", con 3 ponticelli invisibili, da meno di 5cm per lato.

Chiedo solo a Leo, dato che non ho fisicamente sottomano il suo modello di display, di controllare se dimensioni e piedinatura corrispondo.


Sì, è giusto. Ho controllato ora: calza a pennello.

leo72


leo ci dai qualche primo dato sulla precisione calcolata su questi pochi giorni di funzionamento ?

Non ho ancora potuto misurare con accuratezza nulla, perché fino a ieri era tutto su breadboard alimentato dall'Arduino per cui quando spengevo il computer... buonanotte Micrologio  XD

Solo da stamani ho iniziato la saldatura ma non credo di riuscire a terminarla prima di un paio di giorni (tra lavoro ed impegni vari).
Quando avrò saldato tutto e "messo in posa", vi farò sapere.  ;)

leo72


@ Leo: credi ai tuoi amici, sono due condensatori inutilmente in parallelo, ne metti uno da 220nF ed è la stessa cosa; quando parlammo del doppio C era perché dicevamo che si dovevano disaccoppiare Vcc e Avcc, se leggi il Reference te lo dice chiaramente, devi mettere ANCHE una R di bassissimo valore tra 5V e Avcc e poi puoi mettere il C tra Avcc e GND.

Vi credo. Ma stamani ho già provveduto a saldare i 2 C... sarà per la prox volta  :P

Michele Menniti



@ Leo: credi ai tuoi amici, sono due condensatori inutilmente in parallelo, ne metti uno da 220nF ed è la stessa cosa; quando parlammo del doppio C era perché dicevamo che si dovevano disaccoppiare Vcc e Avcc, se leggi il Reference te lo dice chiaramente, devi mettere ANCHE una R di bassissimo valore tra 5V e Avcc e poi puoi mettere il C tra Avcc e GND.

Vi credo. Ma stamani ho già provveduto a saldare i 2 C... sarà per la prox volta  :P

In questo Topic girano un Testato ed un Testone, chissà se son parenti..... :D
Buonanotte, domani giornataccia.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


In questo Topic girano un Testato ed un Testone, chissà se son parenti..... :D
Buonanotte, domani giornataccia.

Io sono un Ariete... sarà mica per quello?  ]:D
'notte

dalubar

#115
May 15, 2012, 11:43 pm Last Edit: May 19, 2012, 06:00 pm by dalubar Reason: 1
Quote
Sì, è giusto. Ho controllato ora: calza a pennello.

Perfetto...allora "ruba" questo, è leggermente migliorato :D

leo72

#116
May 16, 2012, 10:28 pm Last Edit: May 16, 2012, 10:43 pm by leo72 Reason: 1
Ecco il Micrologio RTC ultima versione assemblato e funzionante.
http://www.youtube.com/watch?v=yu3bOZrjUEE

Nel video ho usato uno schema di multiplexing e, durante la programmazione, l'ho cambiato per far vedere la differente gestione dei segmenti. Ho messo a confronto una batteria AA per far capire le dimensioni. Il tutto è alimentato con la pilettina da 3V. Volendo maggior luminosità si può ridurre il valore delle resistenze sui pin A0..A4 che pilotano le singole cifre. Domani controllo i consumi del prodotto montato, oggi non ce l'ho fatta. Allego anche un paio di foto più dettagliate dell'assemblaggio finito.

Brunello

E' natooooooooooooo...........

Brunello

Complimenti... tutto suo padre

leo72

@brunello:
dai  XD XD XD

PS:
ho corretto il link perché non si vedeva il video su Youtube.
Il codice e lo schema sono quelli già pubblicati. Questa è la versione "RTC", ossia con modulo Real-Time Counter attivo.

Go Up