Pages: 1 ... 44 45 [46]   Go Down
Author Topic: Ardu-Aquarium Controller v. 3.3.1  (Read 66505 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5981
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

il potenziometro in questo caso e' usato come partitore di tensione, se il contrasto ottimale lo ricevi ad esempio a meta' corsa, anche con un pot da 10k sarai sempre a meta' corsa.
Non e' una calibrazione in corrente  smiley-wink

Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 44
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Riciweb,
 grazie mille mi immagino come sarai teso per questa occasione del progetto
posto di seguito il codice che ho scritto
 
Code:
void Statosolid(byte solid) // Questa funzione viene eseguita in caso di riavvio di arduino per reset, per mancanza di luce o in caso di variazione degli orari
{
IndBaseSolid = solid * 7;
Solid[solid].Funzionamentosolid = EEPROM.read(IndBaseSolid+7);
if (Solid[solid].Funzionamentosolid == 2)
{ Solid[solid].OrasolidunoOn = EEPROM.read(IndBaseSolid+1);
Solid[solid].MinsolidunoOn = EEPROM.read(IndBaseSolid+2);
Solid[solid].OrasoliddueOn = EEPROM.read(IndBaseSolid+3);
Solid[solid].MinsoliddueOn = EEPROM.read(IndBaseSolid+4);
Solid[solid].OrasolidtreOn = EEPROM.read(IndBaseSolid+5);
Solid[solid].MinsolidtreOn = EEPROM.read(IndBaseSolid+6);

cosa c'è di sbagliato o è giusto o il numero .
"IndBase" lò sostituito con "IndBaseSolid"
o devo lasciare "IndBase"  e partire come segue "Solid[solid].MinsolidunoOn = EEPROM.read(IndBase+36);" e cosi via moltiplicato * 6 che in pratica per ogni stato solido ci sono tre accensioni per due.

il secondo problema era il millis che purtroppo lo devo ancora capire bene e automatismo per attivazione a orario impostato "aut"

un altra cosa ti sono piaciute le mie modifiche quelle nella foto?

Grazie Mille e Buon Lavoro
Logged

Rome
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 9
Posts: 378
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Buongiorno a tutti,

il potenziometro in questo caso e' usato come partitore di tensione, se il contrasto ottimale lo ricevi ad esempio a meta' corsa, anche con un pot da 10k sarai sempre a meta' corsa.
Non e' una calibrazione in corrente  smiley-wink

Grazie, non consideravo questo aspetto...  smiley-roll-sweat

@ Michele73

 smiley-slim Ti ho dato un suggerimento e lo ripeto, non per cattiveria, ma per spronarti a ragionare, aggiungo solo due calcoletti al volo che potevi fare anche da solo   smiley-yell

Nella mia Statoluci(); la variabile linea può avere valori 0, 1 e 2...
In questo modo Indbase può assumere valori pari a 0, 12 e 24; va da se che poi la if successiva grazie a questo piccolo stratagemma legge unicamente le celle di eprom relative alla linea per cui viene chiamata.
Se avessi preso carta e penna come ti ho detto altre volte di fare ed avessi analizzato passo passo la procedura, ci saresti arrivato anche tu...
Ora se hai capito il metodo, applicalo alle procedure che hai adottato da me per i tuoi scopi e vedi cosa puoi fare per correggerle affinché funzionino  smiley-twist
Non c'è nulla di male nell'adottare metodologie e parti di sketch già scritti da altri, ma non analizzarli e capire come funzionano porta solo a perdere un sacco di tempo e non c'è crescita  smiley-wink

Le modifiche che hai fatto sono carine, magari qualcosa la copio anche io da te  smiley

Ciao Riccardo.


Logged

Riccardo

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 44
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie ancora Riciweb,
 ma se non ti chiedo troppo mi puoi scrivere un pezzo di esempio da quello che ho sbagliato o capito io del codice.
ringrazio ancora
Logged

Rome
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 9
Posts: 378
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Michele... sei terribile   smiley-yell
Cosa vuoi di più esplicativo dell'esempio che ti ho già portato???
Mi dispiace ma non ti scrivo nessuna riga di codice  smiley-razz
Bensì ti invito se proprio non riesci a capire su carta il flusso dell'esempio che ti ho fatto, ad inserire dei Serial.println(variabile); nella procedura, per vedere nel monitor seriale cosa succede  smiley-lol

Ciao Riccardo
Logged

Riccardo

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 44
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ok grazie mille ancora dell'aiuto dato.
spero di trovare qualcuno che mi insegni ad usare il codice arduino visto che di aiuto ........................... e come avere un tesoro.
e comunque nessuno nasce professore  ma si diventa da un altro professore e la catena aumenta nella vita.

comunque grazie e usa pure le mie idee che ho inserito nel codice che non sono dei tesori ma comunemente messi per tutti e da tutti.

e un'altra cosa non sono un della sintrome di gundam come mi hai descritto ma solo volenteroso di imparare qualcosa di nuovo e di aiutare perché nella mia vita lavorativa e non, non lascio fare agli altri ma cerco di aiutare il meglio che posso.

grazie ancora Riciweb
« Last Edit: August 18, 2014, 08:51:08 am by michele73 » Logged

Rome
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 9
Posts: 378
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Caro Michele, mi dispiace leggerti...
Per imparare ad usare il codice di Arduino, non è certo di me che hai bisogno ma della tua voglia di imparare e basta...
Hai il mio codice in mano e ti ho spiegato come funziona, chiedermi di scriverti un esempio è come chiedermi di scrivere un clone di quello che hai già non ti pare?
Poi io tutto sono meno che un professore visto che ho iniziato praticamente da zero come te...
Ed ancora, proprio non capisco come tu faccia a non trovare i "tesori" di cui parli...
Su questo stesso trhead hai potuto trovare tutto ciò che hai voluto ed è tutto liberamente scaricabile da chiunque, ma io per primo non lo definirei certo un tesoro, so chi sono e da dove ho iniziato, quindi meglio tenere i piedi ben piantati a terra...
Qui si che trovi il tesoro dei tesori: http://arduino.cc/en/Reference/HomePage non hai idea di quante volte io lo consulti.
Qui lezioni vere: http://arduino.cc/en/Tutorial/HomePage tanta roba per imparare...
E qui una vera miniera d'oro: http://playground.arduino.cc/
Infine qui c'è il professore dei professori: https://www.google.it/?gfe_rd=cr&ei=lRvyU5rINqSI8Qe1kYGYBw gli rivolgo decine di domande quotidianamente.
Ti invito quindi per l'ennesima volta ad affrontare i traguardi che ti prefiggi con un pochino più di buon senso, prendere parti di codice di altri, cambiare i nomi alle variabili e pretendere che tutto funzioni è un pò troppo non ti pare?
Come tu stesso scrivi vuoi imparare ad usare il codice di Arduino, allora fallo ma parti dall'ABC come ho fatto io usando gli strumenti che ti ho appena linkato e qualche buon libro...
Non mi credi?
Quella che segue è una foto degli albori del controller


avevo appena imparato ad usare le libreria liquidcristal I2C ed iniziavo a martorizzare l'RTC malgrado la data che leggi era febbraio del 2011 e non è che allora non esistessero altri controller come o meglio del mio, ma pensai come dovresti fare anche tu che non sapere cosa maneggiavo non mi avrebbe portato da nessuna parte così iniziando a piccoli passi mi sono messo sotto ed ho studiato, nota che i tasti non sono ancora collegati, lo sottolineo per farti capire che le cose si affrontano un passo alla volta...

Ciao Riccardo.

P.S. Riguardo alla storia della sindrome di Gundam, mi scuso per la facile ironia, che non era fatta per offendere gratuitamente, cosa che decisamente non mi appartiene, ma più semplicemente per fare due risate e condividere un'articolo che mi aveva molto divertito. Rinnovo le mie scuse.

« Last Edit: August 18, 2014, 11:43:59 am by riciweb » Logged

Riccardo

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 44
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ti ringrazio ancora del tempo dato e accetto le tue scuse
Logged

Pages: 1 ... 44 45 [46]   Go Up
Jump to: