Go Down

Topic: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi (Read 101735 times) previous topic - next topic

Etemenanki

...
Per contro le tripala sono meno efficienti della bipala ...
... ? ...

Nel senso che spostano meno aria per le dimensioni ridotte, o nel senso che aumenta l'interferenza da flusso del bordo di uscita sulla pala che segue ? ... avrei pensato che, con pale di superfice adeguata, una tripala potesse avere un'efficenza maggiore ... (ma forse sbaglio, la mia esperienza e' piu sulle eliche da acqua, non su quelle da aria :P)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

Nel senso che spostano meno aria per le dimensioni ridotte, o nel senso che aumenta l'interferenza da flusso del bordo di uscita sulla pala che segue ?
La dimensione non è ridotta, semplicemente un elica tripala che produce la stessa spinta di una bipala ha un diametro minore, la regola empirica dice di ridurre di un pollice la tripala, però si applica solo per eliche comprese tra 10" e 20".
Le tripala sono meno efficienti proprio per via dell'interferenza che si crea nel flusso, non scordarti che un elica in aria gira molto più rapidamente di una marina.
In via puramente teorica l'elica migliore, come efficienza, è quella monopala e in casi molto particolari venivano utilizzate, p.e. per i modelli a volo vincolato per record di velocità, il motore non ha il controllo del gas, gira sempre al massimo e l'elica viene ottimizzata per un ben preciso valore di rpm.

Elica monopala per modelli RC.



Generatore eolico monopala.

Usare il GOTO in C è ammettere la propria sconfitta come programmatore

Etemenanki

...
Le tripala sono meno efficienti proprio per via dell'interferenza che si crea nel flusso ...
Si, quello intendevo ... ma non sarebbe compensabile mantenendo il diametro uguale ? ... cioe', se una tripala ha diametro uguale alla bipala, dovrebbe in teoria richiedere una minore velocita' di rotazione (anche se forse non molto minore, dato appunto il fattore di interferenza del flusso fra le pale) ... oppure avere un'efficenza un po maggiore allo stesso regime ... bisogna poi vedere se il gioco vale la candela, ovviamente, perche' tre pale causano comunque un'attrito maggiore di due, quindi anche se non di molto, finirebbero forse per sforzare di piu i motori agli stessi regimi delle bipala ...

(quanto odio non avere un drone, quando mi vengono certe idee malsane da testare :P :D)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up