Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: termostato differenziale con PT100?  (Read 3180 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ci metto pure la foto


* IMG284.jpg (102.06 KB, 567x425 - viewed 62 times.)
Logged

salerno
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 8
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

grazie mille per l'aiuto  smiley ma devo usare lo stesso cavetto ke hai usato tu o è meglio ke io usi quello schermato? se si tipo quello di antenna di tv o antenna della radio di automobile? solo ke quello è a 2 fili a me servirebbe a tre...   
mi potresti postare uno schema dei collegamenti ke hai fatto te?
poi vorrei chiederti un'altra cosa, se i condensatori li metto dieci Cm più dietro del sensore nn fa niente?
di nuovo grazie  smiley
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se trovassi del cavetto schermato 2 poli + calza, sarebbe l'ideale. Tipo quello microfonico.
Nessun problema se metti i condensatori un po' piu' indietro.
Per il collegamento, basta mettere un condensatore ai capi dell'alimentazione e un 0,47MicroF tra l'uscita e la massa.

Vuoi un disegnino ?

Come lo monti il sensore? dentro ad un tubetto isolato ? basta che sporga solo la testa
Logged

salerno
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 8
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

avevo pensato di infilarlo in un tubicino di rame tappato a un'estremità,e con della pasta conduttrice sul sensore,(in modo da far trasmettere il calore dal tubicino al sensore meglio) e poi all'altra estremità un po di silicone per isolare la sonda dall'umidita... pensi ke vada bene? cmq se i condensatori li devo mettere in parallelo all'alimentazione e in parallelo al Vout e ground nn c'e bisogno del disegno... altrimenti se nn è cosi significa ke nn ho capito e con lo schema capisco meglio e prima  ;-) grazie mille per l'aiuto...
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 17
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Brunello

Posso chiederti il "disegnino" dei collegamenti?
Vorrei realizzare un termostato differenziale per gestire
un pannello termico solare home made.
Avrei bisogno di posizionare la sonda a circa 15 m dalla centralina.
Oppure c'è qualche altro più adatto ad una distanza simile?

Grazie

Ciao 
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

2 tipi di collegamento


* lm35.png (5.79 KB, 633x213 - viewed 19 times.)
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 17
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Brunello

Grazie mille

Credi che con questa configurazione posso raggiungere 10-15 metri di distanza?
Nei messaggi precedendti ho letto che questi componenti li devo mettere poco
prima della sonda, non posso invece metterli alla base del cavo (subito vicino alla scheda)?

Cosa ne pensi invece delle sonde DS18B20 ? Quale delle due è migliore ?

P.S. Scusa la domanda stupida, ma nello schema a dx, quel 75 tra il condensatore e l'out si riferisce ad una resistenza?

Grazie ancora


Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

vanno messi vicino al sensore, altrimenti e' come se non ci fossero

si, quella e' una resistenza


il DS16B20 funziona a 15 metri, se ne e' parlato ultimamente qui http://forum.arduino.cc/index.php?topic=255904.0
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 17
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


Ok

Grazie K
Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: