Go Down

Topic: l'evoluzione del fai da te (Read 1 time) previous topic - next topic

micky861

#15
May 13, 2012, 10:58 pm Last Edit: May 13, 2012, 11:14 pm by micky861 Reason: 1
bè è logico che con fai da te non intendevo costruito in un garage con martello e scalpello..
sicuramente è un professionista e conosce molto bene l'elettonica e programmazione,intendevo dire che non è stato fatto in un univesità o comunque da un team dove ci lavorano più persone allo stesso progetto, e sicuramente non l'ha fatto in un paio di giorni,però ho visto su un sito che lo pubblicizzavano dicendo "guardate cosa a fatto stavolta nel suo tempo libero",tutto qui...
comunque tanto di cappello

lesto



Penso che sia telecomandato nelle direzioni ma non nei singoli movimenti di ogni servomotore perché ne dovrebbe avere 25 (18 per i 6 piedi, 2 per la "coda" e 5 per la pinza). Il pilotaggio avviene simile al quadricottero: gli dai dei comandi direzione del movimento ma un controller elabora quelli e pilota e regola i motori.  


Esattamente quello che mi è venuto in mente dopo aver commentato  :smiley-sweat: ineffetti così sembra ancora moooolto più complesso!


un ottimo esercizio di programmazione ad oggetti :-)
un classe per zampa, e poi un bel controller, che tiene un array di "zampe", e muove a turno quelle con indice dispari e poi pari, non è troppo difficile.
Il grosso problema sta nella "carrozzeria" e e nella scelta dei servi, quindi la parte meccanica. mi sa che senza una CNC o simili non conviene nemmeno provarci
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

GS88

Il personaggio è evidentemente al di sopra della norma e con competenze/disponibilità di materiali/strumenti/tempo un tantino al di fuori del fai da te.

Detto questo, me cojoni... lavoro incredibile penso che si diverta non poco.

sciorty


Il grosso problema sta nella "carrozzeria" e e nella scelta dei servi, quindi la parte meccanica. mi sa che senza una CNC o simili non conviene nemmeno provarci


Io questo proprio non lo capisco ancora..
Cioè, se non hai un disegno già pronto ok, dovresti sbatterti la testa.. ma se prendi i disegni di meccaniche già esistenti che problema c'è a passarli ad una cnc?

Delucidatemi :smiley-sweat:

dab77

Veramente fantastici! la formica per l'eleganza e naturalezza, la sfera per l'idea! un robot che rotola è davvero interessante.
Cmq nel primo filmato della formica, verso la fine fa vedere il radiocomando che usa. e cmq parla di funzioni preimpostate tipo rotazione di tutto il corpo intorno all'asse "testa" o "coda".. quindi c'è un gran bel lavoro di formule di cinematica per far rimanere le zampe "in piano" mentre il resto del corpo ruota.

Notevole davvero!

lesto

#20
May 14, 2012, 11:48 am Last Edit: May 14, 2012, 11:50 am by lesto Reason: 1


Il grosso problema sta nella "carrozzeria" e e nella scelta dei servi, quindi la parte meccanica. mi sa che senza una CNC o simili non conviene nemmeno provarci


Io questo proprio non lo capisco ancora..
Cioè, se non hai un disegno già pronto ok, dovresti sbatterti la testa.. ma se prendi i disegni di meccaniche già esistenti che problema c'è a passarli ad una cnc?

Delucidatemi :smiley-sweat:


avere una cnc o i soldi per averla disponibile.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

milvusmilvus

io no le posso vedere queste cose... sono troppo fighe :D hahaha la sfera è troppo forte, ma anche la formica.... a saperle(..e poterle) fare certe cose...

Go Up