Go Down

Topic: alimentare servo argano direttamente da arduino (Read 644 times) previous topic - next topic

secondsky

Ciao a tutti, ho comprato questo servo, mi pare funzioni abbastanza bene.
Una domanda, secondo voi l'assorbimento è eccessivo per alimentarlo direttamente da arduino tramite usb?
Grazie
http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=85_28&products_id=1418

BrainBooster

e dove l'hai letto l'assorbimento? :smiley-roll-blue: non lo vedo nella scheda tecnica.

secondsky

Control System: +Pulse Width Control 1500usec Neutral
Required Pulse: 3-5 Volt Peak to Peak Square Wave
Operating Voltage: 4.8-6.0 Volts
Operating Temperature Range: -20 to +60 Degree C
Operating Speed (4.8V): 1.68sec/360° at no load
Operating Speed (6.0V): 1.4sec/360° at no load
Stall Torque (4.8V): 152.75 oz/in. (11kg.cm)
Stall Torque (6.0V): 183 oz/in. (13.2kg.cm)
Operating Angle: 630 Deg. one side pulse traveling 400usec
360 Modifiable: Yes
Direction: Clockwise/Pulse Traveling 1500 to 1900usec
Current Drain (4.8V): 8mA/idle and 230mA no load operating
Current Drain (6.0V): 8.7mA/idle and 285mA no load operating
Dead Band Width: 8usec
Motor Type: 3 Pole Ferrite
Potentiometer Drive: Indirect Drive
Bearing Type: 1 Bearing and 1 Oilite Bushing
Gear Type: All Karbonite Gear
Connector Wire Length: 11.81" (300mm)
Dimensions: 2.32" x 1.14"x 1.96" (59 x 29 x 50mm)
Weight: 3.88 oz.. (110g)

BrainBooster

Ok, 285mA sono la corrente assorbita a vuoto ma quella assorbita durante l'uso potrebbe essere di molto superiore, e quella di stallo superare i 500mA previsti dall'usb e resettarti l'arduino (nella migliore delle ipotesi), poi se hai altra roba alimentata da arduino devi sommarla all'assorbimento complessivo.
Diciamo che superata la dimensione microservo è sempre meglio provvedere ad un'alimentazione esterna adeguata per stare tranquilli.
Fatti un piccolo psu con un 7805 e metti due diodi tipo 1n4007 in serie al gnd dell'ic dovrebbe darti in uscita circa 6.2V che per un servo vanno bene , ed una corrente massima di 1A(monta un'aletta di raffreddamento e vai tranquillo).
lo schema base è questo:

ma devi aggiungere un altro diodo oltre d1, in serie.

secondsky

Avevo pensato di attaccarlo direttamente al trasformatore e connettere ad arduino solo il segnale... poco saggio?

uwefed


Avevo pensato di attaccarlo direttamente al trasformatore e connettere ad arduino solo il segnale... poco saggio?

Se colleghi anche il negativo del alimentatore alla massa di Arduino é una cosa molto saggia.

@BrainBooster
Non so come arrivai a 6,2V con quel circuito. Dirrei che hai ca 5,7V se usi un diodo PN al silicio.
Se avessi bisogno di 6V userei un 7806 oppure un LM317 con 2 resistenze.

Ciao Uwe

leo72


@BrainBooster
Non so come arrivai a 6,2V con quel circuito. Dirrei che hai ca 5,7V se usi un diodo PN al silicio.
Se avessi bisogno di 6V userei un 7806 oppure un LM317 con 2 resistenze.

Ciao Uwe

Ma Brain specifica infatti di usare 2 diodi:

metti due diodi tipo 1n4007 in serie al gnd dell'ic


Lo schema è solo di riferimento:
Quote

lo schema base è questo:
(...)
ma devi aggiungere un altro diodo oltre d1, in serie.

uwefed

Scusate, avevo letto troppo frettolosamente.
Ciao Uwe

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy