Go Down

Topic: Sorpresa! (Read 5249 times) previous topic - next topic

leo72


:smiley-roll-blue: mi sembra un modo un pò macchinoso per resettare...


+1
Ma d'altronde, non avendo un convertitore USB/seriale separato, si son dovuti inventare questo trucco.

BrainBooster

chissà come si comporta con altri terminali diversi dal serial monitor...

PaoloP

#47
May 22, 2012, 06:28 pm Last Edit: May 22, 2012, 06:32 pm by PaoloP Reason: 1

chissà come si comporta con altri terminali diversi dal serial monitor...

Se non apri e chiudi la sessione a 1200 baud non dovrebbe resettare.
Bisognerebbe controllare se anche il serial monitor apre e chiude la sessione, ma forse non è così.
Quindi vai di reset fisico per reinizializzare la scheda.
Anche perché se cosi fosse lo sketch ti partirebbe sempre con 8 secondi di ritardo dopo il bootloader (di 4kb  :smiley-eek:)

EDIT: Stavo pensando che il boot è così grande forse perché c'è dentro la logica del reset.

Michele Menniti

Al massimo non resetta la scheda un altro terminale, se ben capisco.
Del resto è quello che succede a me quando uso il convertitore fatto con l'MCP2200, ma in questo caso è perché il chip NON genera il DTR ma solo l'RTS.
Alla fine  non cambia nulla, a me nemmeno piace più di tanto il reset automatico all'apertura del SM.
Invece è simpatico il fatto che all'accensione venga eseguito direttamente lo sketch, se c'è, senza passare per il bootloader, o capisco male io? :D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

lesto

credo tu abbia capito bene e la cosa piace un sacco anche a me
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72


credo tu abbia capito bene e la cosa piace un sacco anche a me

Leggo però che questo comportamento sembrerebbe riguardare il primo avvio, non i successivi reset.

PaoloP

Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?

astrobeed


EDIT: Stavo pensando che il boot è così grande forse perché c'è dentro la logica del reset.


Il bootloader è grande perché deve gestire la USB, ci vuole molto codice per farlo.


BrainBooster

al momento la percentuale di utenti (almeno su questo forum) che ha usato i nuovi ic per scopi diversi da quello di default (emulazione seriale) credo sia infima, invece quelli che hanno trovato problemi , credo siano un pò di più.
evviva l'ftdi e la 2009 4ever! ]:D

leo72


Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?

8s di attesa e poi avvia lo sketch


al momento la percentuale di utenti (almeno su questo forum) che ha usato i nuovi ic per scopi diversi da quello di default (emulazione seriale) credo sia infima, invece quelli che hanno trovato problemi , credo siano un pò di più.
evviva l'ftdi e la 2009 4ever! ]:D

Concordo al 1000%

BrainBooster

anche se l'ic della leonardo ha usb integrato, non si poteva usare il bootloader di serie? (credo che si chiami flip)

lesto


Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?


penso che sia un errore, scritta così non credo abbia senso. penso volessero scrivere
"when the board powers up at first"

comunque a me sembra ancora abbastanza chiaro che si avvia, e lancia lo skecth, a meno che non riceva un reset della durata compatibile col baud-rate 1200, in quel caso si riavvia lanciando il boot-loader
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

AnTrea


al momento la percentuale di utenti (almeno su questo forum) che ha usato i nuovi ic per scopi diversi da quello di default (emulazione seriale) credo sia infima, invece quelli che hanno trovato problemi , credo siano un pò di più.
evviva l'ftdi e la 2009 4ever! ]:D


si ma tieni presente che l'ftdi costicchia... se me lo levano e mi abbassano il costo finale allora ciao ciao ftdi!
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Michele Menniti



Dice "when the board first powers up", cioè al primo avvio.
E dal secondo che fà?


penso che sia un errore, scritta così non credo abbia senso. penso volessero scrivere
"when the board powers up at first"

comunque a me sembra ancora abbastanza chiaro che si avvia, e lancia lo skecth, a meno che non riceva un reset della durata compatibile col baud-rate 1200, in quel caso si riavvia lanciando il boot-loader

che poi mi pare sia l'opposto di ciò che avviene ora :smiley-roll-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

astrobeed


si ma tieni presente che l'ftdi costicchia... se me lo levano e mi abbassano il costo finale allora ciao ciao ftdi!


Tieni comunque presente che la Leonardo non potrà mai raggiungere le prestazioni di Arduino standard per via del utilizzo di un solo micro che deve gestire sia la USB che le normali attività di Arduino, in pratica se usi la comunicazione USB questa oltre ad impegnare risorse utilizzerà anche una rilevante percentuale del tempo CPU.


Go Up