Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Potenza in kw/h con arduino  (Read 406 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 54
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve gente, ho deciso di realizzare un misuratore approssimato di potenza consumata in kw/h su un determinato carico. Ho pensato di fare in questo modo:
1) Prendere questo sensore link
2) Farci passare il filo a cui è collegato il carico
3) Leggere il valore di corrente con arduino
4) Moltiplicare per 220 V in maniera da ottenere la potenza
5) Moltiplico per 10^-3 ed ottengo il consumo in kw/h che lo stampo sulla seriale

Sbaglio qualcosa? Mi sembra troppo semplice sicuramente commetto qualche errore!
Grazie per le risposte...
Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 112
Posts: 7113
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Antonio,
ci sono altri utenti che sfruttando quel sensore hanno già realizzato dei progetti simili a quello che tu vuoi realizzare.
Prova a fare una ricerca sul forum, dovresti trovare un bel po' di materiale.
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

0
Online Online
Shannon Member
****
Karma: 131
Posts: 10468
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

il punto 4) è quasi certamente sbagliato, devi vedere sul datasheet com'è l'uscita rispetto alla potenza rilevata.
nel datasheet c'è  il grafico: il voltaggio in uscita è da 0 a 300 mV, quindi anche con il riferimento a 1,1V non avrai una lettura precisa, dovresti amplificare almeno di 2x il segnale.

a questo punto applichi la formula y=mx+q, dove y è l'amperaggio, x il valore letto, m e q i dati da trovare facendo il sitema;
in pratica calcoli a mano il valore di X quando l'amperaggio è 0 (e dovrebbe essere 0)
poi calcoli il valore di X quando l'amperaggio è 60A, dovrebbero essere 300mV che valgono un tot di valore ADC in base al riferimento scelto (se il riferimento è a 1,1v, allora (1,1/1024)*300 = x )
metti a sistema le due equazioni e trovi le incognite m e q (piccolo trucco: la q è il valore di Y quando incroci lo 0 della x, quindi in questo caso dovrebbe valere 0)

per il resto tutto uguale
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 569
Posts: 12565
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Antonio,
ci sono altri utenti che sfruttando quel sensore hanno già realizzato dei progetti simili a quello che tu vuoi realizzare.
Prova a fare una ricerca sul forum, dovresti trovare un bel po' di materiale.
+1, fai la ricerca del Topic "quanto mi costi..."
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Pages: [1]   Go Up
Jump to: