Go Down

Topic: PRIMI PASSI CON ARDUINO (Read 2119 times) previous topic - next topic

bufalo

Arduino che scoperta!!!
Ho acquistato il Kit Arduino UNO R3 e grazie ad un trascorso di elettronica analogica non trovo alcuna difficoltà nella realizzazione dei circuiti. La vera grande scoperta però consiste nella programmazione dove invece procedo più a rilento. Per esempio l'esperimento di pag. 76 del manuale  "Primi passi con Arduino" è riuscito perfettamente ma nel listato non ho compreso il significato di "L" nella formula  "for (int L=0;L<256;L+=passo)"
Grazie a chi può rispondermi
Bufalo

Michele Menniti

L è una variabile utilizzata all'interno del ciclo; quella riga in pratica compie x cicli partendo da 0 e arrivando a 255 (<256) con successivi incrementi dati dal valore della costante "passo", che deve essere dichiarata da qualche parte nel listato.
Il mio consiglio è cercare tra le tante guide sul C++ per farti almeno un'idea di massima sul linguaggio di programmazione; io non sono un programmatore e non ne so molto, però con un paio di guide sottomano, pian piano sto imparando qualcosa, ma almeno i fondamenti ci vogliono. Guarda qui.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

dalubar

Quote
...io non sono un programmatore e non ne so molto...

Il solito modestone! Se dici così i nuovi arrivati non possono capire con chi hanno a che fare  :smiley-yell:

Bufalo, Menniti è il "prof", una delle (direi numerose) colonne di questo forum!  ;)

bufalo

Buono a sapersi
Grazie a tutti
Bufalo

Michele Menniti


Quote
...io non sono un programmatore e non ne so molto...

Il solito modestone! Se dici così i nuovi arrivati non possono capire con chi hanno a che fare  :smiley-yell:

Bufalo, Menniti è il "prof", una delle (direi numerose) colonne di questo forum!  ;)


no,no,no :smiley-red:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

dalubar

Inutile nascondersi... la tua fama, anzi direi la tua famosa "guida" ti precede.  :smiley-yell:

Bisbulle


Inutile nascondersi... la tua fama, anzi direi la tua famosa "guida" ti precede.  :smiley-yell:


Ahaha Non puoi più tornare indietro ora!! ;) Ahaha

Michele Menniti



Inutile nascondersi... la tua fama, anzi direi la tua famosa "guida" ti precede.  :smiley-yell:


Ahaha Non puoi più tornare indietro ora!! ;) Ahaha

ridete voi, ma io mi sento come quell'imbecille ubriaco che uccise a tradimento il famoso pistolero Wild Bill Hickok, mentre giocava a carte, l'origine della famosa "mano del morto". Da quel giorno tutti lo additarono come un pistolero velocissimo, mentre era solo un codardo :~
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

dalubar


ridete voi, ma io mi sento come quell'imbecille ubriaco che uccise a tradimento il famoso pistolero Wild Bill Hickok, mentre giocava a carte, l'origine della famosa "mano del morto". Da quel giorno tutti lo additarono come un pistolero velocissimo, mentre era solo un codardo :~

WTF!?!?!?  :smiley-eek-blue:  XD XD

Quote
ridete voi, ma io mi sento come quell'imbecille ubriaco che uccise a tradimento il famoso pistolero Wild Bill Hickok, mentre giocava a carte, l'origine della famosa "mano del morto". Da quel giorno tutti lo additarono come un pistolero velocissimo, mentre era solo un codardo smiley-confuse


Tu non ti senti di essere un programmatore ma lo sei, questo non vuol dire che ti ci devi sentire. Non so gli altri ma io non mi ci sento, ma effettivamente programmo in c/c++ e qualche altro linguaggio, allora dico lo siamo o non lo siamo programmatori?

Forse il motivo è dovuto al fatto che di mestiere facciamo altro, perchè chi lo fa di mestiere non può non dire di essere un programmatore, anche se si trattasse di htlm dinamico sempre di programmazione si tratta.

Comunque hai le basi ed in genere non se ne sa mai abbastanza e gira e rigira ti trovi sempre qualcosa di nuovo da capire (vedi il mio post sulla lcd demo di avrlibc), ma poi alla fine ci si arriva.

Si consiglio anche io un libro cartaceo sul C++, va anche bene uno sul C ma li ti perdi il concetto di classe ecc, in quanto il C ne è sprovvisto. Le risorse online sono utili per chi ha già "masticato" informatica e/o programmazione ma per un principiante un supporto cartaceo da portarsi in bagno durante... heeee, insomma...capito avete.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Michele Menniti

Mauro, mi piace moltissimo come hai espresso il concetto, sul quale concordo pienamente, aggiungendo solo che se essere un programmatore può significare far funzionare un firmware per il lampeggio di un LED o scrivere un programma che superi la memoria disponibile di un micro di caratteristiche elevate....tanto per capirci ho letto il post iniziale del tuo Topic e non c'ho capito niente, però finora sono sempre riuscito a far funzionare i miei lavoretti, anche se spesso ho fatto ricorso all'aiuto di tanti di voi, per superare gli ostacoli. :)
Ciao.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Quote
tanto per capirci ho letto il post iniziale del tuo Topic e non c'ho capito niente, però finora sono sempre riuscito a far funzionare i miei lavoretti, anche se spesso ho fatto ricorso all'aiuto di tanti di voi, per superare gli ostacoli. smiley
Ciao.


Il C è un linguaggio povero nel senso che la fuzione che scrive su schermo o su file o altro non fa parte del liguaggio, ma è fornita dalla libreria standard C, stessa cosa per il C++. Conoscere il linguaggio C/C++ è una cosa, conoscere come funziona la libreria standard è un'altra, come pure usarla è differente. Si tratta di studiare ciò che altri hanno fatto prima di te, stessa cosa per la libreria di arduino. Quindi quella cosa non la capisci tu ne tanto meno io perchè non abbiamo indagato su com'è fatta la libreria standard C avrlibc, nonostante ciò l'hai usata per mettere i tiny a dormire.

Anche io spesso faccio ricorso alle risorse in rete per capire, non domando qui perchè di solito sono cose di scarso interesse per i componenti del forum.

Quindi io dico che sei programmatore se lo fai di mestiere, invece sai programmare se in effetti hai realizzato dei programmi complessi. Poi è tutto soggettivo, per me è così ma accetto di buon grado il parere
altrui.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

leo72


io dico che sei programmatore se lo fai di mestiere, invece sai programmare se in effetti hai realizzato dei programmi complessi

Dissento completamente perché conosco tante persone che potrebbero cambiar mestiere  ;)
Il fatto che tu lavori in un campo spessissimo non significa che tu sia una cima in esso, anzi! Oggi giorno vale spesso il contrario.  :D

Mauro, io non so che lavoro tu faccia ma resta il fatto che nel campo della programmazione ho una grandissima stima nei tuoi confronti perché conosci un sacco di cose, si capisce subito quando si leggono i tuoi interventi che sei preparato. Tu sei un programmatore, anche se non lo fai di mestiere. La mente logica ce l'hai, e quella non la costruisci frequentando un corso di programmazione: o ci nasci, o non ci nasci.

brunol949


o ci nasci, o non ci nasci.

Tu dici nascerci ... io dico che uno deve avere il pallino
Io il pallino ce l'avevo ... e qui potrei sproloquiare sui miei pallini
Ma servono anche le occasioni
Se ci sono le occasioni , uno e' stimolato a progredire .
Concordo con Te che il corso serve a imparare la sintassi ma poi uno deve avere l'inventiva per mettere unito il tutto
Le mie opere : Flusso correnti nell'impianto fotovoltaico http://arduino.webveneto.net/energy_control/     PING ed E.Mail http://arduino.web

Bisbulle

Io non mi ritengo un programmatore o un esperto in elettronica (programmatore poi...! :smiley-red:)
No, io mi ritengo un trafficone che appena può smonta quello che ha sottomano (credo che come me ce ne sia diversi, penso solo a qualche mio amico).

Credo che molta gente sia spinta in certe materie solo dalla curiosità e credo che con la curiosità si possa andare molto avanti, ma molto. ]:)

Go Up