Go Down

Topic: Contagiri e LCD, problema (Read 3 times) previous topic - next topic

ivan64


il mobile sembra in ferro, collegato a massa? nel mio caso quando superavo un tot di giri le interferenze in casinavano tutto, risolto con mobile in ferro.  il sistema dell'antenna è comodo, ma secondo me è più bello prelevando la frequenza dell'alternata nessun filo che gira a raccogliere interferenze e sapendo i poli dell'alternatore basta dividere la frequenza è si è apposto

avevo pubblicato uno schemino del mio circuito che lo preleva con un 4n35 in un topic un pò di tempo fa
se può servire vado a cercarlo.


Si, il contenitore è metallico, alluminio (piu facile da lavorare), ed è collegato fisicamente alla massa della moto, mentre le varie tensioni sono isolate dalla massa.
Avevo provato a leggere direttamente l'alternata, ma oltre un certo n. di giri, sballava tutto, probabilmente entrava il disturbo dalla candela....

Leggere la temp. dei gas di scarico non credo sia semplice, parliamo di oltre 500°!! I collettori del WR diventano rossi, al buio si nota facilmente...

Yaro

Scusate se rispondo tardi.
Il circuito e a 1.5m circa dalla moto, è alimentato dalla porta usb di un portatile.
Il cavo che va dalla fotocellula all'arduino e di un 1.5m non schermato, la fotocellula si trova sul banco di prova a 1m(un pò meno) dal motore.
Lo schermo LCD è vicino all'arduino.

La fotocellula che uso è questa:
- 3TFK-210 TCST2202
http://www.datasheetcatalog.org/datasheets/90/377379_DS.pdf
Ora non ricordo bene come l'ho collegata perchè non ho qui con me il cavo, ma in ogni caso con una resistenza da 200k(circa) ohm e una da 80 ohm. Sta a 5v e a 0v al passaggio.

L'uscita della fotocellula va a un piedino Digital input.

Yaro

Mi viene comunque da pensare una cosa, questo problema mi si presenta solamente visualizzando i giri sull'lcd e non con la porta seriale. Possono essere interferenze sullo schermo lcd? arrivano fino a tanto?

Michele Menniti


Leggere la temp. dei gas di scarico non credo sia semplice, parliamo di oltre 500°!! I collettori del WR diventano rossi, al buio si nota facilmente...

per la precisione, in una situazione di completa scarburazione, può arrivare fino a 8-900°C, ma i problemi di lettura li abbiamo risolti tutti, la sonda che ho usato arriva fino a 1200°C. Il discorso è che andava tarata la lettura in modo che ogni 100° scattasse un led, ma il tempo a mia disposizione era poco più che ridicolo :smiley-sad-blue:

@ Yaro: la comunicazione è a 4-8 bit, secondo il collegamento che hai usato; i collegamenti tra Arduino e l'LCD come li hai realizzati?
Sono curioso inoltre di capire a cosa ti serve una R da circa 200K sulla fotocellula, o meglio, come l'hai collegata. Lo schema del tuo datasheet mostra una R da 100 ed una da 50ohm, entrambe verso massa, come sei arrivato a questi 200K?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

dab77

butto li prove a caso che farei con le masse:
-Attaccare/staccare alimentatore portatile.
-unire/disaccoppiare masse tra arduino e motore.
-usare cavo schermato  per la fotocellula da attaccare a massa da entrambe le parti.

Se dici che lo fa solo attaccando lo schermo... lo schermo è seriale? se si devi (ma immagino che già lo sia..) unire il GND del chip controller dello schermo con quella di arduino..

insomma, ci deve essere qualche altra differenza tra quando provavi con il motore elettrico e con il motore a scoppio, altrimenti è per forza un problema di schermatura.

garinus

lcd è il primo che si incasina con i disturbi della candela, a me crashava a 3500 giri, ma su un bicilindrico 2t, cioè 7000 di un mono. risolto con cappuccio candela schermato, candele schermate(esempio ngk br9es, non le b9es) e scatolotto in alu sull'accrocchio.

Yaro

Molto probabilmente come dite è dovuto alle interferenze sullo schermo, il cavo non è schermato e i problemi gli da solo sullo schermo e non sul seriale. Farò un'ulteriore prova per vedere se è dovuto proprio a questo.
Dato che dovrei montare anche una cella di carico, se è dovuto a ciò, fino a quanto è fattibile ridurre le interferenze in modo da rendere la tensione d'uscita più stabile possible?

Go Up