Pages: 1 ... 20 21 [22] 23 24 ... 31   Go Down
Author Topic: leOS - un semplice OS per schedulare piccoli task  (Read 38949 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Un test.... una prova... un commento...  smiley-roll-sweat
Logged


Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 26
Posts: 1339
You do some programming to solve a problem, and some to solve it in a particular language. (CC2)
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

 smiley-eek-blue 

Ho letto la discussione che ha portato a leos2. Tanto di cappello per questo nuovo lavoro sul "wdt-based scheduler" smiley
Ho letto anche l'articolo sul tuo sito: interessante e ben scritto IMHO.

Appena ho un minuto voglio provare con calma il leos2.

Nel frattempo ti segnalo un typo:

 core Tiny per i microcontrollorti Attiny
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Nel frattempo ti segnalo un typo:

 core Tiny per i microcontrollorti Attiny
Corretto.
Logged


0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 111
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao, con la versione 1 come faccio ad aumentare l'intervallo minimo da 1000 a 2000 millisecondi?
ho guardato in leOS.cpp ma l'unico 1000 che trovo è F_CPU == 1000000UL
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao, con la versione 1 come faccio ad aumentare l'intervallo minimo da 1000 a 2000 millisecondi?
ho guardato in leOS.cpp ma l'unico 1000 che trovo è F_CPU == 1000000UL

Domanda sibillina  smiley-sweat
Se intendi aumentare l'intervallo di esecuzione di uno sketch, questo lo imposti tu durante l'aggiunta del task allo scheduler:
myOS.addTask(funzione, intervallo)
Basta mettere "intervallo" a 2000 ed il task sarà eseguito ogni 2000 millisecondi.

Se stai guardando nel file .cpp, cosa stai cercando? L'impostazione del timer 2 è fatta per avere un overflow ogni millisecondo, quindi 1 ms è l'intervallo minimo.
Logged


0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 111
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quindi mi basta mettere 2000 come intervallo in addTask() ?
Sul tuo sito però ho letto una cosa diversa: http://www.leonardomiliani.com/?p=516
Quote
Con miaFunzione indicate la funzione che volete schedulare, con intervallo un numero non più grande di 1000 (potete modificare questo valore nel file leOS.cpp) che indica ogni quanti ms volete far ripetere la vostra funzione.
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E' una refuso probabilmente di vecchie versioni. Quella pagina la aggiorno via via, ma qualcosa mi può essere scappato. Correggo subito  smiley-wink
Logged


Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

PS: ricordati che puoi anche cambiare questo valore "in corsa", ossia anche dopo che il task è stato inserito nello scheduler, usando la funzione modifyTask e passando il nuovo intervallo.
Logged


0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 111
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ok, grazie mille!

per il problema dei lavori gravosi che avevo chiesto qualche pagina fà, è una buona idea fare con leOS i compiti meno gravosi che voglio siano fatti sempre con un intervallo preciso, e fare con looper il resto?
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

leOS e looper sono incompatibili perché entrambi basati sull'uso del timer 2.
Potresti provare looper e leOS2 ma, alla fine, forse incasini tutto e basta. Tanto vale strutturare meglio il codice, perché forse se hai bisogno di una gestione così articolata il problema potrebbe risiedere nella logica del programma.
Logged


0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 111
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

il mio problema è che devo aggiornare un display lcd, e lo vorrei fare non più velocemente di ogni secondo, perchè se no non si leggerebbe bene e non mi serve istantaneamente vedere le variazioni.
farò con il metodo blinkwithoutdelay, è una buona idea secondo te?
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 26
Posts: 1339
You do some programming to solve a problem, and some to solve it in a particular language. (CC2)
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

il mio problema è che devo aggiornare un display lcd, e lo vorrei fare non più velocemente di ogni secondo, perchè se no non si leggerebbe bene e non mi serve istantaneamente vedere le variazioni.
farò con il metodo blinkwithoutdelay, è una buona idea secondo te?

leo mi pare che leOS sia preemptive quindi sia possibile usare la delay(), giusto ?
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5957
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

con leOS il delay non influisce sui task, con looper influisce solo quando supera le tempistiche dei task (vediamo se leo mi bacchetta smiley)

Io ho fato la tua stessa cosa del display con blinkwithout delay, prima che leo inventasse looper.
Ora mi chiedevo se e' piu' facile usare looper o il blinkwithout delay, leo che dici quale e' piu' intuitivo-userfriendly ?

Purtroppo ancora non e' stato inventato il "mio" mitico delay2() dove basterebbe scrivere delay2(1000) per avere un blinkwithoutdelay facile da usare.

Leo ma questa mi idea e' informaticamente irrealizzabile ?
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

il mio problema è che devo aggiornare un display lcd, e lo vorrei fare non più velocemente di ogni secondo, perchè se no non si leggerebbe bene e non mi serve istantaneamente vedere le variazioni.
farò con il metodo blinkwithoutdelay, è una buona idea secondo te?

Secondo me la soluzione più semplice è quella di crearsi un buffer video e poi di riversare ogni xxx ms tale buffer sul display.
Cos'è un buffer video? E' una memoria tampone usata per scrivere le informazioni che poi devono essere visualizzate. Chi ha usato un Commodore ai tempi degli anni '80 sa di cosa parlo: lì esisteva una parte della RAM riservata alla memoria video suddivisa in 1024 byte per i dati e 1024 byte per gli attributi colore. L'utente poteva scrivere direttamente in quel buffer, era compito del chip video generare l'immagine video da spedire alla TV per la visualizzazione.
Tu puoi fare così, simulando appunto un buffer video in cui scrivi le tue informazioni.
Ad esempio, hai un display LCD 20x4? Ti crei un array di 20x4 caratteri.
Quando tu vuoi scrivere qualcosa a video NON spedisci i dati direttamente all'LCD ma li scrivi in questo buffer con la stessa tecnica. Ad esempio, se sulla 1a riga, dalla 1a colonna, vuoi scrivere "CIAO" basterà scrivere la stringa a partire dalla locazione 0,0 dell'array.
Il task si preoccuperà, al suo intervallo, di spedire le 4 righe di 20 caratteri l'una al display. In questo modo l'operazione sarà più rapida.

Se hai voglia di approfondire, puoi guardare il mio sketch "Gamepack":
http://www.leonardomiliani.com/?page_id=374
si tratta di una raccolta di 3 giochini che scrissi 1 anno e mezzo fa per l'Arduino ed uno shield LCD con minijoystick di Nuelectronics dove usai il concetto di buffer video. Quel codice, a distanza di 1 anno e mezzo, mi fa ridere (fu il mio primo lavoro serio fatto con l'Arduino), non avevo minimamente conoscenze sui timer quindi aggiornavo il display a mano. Però ti può risultare utile per capire il concetto.
Logged


Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22935
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

leo mi pare che leOS sia preemptive quindi sia possibile usare la delay(), giusto ?
No, nulla di tutto questo.  smiley-sweat
Il leOS semplicemente esegue una funzione richiamandola all'interno della ISR del timer 2 o del watchdog.
Il leOS è di tipo cooperativo, nel senso che il controllo allo scheduler viene reso dal task quando questo ha terminato la sua esecuzione. Quindi è una terminazione "volontaria".
Nei SO con prelazione (preemptive) quali FemtoOS, FreeRTOS ecc... è il SO che congela il task se questo è ancora in esecuzione terminato il tempo a sua disposizione.

Nel leOS2 si ha un controllo rudimentale sul task in esecuzione, nel senso che se questo resta in esecuzione oltre un certo periodo fissato in precedenza, il microcontrollore si resetta. Questo è utile per evitare che un task congeli la CPU bloccando tutto il microcontrollore o l'Arduino di turno.
Logged


Pages: 1 ... 20 21 [22] 23 24 ... 31   Go Up
Jump to: