Go Down

Topic: Lipo in parallelo (Read 983 times) previous topic - next topic

Guglio

Ciao a tutti, ho uh piccolo circuito alimentato da una lipo di circa 200mah, vorrei collegare in parallelo anqesta una lipo da circa 800mah...
Posso spudoratamente collegate insieme? Non credo...
Per caricare posso caricarle in parallelo anche se una ha molta meno capacità?
Ovviamente tutti questi problemi nascono dal fatto che non posso togliere la lipo già esistente!
Grazie mille
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

PaoloP

#1
Jun 28, 2012, 10:17 am Last Edit: Jun 28, 2012, 10:19 am by PaoloP Reason: 1
Ciao Guglio,
ti posso suggerire questo forum (http://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/) dove trattano spesso questo argomento.

--> http://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/165981-lipo-note-per-luso.html
Punto 37: Per la serie o il parallelo, di devono usare solo celle della stessa marca e capacità.

Guglio

D'oh, immaginavo infatti un effetto alla "batterie da macchina in parallelo"..
Nemmeno se limito in qualche modo la corrente erogata?
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Guglio

Mi serve un vostro parere, sul barone mi dicono che due lipo cariche collegate insieme non bisticciano... ma  due batterie al Pb collegate insieme non tendono a caricarsi a vicenda fino a rompersi? Sarà analogo con le lipo?
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

ratto93

Io le batterie al piombo le carico in serie parallelo e ne ho alcune che lavorano initerrottamente da almeno 6-7 anni senza dare problemi...
Per quanto riguarda le lipo non ho idea ma essendo più delicate e pericolose io eviterei esperimenti a rischio onde evitare fiammate, esplosioni o esalazioni di schifezze tossiche tanto più se sono lipo di qualità scarsa...
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Guglio

E collegare a questa un caricalipo del genere:
http://tinkerlog.com/2009/09/19/lipoly-charging-with-mcp73833/
Ovviamente alimentato dalla seconda lipo di capacità maggiore
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

superlol

secondo me ti ci vuole anche un regolatore di tensione per la prima batteria in modo da far andare correttamente il circuito e un cut off per la batteria che ricarica (non quella che si fa caricare) in modo che se scende sotto la soglia critica non si rovini...
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Go Up