Go Down

Topic: usare arduino Diecimila per programmare il lilypad (Read 327 times) previous topic - next topic

mantissa00

ciao
un amico mi ha prestato un arduino lilypad ed è partito per le vacanze. peccato che si è scordato di darmi anche il cavo con l'ftdi per attaccarlo all'usb del computer e caricarci programmi...
come fare ad aspettare che torni con un alilypad fra le mani senza poterci giocare??

ho trovato questo post:
http://www.instructables.com/id/Arduino-Examples-2-Use-an-Arduino-as-a-FTDI-Progr/?ALLSTEPS
e sembra fare al caso mio.. usare l'ftdi di arduino diecimila per il lilypad.. intrigante..

volevo solo chiedere qualche conferma perchè so che il lilypad è particolarmente delicato e si può bruciare.. dato che è un prestito di un amico.. non vorrei dargli la brutta notizia appena torna..

nell'IDE di arduino immagino dover selezionare come board il lilypad.. ora la domanda è: se non tolgo l'atmega dal diecimila e lo programmo come se fosse lilypad dall'ide (con un lilypad pluggato come nel post linkato sopra).. che succede?

PaoloP

#1
Jul 11, 2012, 07:10 pm Last Edit: Jul 11, 2012, 07:13 pm by PaoloP Reason: 1
Leggi la Guida del Prof. --> http://www.michelemenniti.it/VHD/Elettronica/GPAT_v3.pdf
La parte che ti può interessare è da pag. 35.

Se hai altri dubbi chiedi.  :D

Michele Menniti

Paolo, devo pagarti la sponsorizzazione $)
@mantissa: se il lilypad è esattamente così hai due strade: o la tecnica seriale, togliendo il micro dalla diecimila (devi selezionare lilypad nell'IDE), oppure saldi lo spinotto ICSP (vedo le piazzole libere sulla destra e usi la tecnica ISP, solo che in questo caso il bootloader se ne va e poi non funziona più la programmazione col convertitore; è pur vero che prima di renderglielo puoi ricaricare il bootloader; insomma hai solo l'imbarazzo della scelta ;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

superlol


Paolo, devo pagarti la sponsorizzazione $)
@mantissa: se il lilypad è esattamente così hai due strade: o la tecnica seriale, togliendo il micro dalla diecimila (devi selezionare lilypad nell'IDE), oppure saldi lo spinotto ICSP (vedo le piazzole libere sulla destra e usi la tecnica ISP, solo che in questo caso il bootloader se ne va e poi non funziona più la programmazione col convertitore; è pur vero che prima di renderglielo puoi ricaricare il bootloader; insomma hai solo l'imbarazzo della scelta ;)

la via più pratica e meno "pericolosa" è comunque quella di togliere l'atmega dalla diecimila
mettere dei cavi jumper tra tx-rx-reset-5V-gnd

mi raccomando ricorda il reset
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

mantissa00

il reset?

ma se non stacco l'atmega? cosa succede?

Michele Menniti


il reset?

ma se non stacco l'atmega? cosa succede?

se non ti prendi la briga di leggere non capirai nulla di ciò che ti si dice, è tutto spiegato, un po' di buona volontà ed è fatta, mica vorrai che veniamo a casa tua per servirti, anche perché io sono uno che mangia tanto :smiley-mr-green:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up