Go Down

Topic: RTTY in arduino (Read 3166 times) previous topic - next topic

Iz2rpn

http://www.timzaman.com/?p=1053&lang=en

ratto93

Ho già sentito di questo RTTY ma effettivamente cos'è ? cè un connettore nelle radio ? come funziona fisicamente ?
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

PaoloP

--> http://www.ik6ihu.it/digitali/RTTY/indexRTTY.htm

Iz2rpn


Ho già sentito di questo RTTY ma effettivamente cos'è ? cè un connettore nelle radio ? come funziona fisicamente ?


Il buon Paolo mi ha preceduto rispondendo con un ottimo link e ringrazio, il mio problema cmq permane nella compilazione.

PaoloP

#4
Jul 11, 2012, 06:42 pm Last Edit: Jul 11, 2012, 06:48 pm by PaoloP Reason: 1
Devi aggiornare la libreria.
Con la IDE 1.0.1, prova prima questo piccolo passaggio.

Nel file RTTY.h sostituisci:
Code: [Select]
#include "WProgram.h"
con
Code: [Select]
#if defined(ARDUINO) && ARDUINO >= 100
#include "Arduino.h"
#else
#include "WProgram.h"
#endif

Iz2rpn

perfetto funziona paolo grazie ma sto notando che il buzzer non funziona bene mi devo procurare un alto parlante

uwefed


http://www.timzaman.com/?p=1053&lang=en

cos'era la domanda?
Ciao Uwe

Madwriter



http://www.timzaman.com/?p=1053&lang=en

cos'era la domanda?
Ciao Uwe

io non o capito neanche di cosa parlano,e sinceramente mi hanno incuriosito  :smiley-fat:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Iz2rpn

@Uwe: nn so per quale motivo non mi ha pubblicato la domanda, praticamente non mi compilava il codice ma ho risolto con il buon Paolo che mi ha sistemato la libreria, ora il problema e che la codifica rtty funziona ma il buzzer per qualche strano motivo và in saturazione.

@Madwriter: il solo fatto di aver stuzzicato la tua curiosità mi fa molto piacere, guardati bene tutta la discursione il buon Paolo ha citato un link molto interessante che spiega di questo "modo digitale" il quale viene usato in campo radio amatoriale per comunicare con altre persone tramite radio, nel mio caso collego il pc alla radio il pc crea i pacchetti in rtty che vengono poi applicali al mic della radio il quale mi trasmette e verà udito in tutto il mondo, ovviamente solo chi ha il programma per la decodifica potrà leggere il mio messaggio, il quale è gratuitamente scaricabile e si potranno anche vedere altri tipi di trasmissioni dati nel campo radio amatoriali, e un modo come un altro per trasmettere un flusso di tati senza dover acquistare altri componenti aggintivi ad arduino, ma utilizzando  semplicemente il PWM, non immaginate quanti sistemi esistono più o meno veloci, con questi sistemi si creano anche i sistemi di controllo, io direi che è un modo economico per avere un sistema wireless.

uwefed

Il RTTY é un protocollo di trasmissione via radio che si usava con le telescriventi.
I segnali 0 e 1 vengono codificate in 2 frequenze diverse (per esempo 1275 Hz e 1445 Hz) che vengono trasmessi via telefono o via radio.

http://it.wikipedia.org/wiki/Radiantismo#RTTY

Ciao Uwe

Madwriter

interessante sono sempre stato curioso su quest'argomento,mi sono sempre chiesto come funzionano i ponti radio,cosa è possibile trasmettere etc domani mi leggo con piacere la discussione :D
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Iz2rpn

per i ponti radio funzionano con 2 frequenze una di entrata e una di uscita, quando si trasmette con la radio si deve impostare lo shift, per esempio quando devo trasmettere sul monte penice frequenza 145.600 mhz per salire sul ponte devo trasmettere su 145.000 quindi si imposta lo shift a 600 khz ascolto a 145.600 e trasmetto a 145.000 poi ci sono i ponti con attivazione a subtono ma poi diventiamo OT.

Castelore

una cosa da segnalare, pur essendo valida e ancora in uso, attualmente si usano anche altre codifiche (sistema STAR).
Quello che e' interessante e' che con questo algoritmo e un piccolo trasmettitore tipo quelli "microspia" che si usavano una volta (1 transistor .....) si puo' fare un bel sistema wireless anche per domotica e robotica ( se poi si usano gli aurel anche bidirezionale .....)

Iz2rpn


una cosa da segnalare, pur essendo valida e ancora in uso, attualmente si usano anche altre codifiche (sistema STAR).
Quello che e' interessante e' che con questo algoritmo e un piccolo trasmettitore tipo quelli "microspia" che si usavano una volta (1 transistor .....) si puo' fare un bel sistema wireless anche per domotica e robotica ( se poi si usano gli aurel anche bidirezionale .....)


mi continua ad andare in saturazione il buzzer come hai risolto tu?

Castelore

in che senso ti va in saturazione? da quanti volt e' il buzzer?

Go Up