Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: Reti neurali con Arduino  (Read 1041 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 4
Posts: 213
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve a tutti sono un appassionato di elettronica, un fruitore di arduino e di altre piattaforme a uC e ultimamente uno studioso di reti neurali e algoritmi genetici.

Sto iniziando a vedere come implementare una piccola rete neurale su micro ATmega328 e per questo sto iniziando mettendo sù un neurone con 3 ingressi, 3 pesi ed una uscita.
Voglio vedere come si comporta il neurone al variare degli ingressi e dei pesi applicando una funzione sigmoide.

C'è qualcuno interessato a questi studi per condividere esperienze e risultati?
« Last Edit: July 13, 2012, 12:20:14 pm by cyclone » Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 19
Posts: 2312
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao, hai già visto http://people.ece.cornell.edu/land/courses/ece4760/FinalProjects/s2012/shw46_jec324/shw46_jec324/index.html?

PS: Contino la discussione sul forum FPGA, mi sa che qui non interessa a nessuno..
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 873
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Piu' che altro e' meno divertente metterla su 328, fattibilissimo ma meno divertente, e' piu' divertente metterla su raspberry
(e cosi' le si trova anche una occupazione, prima che a qualcuno venga voglia di mettere il lampone nell apropria macedonia)
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 17
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao anche io avevo in mente di fare la stessa cosa, solo che al momento mi sto occupando di un altro progetto con arduino ed è meglio fare una cosa alla volta, altrimenti va a finire che non faccio bene né l'uno né l'altro.
In ogni caso sono sempre disposto a condividere le mie conoscenze per dare una mano smiley
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 16
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao, anche io mi sto occupando di far funzionare reti neurali su Arduino. Ho chiesto anche aiuto in questo topic.
Di soluzioni "già pronte" a quanto pare non ne esistono, e sarebbe mia intenzione, magari anche con un pò di aiuto, creare una libreria che riesca a gestire le reti.
L'unica cosa che ho trovato si trova a questo link, però secondo me a volte non funziona come dovrebbe e può essere ottimizzato (oltre ovviamente che effettuare una 'trasformazione' in classi)
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 873
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mi sfugge: ma per fare cosa ?
Logged

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 117
Posts: 10101
:(){:|:&};: TOX id: fcb8e918bef08581e23f6ddf9d4dba77697c25b217bf372736ed959a95fde36df5b8c5b90fbb
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

x iscizione.
chissene per fare cosa, mi ha sempre affascinato l'argomento  smiley-mr-green

io usavo una rete neurale (non ricordo neanche più il tipo di neuroni che usavo) per il puntamento di un oggetto che si muoveva in modo pseudorandom. però non era molto più efficiente che puntare alla posizione oggetto attuale + vettore spostamento * tempo puntamento

la trasformazione per classi rallenterebbe troppo l'algoritmo, che è già troppo lento, molto meglio l'uso di una lista, con struct e malloc come hai vecchi tempi, per ottimizzare il più possibile.
Logged

my Arduino code: https://github.com/lestofante/arduinoSketch
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 6
Posts: 102
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

x iscizione.
chissene per fare cosa, mi ha sempre affascinato l'argomento  smiley-mr-green

io usavo una rete neurale (non ricordo neanche più il tipo di neuroni che usavo) per il puntamento di un oggetto che si muoveva in modo pseudorandom. però non era molto più efficiente che puntare alla posizione oggetto attuale + vettore spostamento * tempo puntamento

la trasformazione per classi rallenterebbe troppo l'algoritmo, che è già troppo lento, molto meglio l'uso di una lista, con struct e malloc come hai vecchi tempi, per ottimizzare il più possibile.
+1
Logged

"The question is not whether intelligent machines can have emotions, but whether machines can be intelligent without any emotions"

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 873
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Si vede che ho gia' dato e non piu' l'eta'
Se non c'e' un obbiettivo (1) sono nettamente piu' affascinato dalle bionde
dalla riviste di finanza, e persino dai campi da golf o da tennis X_X

Per es, l'obbiettivo e' fare una tesi e se non fosse cosi' dovrei dire che l'algoritmo proposto nell'articolo di fiz
e' fin troppo evidente che sia l'approccio piu' sbagliato per risolvere quel problema
quello e' un esempio in cui tirare in ballo le reti neurali va ponderato con lo stato dell'arte e il proprio contesto
e se nel contesto hai un touchpad allora e' meglio un algoritmo geometrico (vettoriale)
piuttosto che un algoritmo che realizza una rete neurale "fiqua" quanto vuoi ma che di fatto
tratta il touchpad come se fosse uno scanner.











(1) ovviamente "economico"  
« Last Edit: July 17, 2012, 03:54:40 pm by legacy » Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 19
Posts: 2312
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ragazzi ho segnalato l'articolo ma non ho ancora avuto il tempo di leggerlo, l'ho solamente sfogliato smiley-grin settimana prossima lo leggo ora sono concentrato su altro

Se è come dice legacy lo vedo utile come uno spunto per realizzare un OCR per lo scanner o per delle immagini statiche sul computer
Ciao
« Last Edit: July 16, 2012, 04:23:28 pm by flz47655 » Logged

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 117
Posts: 10101
:(){:|:&};: TOX id: fcb8e918bef08581e23f6ddf9d4dba77697c25b217bf372736ed959a95fde36df5b8c5b90fbb
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

o anche algoritmi per "capire" costa stai per scrivere, ovviamente analizzando il contesto di tutta la frase e usando i vecchi messaggi scritti come riferimento.

ehh legacy, per fare qualcosa di sfruttabile economicamente, sopratutto in questo campo, direi che il forum non è adatto. consiglio reddit se hai qualcosa da proporre o xkcd se devi elaborare l'idea e ti serve un brainstorm di gente più o meno capace (sta a te fare i distinguo)
Logged

my Arduino code: https://github.com/lestofante/arduinoSketch
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 873
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
direi che il forum non è adatto.

non la metterei in termini di adatto o non adatto
direi che le cose bisogna guardarle anche con altri occhi

@fiz
basta guardare le realizzazioni commerciali, chesso', Palm graffiti, o le librerie Nintendo, persino WindowsCE
per intuire che se hai un touchpad sarebbe mega-spreco non sfruttare l'informazione vettoriale che ti offre =P
invece l'approccio a rete neurale per un OCR per lo scanner sul computer ci sta invece alla grande
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 16
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Come obiettivo un esempio potrebbe essere quello di creare un pilota automatico  smiley-wink
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 19
Posts: 2312
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@lagacy: l'interesse è rinato recentemente, il topic è stato diversi giorni senza risposte.. comunque meglio così
Logged

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 4
Posts: 213
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

bene bene,

l'argomento sembra suscitare molto interesse....
magari aggiungiamo qualche GA e
così riusciamo con arduino a risolvere il TSP o qualcuno c'è già riuscito?

ciao a tutti



« Last Edit: July 17, 2012, 04:08:46 pm by cyclone » Logged

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: