Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: [info] alimentare arduino da trifase  (Read 1297 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Taranto, Puglia
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 758
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il LED del optokoppler con un diodo in antiparalello e una resistenza in serie attacchi tra centro stella e fase o tra 2 fasi (tensione é di 2,7 piú grande nel secondo caso) tutto prima del radrizzatore.
Alternativa: un sensore magnetico vicino al rotore.
Ciao Uwe
Grazie mille smiley-wink ma forse è meglio se continuo ad usare un fotodiodo e un led ir
Logged


Taranto, Puglia
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 758
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

scusa, ma stai parlando di un generatore trifase 380V?
io andrei su diodi che tengono molti più Volt..
leggi meglio smiley-wink non è una tensione 380 smiley-wink su i primitre post è detto: bassa tensione, uwe ha detto che sto parlando di 10 volt, no in relatà la tensione si aggirasui 20 volt smiley-wink questo generatore è attaccato alle testine dei videoregistratori o ai floppy;facendo una picola modifica e quindi facendo ruotare quello che normalmente è lo statore, si genera tensioen trifase.
Ops! mica l'avevi scritto, cmq..
interessante la cosa.. posso chiederti, per mia curiosità, con che lo fai girare?
Ciao, Davide.

ecco io parlo di questo sito: http://bobblick.com/techref/projects/propclock/propclock.html

@uwe: http://bobblick.com/techref/projects/propclock/mclksch2.gif qui se noti uan fase entra nel pic tramite una r da 10 k quindi sicuramente sfrutta la tensione per indicare il giro del rotore (penso) magari appena prendo i videoreg. e smonto la testina afccio delle prove.  smiley-wink grazie mille lo stesso del tuo aiuto.
Logged


Taranto, Puglia
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 758
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


riprendo uesto topic per non aprirne altri

allora ho finalmente creato il generatore e quasi compeltato il propeller clock (mi manca un micro perchè quello in piu che avevo si è rotto).
comepotete vedere nel video ci sono due test: il rpimo dove io facevo ruotare il magnete attorno all'avvolgimento  ESITO: abbastanza buono
ho usato come raddriz. i diodi 1n4007 mentre aspetto che mi arrivano gli schottky. la tensione generata mi peremetteva di alimentare uan board arduino e 7 led ultraluminosi(0,14A in tutto di led).

e fin qui ok.
nell'altro test dove è montato il circuito del p clock non è piu il magnete a ruotare ma gli avvolgimenti. qui usando la stessa configurazione hardware, la tensione prodotta è molto bassa. perchè?? (l'unica ipotesi che riesco a porre è che c'è maggiore attrito tra la piastra e il magnete e quindi il motore va piu lento (infatti l'assorbimento sale alle stelle. il motre dovrebbe asorbire max 2 A a 12v ma qui ne assorve piu di 5 a 12 e piu di 14 a 24v :/)
« Last Edit: July 15, 2012, 05:25:38 pm by igor97 » Logged


Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: