Go Down

Topic: Chiarimenti su Arduino Mega ADK (Read 5229 times) previous topic - next topic

superlol



con "questa scheda" intendi la tua ADK o lo shield proposto nel link ?
il mio copa incolla si riferisce allo shield, cmq credo siano cose fattibili con la ADK.

perche' ti meravigli della usb-seriale ? anche con la UNO lo si fa, forse non ho capito cosa intendi

no, hai capito bene cosa intendevo, ma ancora non avevo visto il link, sto correggendo compiti ]:) e mi limito a scrivere qualcosa qui, non pensavo si trattasse di uno shield. Non è che mi meraviglio, pensavo semplicemente che sull'USB "A" potevo infilarci un cavo e farlo terminare con un header a 5 poli (tx, rx, dtr, alim), ma ora che ci penso quella presa ha solo 4 pin, quindi non è possibile

ciò che intende con comunicazione seriale è quella per cui è stato creato un driver come quello per pc.

per capirci meglio:
tu hai installato un driver per comunicare con la arduino via seriale?
bene quel driver lo puoi portare sulla mega e dialogare tramite USB come fosse una seriale tra arduino ADK e UNO
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Michele Menniti

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

cece99

@Michele Menniti
che cellulare hai?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Michele Menniti


@Michele Menniti
che cellulare hai?

vuoi sputt davanti al mondo :smiley-red:?
mi pare un 2710c della Nokia, in realtà ha il gps e funziona benino, mentre la connessione internet è una stra-chiavica. Comunque non ho un particolare interesse a collegarlo ad Arduino, ho già i vari shield di Futura (anche questi ancora mai usati, il tempo è tiranno) e prima o poi mi cimenterò.
O non ho capito niente e vuoi semplicemente il mio numero di telefono? :smiley-eek-blue:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

cece99

bel telefono, se vuoi darmi il numero  ]:D .
Cmq siamo circa su una stessa barca, io ho un htc tytn II
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

pablos

#20
Jul 16, 2012, 09:39 pm Last Edit: Jul 16, 2012, 09:46 pm by pablos Reason: 1
Ciao Michele, non ho mai utilizzato l'host adk, lo usavo come caricabatteria usb del cell hahahahahah, ma se entri in youtube e scrivi "mega adk" vedi un po' di dimostrazioni con apparati android connessi.
Avevo letto un po' di tempo fa che non tutti i cell android supportano la possibilità di avere la compatibilità delle librerie adk, ci vuole qualcosa che nasca insieme allo smartphone, non ho approfondito l'argomento. Se mi chiedi "allora perchè l'hai comprata?" ti dirò ... non sapendo cosa facesse ho detto ... bhe prendiamo la meglio, poi si vedrà :)

Se la usi come programmatore isp i pin 11-12-13 funzionano lo stesso, ma quando vai a caricare lo sketch arduino ISP e selezioni il modello 2560 or adk il pin 10 che usavi prima per il reset diventa l' SS (53)

Per la domanda se si possono usare i miso-mosi-sck come normali I/O, presumo di si se non usi librerie che le impegnano come ad esempio quelle per le shield. Quindi nemmeno in questo caso io li uso avendo la ethernet sopra. Il perchè siano stati duplicati tra ICSP e pin 50-51-52-53 sarà per comodità di utilizzo, su 11 12 13 mi sembra siano un duplicato software non hardware

ciao

no comment

Michele Menniti


Ciao Michele, non ho mai utilizzato l'host adk, lo usavo come caricabatteria usb del cell hahahahahah, ma se entri in youtube e scrivi "mega adk" vedi un po' di dimostrazioni con apparati android connessi.
Avevo letto un po' di tempo fa che non tutti i cell android supportano la possibilità di avere la compatibilità delle librerie adk, ci vuole qualcosa che nasca insieme allo smartphone, non ho approfondito l'argomento. Se mi chiedi "allora perchè l'hai comprata?" ti dirò ... non sapendo cosa facesse ho detto ... bhe prendiamo la meglio, poi si vedrà :)

bah, non avevo tempo prima, figuriamoci se ora vado ad allargare i miei "orizzonti" con Android :smiley-eek-blue:
Quote

Se la usi come programmatore isp i pin 11-12-13 funzionano lo stesso, ma quando vai a caricare lo sketch arduino ISP e selezioni il modello 2560 or adk il pin 10 che usavi prima per il reset diventa l' SS (53)

non capisco, se lo uso come programmatore ISP mica devo dichiarare che Arduino uso per programmare, ciò che setto è la board di destinazione; stai dicendo che se voglio programmare con una mega un'altra mega in automatico il pin 10 diventa il 53? e se usassi Arduino UNO come ISP dove lo prende il 53? non mi tornano i conti o non ho capito niente :D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pablos

#22
Jul 16, 2012, 10:31 pm Last Edit: Jul 16, 2012, 10:39 pm by pablos Reason: 1
se usi la mega come programmatore il suo 53 andrà sul reset della uno (target)

Scusa quando carichi ArduinoISP e fai upload la board è 2560 , quindi nel suo sketch ino c'e' SS come pilota del reset, allora non ho capito niente io, ma non selezioni la destinazione, selezioni che tipo di board programmatore usi
no comment

Michele Menniti


se usi la mega come programmatore il suo 53 andrà sul reset della uno (target)

Scusa quando carichi ArduinoISP e fai upload la board è 2560 , quindi nel suo sketch ino c'e' SS come pilota del reset


boh, va bene devo fare prove, intanto segui il Topic di kikko che ti dò una notizia interessante ;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato


Avevo letto un po' di tempo fa che non tutti i cell android supportano la possibilità di avere la compatibilità delle librerie adk, ci vuole qualcosa che nasca insieme allo smartphone

e' una questione solo di release sw di android, come gia' scritto ricordo a memoria che dalla 2.3.4 in poi (ora siamo a 4.0.4) e' funzionante.
Uffiacialmente android puo' essere aggiornato solo se il produttore decide di farlo (come tutti i tel), ma se si ha un tel vecchio lo si puo' aggiornare sbattendoci un po' la testa con root ecc ecc
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

cece99

scusate, ma la adk va su iphone? spero di si, sennò devo rinunciarci e prendere il galaxy s3  XD
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Testato

devi rinunciarci ?
ma che rinuncia, la melamorsa deve fallire  :)
vai di S3 e ADK
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Madwriter



Avevo letto un po' di tempo fa che non tutti i cell android supportano la possibilità di avere la compatibilità delle librerie adk, ci vuole qualcosa che nasca insieme allo smartphone

e' una questione solo di release sw di android, come gia' scritto ricordo a memoria che dalla 2.3.4 in poi (ora siamo a 4.0.4) e' funzionante.
Uffiacialmente android puo' essere aggiornato solo se il produttore decide di farlo (come tutti i tel), ma se si ha un tel vecchio lo si puo' aggiornare sbattendoci un po' la testa con root ecc ecc

guarda che non è del tutto vero il cell deve supportare l'accessory mode.
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Testato

non mi risulta, l'usb host e' una questione hardware, e pochi telefoni lo sono, proprio per sopperire a questa mancanza si passa per l'accessory mode, che e' invece utilizzabile su tutti i tel android con la giusta release sw.
posso logicamente sbagliare, ma mi serve una prova  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

leo72


1 - qualcuno parlava dei pin 50÷53, ad occhio direi che sono quelli indicati con le sigle miso, mosi, sck, ss, qualcuno può confermarlo? Significa che posso usare questi pin come comuni pin digitali con questi riferimenti numerici? La domanda è perché comunque il connettore ISP c'è ed anche sulla UNO i relativi pin si usano come 11-12-13.

O non ho capito la domanda oppure sotto sotto c'è un trucco  :smiley-sweat:
Il connettore ICSP raggruppa in un unico connettore i pin per la programmazione ISP che sono sparsi a giro per la scheda. Nella tua guida hai usato il connettore ICSP per prendere tutti i segnali (a parte il reset) da spedire al chip in standalone ma puoi fare anche l'inverso, ossia puoi usare quel connettore per programmare l'Atmega328 della scheda usando un programmatore esterno (io ci ho agganciato il mio USBtinyISP quando ho flashato il bootloader), oppure agganciarci qualcosa (vedi Ethernet) che comunica tramite SPI.



Go Up