Go Down

Topic: Chiarimenti su Arduino Mega ADK (Read 4 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

Jul 16, 2012, 05:20 pm Last Edit: Jul 16, 2012, 05:21 pm by Michele Menniti Reason: 1
Ho appena ricevuto l'Arduino Mega ADK, basata sul micro ATmega2560, gentilmente donatami da Pablos (che ringrazio pubblicamente). Non avevo mai visto da vicino questa scheda e devo dire che effettivamente tutti quei pin danno l'idea di una scheda capace di fare tanto.
Un paio di chiarimenti:
1 - qualcuno parlava dei pin 50÷53, ad occhio direi che sono quelli indicati con le sigle miso, mosi, sck, ss, qualcuno può confermarlo? Significa che posso usare questi pin come comuni pin digitali con questi riferimenti numerici? La domanda è perché comunque il connettore ISP c'è ed anche sulla UNO i relativi pin si usano come 11-12-13.
2 - a che serve la porta USB tipo "A"?
3 - c'è scritto "for android", cioè è disegnata esplicitamente per essere interfacciata con questo sistema? e che cambia rispetto alle altre board che non lo sono?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

PRIMO
prima risposta su forum con sezioni, e' spam ?  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

m_ri

#2
Jul 16, 2012, 05:27 pm Last Edit: Jul 16, 2012, 05:29 pm by m_ri Reason: 1
oh,sei il primo a scrivere su questa board :)
in una comunicazione usb,c'è un dispositivo con porta host,che è quello che governa tutte le comunicazioni(es PC),e tutti gli altri dispositivi fanno da schiavetti(penne,cellulari).
se te vuoi usare un dispositivo(e non essere usato),devi avere la host..quindi puoi collegare la board a cellulari,chiavette e tutto ciò che ha usb..ovviamente devi avere librerie apposite..ovviamente devi considerare che la USB host ALIMENTA i dispositivi,quindi occhio..

niki77

Ciao michele,

Ho avuto 'rogne' proprio con quei pin venerdi scorso.

Avevo utilizzato uno di quelli, non ricordo esattamente se se 50 51 52 o 53 su una arduino mega2560 e ricordo che uno di detti pin cambiava stato da solo utilizzando la ethernet shield dopo ethernet.begin o server.begin .
Se prevedi di utilizzare detta shield non li utilizzerei proprio, ce ne sono talmente tanti disponibili... :D
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

Testato

risposte serie:
1: non so, ma mi aspetto di si
2: e' proprio quella la differenza, e' una porta usb Host, quindi atta ad esempio ad accogliere una tastiera, mouse, pendrive
3: le altre non essendo host non possono essere connesse ad un dispositivo, e fra i dispositivi a cui si pensa ci sono i telefonini con android. Android dal suo lato nella versione 2.3.4 (vado a memoria), ha implementato il supporto per dispositivi da attaccare alla sua usb

sono risposte veloci, per approfondire devi andare in queste direzioni
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up