Pages: 1 2 [3]   Go Down
Author Topic: Stanza domotica  (Read 451 times)
1 Member and 2 Guests are viewing this topic.
0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 23
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Secondo voi come relè passo passo con ausiliario andrebbe bene un finder 20.22? Non posto link ad e-commerce perché non so se è concesso da regolamento.

Andrea
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 35
Posts: 1447
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

e' perfetto
Sempre che ti serva un rele' da guida DIN
Logged

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 23
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

In realtà non mi serve da montare su guida DIN, ma non ho ancora trovato un relè simile non da guida DIN.

Andrea
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 35
Posts: 1447
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

effettivamente, con bobina da 230VAc il tuo e' il piu' economico
http://it.rs-online.com/web/c/rele/rele-impieghi-generali/rele-bistabili/?searchTerm=rele&applied-dimensions=4294216842,4294250668,4294322280,4294672039&esid=cl_4294967294,cl_4294686073,cl_4294369714,cl_4294683634,cl_4294682872,cl_4294682838&m=1&aaaExp=Y

da meno si trovano solo a bassa tensione e montaggio su circuito
Logged

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 23
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il problema è che tutto diventa più complicato se devo cablare la stanza con la 5V...

Nel relè di cui parlavamo prima, il circuito per "sentire" se la luce è accesa che va all'arduino, posso usare la 5V?

Tra l'altro qualcuno mi sa consigliare uno schema per costruire un alimentatore a 220->12V stabilizzati? Mi servirebbe per alimentare l'arduino nell'applicazione e una striscia di LED RGB.

Andrea
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 35
Posts: 1447
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Nel relè di cui parlavamo prima, il circuito per "sentire" se la luce è accesa che va all'arduino, posso usare la 5V?

meglio un collegamento a GND.
In pratica porti il GND su un contatto del rele' e l'altro contatto lo metti a un pin di ingresso su Arduino e ci metti anche una resistenza di PullUp.
Quando sul quel pin il segnale e' LOW, vuol dire che la luce e' accesa

Quote
Tra l'altro qualcuno mi sa consigliare uno schema per costruire un alimentatore a 220->12V stabilizzati? Mi servirebbe per alimentare l'arduino nell'applicazione e una striscia di LED RGB.
Senza nulla togliere al tuo spirito di autocostruzione, ma non fai prima a passare su ebay e cercarne uno ?
Spendi MOLTO meno ed e' gia' pronto
http://www.ebay.it/itm/ALIMENTATORE-STABILIZZATO-SWITCH-TRASFORMATORE-TRIMMER-220V-12V-2-5A-/271207509785?pt=Accessori_da_videosorveglianza&hash=item3f253a2f19

da quanti metri e' la striscia ?
Logged

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 23
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ne avevo già trovati di quel tipo, solo visto il prezzo non mi fidavo molto: non vorrei mai che mi prendesse fuoco la stanza--> la casa  smiley-razz

Per i metri devo ancora decidere bene, in ogni caso ovviamente so che l'alimentatore va scelto in base alla corrente da erogare   smiley

Altra domanda per iniziare a chiudere il cerchio: la mia idea era di comandare tutto l'impianto da smartphone tramite bluetooth. Pensavo però di provare ad usare la modalità sleep del microcontrollore di arduino, in modo che venisse svegliato tramite interrupt dal modulo bluetooth solo quando c'è un comando da eseguire.

Cosa ne pensate?

Andrea
Logged

Switzerland
Online Online
Faraday Member
**
Karma: 81
Posts: 4152
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Altra domanda per iniziare a chiudere il cerchio: la mia idea era di comandare tutto l'impianto da smartphone tramite bluetooth. Pensavo però di provare ad usare la modalità sleep del microcontrollore di arduino, in modo che venisse svegliato tramite interrupt dal modulo bluetooth solo quando c'è un comando da eseguire.

Cosa ne pensate?

Penso che stai "facendo i conti senza l'oste" ...

1. per poter ricevere i comandi il modulo bluetooth deve essere accesso, altrimenti non è in ricezione e ... questo incide pesantemente sul risparmio che hai mettendo in sleep l'ATmega. Un modulo Bluetooth classe-2, come il HC-05, assorbe mediamente 8 mA (... mediamente 25 mA durante la connessione) ...  smiley-roll

2. non mi risulta che il modulo bluetooth sia in grado di alzare un interrupt all'arrivo di un carattere. Al limite si può giocare con il segnale di connesso/disconnesso ... ma questo significa che ti genera un interrupt ogni qual volta ti avvicini con lo smartphone (il quale, vedendo il modulo, si connette automaticamente)

3. non hai detto con che smartphone vuoi connetterti ...

Guglielmo
« Last Edit: April 15, 2014, 01:56:06 pm by gpb01 » Logged

Search is Your friend ... or I am Your enemy !

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 23
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Hai ragione, stupidamente non avevo pensato all'alimentazione del modulo.. A questo punto per risparmiare energia si potrebbe pensare di mettere semplicemente un interruttore per disalimentare Arduino e stop  smiley

Andrea
Logged

Global Moderator
Italy
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 312
Posts: 21604
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Immagino la connessione tra modulo BT e Arduino sia seriale, giusto?
Potresti allora usare l'interrupt generato dalla periferica seriale per risvegliare l'Atmega.
Però c'è un altro.. "però". Nel senso che così com'è messo il core di Arduino genera 1 interrupt ogni ~1ms per aggiornare la millis, quindi il tuo chip si sveglierebbe e tornerebbe a dormire continuamente, non so quanto riusciresti a risparmiare senza disttivare prima il timer 0.
Logged


Switzerland
Online Online
Faraday Member
**
Karma: 81
Posts: 4152
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Immagino la connessione tra modulo BT e Arduino sia seriale, giusto?
Potresti allora usare l'interrupt generato dalla periferica seriale per risvegliare l'Atmega.

Sto giocando in questi giorni con queste cose e ... se lo metti in Sleep profondo ... NON lo svegli con la seriale smiley-wink

La soluzione più semplice per svegliarlo è il segnale connesso/disconnesso che il modulo fornisce ...
... dallo Sleep profondo ho visto che si esce anche con un "level interrupt" e quindi, usando ad esempio Int0, mandando a LOW il corrispondente pin, l'ATmega si sveglia smiley-wink

Guglielmo

Edit: Comunque ripeto ... il modulo BT poco, poco, assorbe 8mA ... e lo deve sempre tenere acceso ... quindi ... che risparmia ???
« Last Edit: Today at 03:25:29 am by gpb01 » Logged

Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Pages: 1 2 [3]   Go Up
Jump to: