Go Down

Topic: Sensore mq-3 valori inesatti. (Read 105 times) previous topic - next topic

Pep11

Buonasera, ho un problema con il sensore mq-3,nella porta seriale ricevo valori casuali senza tenere conto della presenza di alcool. Potrei sbagliare i collegamenti o il sensore non funziona perfettamente. Potreste illustrarmi meglio i collegamenti per verificare quelli fatti da me? Grazie!

nid69ita

http://playground.arduino.cc/Main/MQGasSensors

Ma se magari posti il codice e uno schema di come TU hai collegato, possiamo dirti qualcosa.
my name is IGOR, not AIGOR

Pep11

Li ho provati tutti e due.
Il codice è questo:
int pinsens=A0;
void setup() {
pinMode(A0,INPUT);
Serial.begin(9600);
}

void loop() {
valoresens= analogRead(pinsens);
 Serial.println("valore");
Serial.println(valoresens);
Delay(1000);
}

uwefed

e che resistenza hai preso?
Ciao Uwe

Pep11

Ne ho messe 2 da 10kohm in parallelo. Può anche darsi che ci vogliono altre resistenze,ma perché il valore non cambia minimamente in presenza di alcool?

Brunello

Quote
nella porta seriale ricevo valori casuali
Che vuol dire casuali ?

leggerai comunque dei valori stabili indipendentemente dalla presenza di alcool o meno
"C' è chi legge Guerra & Pace e non ci capisce un tubo vuoto; c'è chi legge l'etichetta delle patatine fritte e ci trova la spiegazione del mondo" (J.S. S. architetto napoletano)

Pep11

Mi sono espresso male... Per "casuali" intendo numeri che non dipendono dalla quantità di alcool.

Etemenanki

Prima di tutto, ricordarsi sempre che quei sensori restituiscono parametri "qualitativi", e non puramente "quantitativi (o se preferisci, le loro uscite NON sono sempre stabili ed univoche, per quanto possano essere precisi non sono sensori sigillati da laboratorio) ... poi, ovviamente, immagino tu sappia che tutti quei sensori hanno curve di sensibilita' anche a sostanze diverse da quelle per le quali sono dichiarati (per quanto le curve siano diverse, e' sensibile ai vari tipi di alcool, ma anche a benzina ed altri vapori infiammabili)

Inoltre, il movimento dell'aria intorno (se ci sono correnti o spifferi) puo falsare le letture, non solo per le sostanze rilevate, ma anche per la variazione di temperatura causata dal flusso d'aria (se la temperatura del sensore non rimane costante, anche i valori di uscita cambiano)

Poi non so se conta, ma ho notato un'imprecisione in quella pagina del playground ... dichiarano una RL da 2K a 47K ... ma sul datasheet del componente si specifica RL tipica 200K, che puo andare da 100K a 470K ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up