Go Down

Topic: aliementare arduino e relè partendo da 24V (Read 2330 times) previous topic - next topic

zioTonino

buon giorno a tutti :)

ho un alimentatore da 24V con cui alimento dei led, comandati in pwm dall'arduino;
vorrei sfruttare l'alimentatore, che è da 100W (e ne consumo sui 60W per i led), per alimentare anche l'arduino (che è a 5V) e i relè (x4, comandati a 5V) con cui avvio le pompe (alimentate a 220V direttamente da rete).

secondo voi è fattibile?
Ho i seguenti integrati:
MA7805
L7812CV
MC7812CT

sembrerebbe che il 7812 accetta in ingresso 24V e fornisce in out 12V, mentre il 7805 accetta in ingresso fino a 15V ed esce a 5, quindi dovrei metterli in cascata, con dei dissipatori (?) e dei condensatori... o sbaglio?
o forse è meglio una soluzione del genere? http://www.ebay.it/itm/DC-Linear-Converter-Buck-Step-Down-63V-4-5V-to-60V-1-5V-Module-LM317-Low-Ripple-/221024239104?pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item3376123e00#ht_1855wt_1397

Grazie in anticipo

vitoos

usi il L7812CV due condensatori, all'ingresso e all'uscita, da 100microfarad con dissipatore e lo alimenti dall'ingresso jack e sei apposto

zioTonino

ma così avrei 12V in uscita....
i relè sono a 5V e l'arudino regge fino a 9!
:smiley-red:

jacock

l' arduino dipende... se è sulla board, e lo alimenti con il jack, mi pare tenga da 9 a 15V...
per portarti a 5V fai pure come hai detto te, facendo la cascata con i 2 integrati, controlla solo che l' assorbimento del tuo impianto non sia superiore a quello che l' integrato possa buttare fuori

vitoos

l'alimentazione dal jack è consigliata dai 7 ai 12 e al massimo può arrivare fino a 20v. per i relè metterai il 7805 in cascata al 7812 ed un altro condensatore

zioTonino

io ho l'arduino UNO R3...

Code: [Select]
Input Voltage (recommended) 7-12V
Input Voltage (limits) 6-20V


effettivamente ci sono come tensione per l'arduino!
l'arduino comanderà i relè tramite transistor; le pompa, comandata dai relè, è da 15W. Le altre sono ventole.

Mi potreste fare uno schemino su come connettere i condensatori e gli integrati in cascata? Non vorrei fare "cassate" :)

ps. l'LM35 può essere alimentato a 24V? :)

grazie



jacock

ma quanti Ampere assorbe il circuito collegato all' alimentatore (arduino+pompa+ventole) ???????????
se non mi dici questo non si può fare il progettino...

zioTonino

non ho idea di come fare :(

so che la pompa è da 15W e che le ventole son quelle del pc, massimo due di numero!

Come posso fare?


jacock

non è che devi fare molto oltre a  leggere l' assorbimento (ci sarà un etichetta)... :D

comunque se mi dici i Watt e la tensione di alimentazione ce li calcoliamo lo stesso gli A

Michele Menniti

Il vero problema è che il drop-out, cioè la differenza tra tensione di ingresso e d'uscita, provocano una perdita di potenza sotto forma di dispersione di calore che tende a surriscaldare questi regolatori finanche a romperli, ecco perché la Vin deve essere sempre abbastanza vicina alla Vout.
Applicare 24V ad un 12V per circa 200mA (ad occhio questo sarà il consumo di Arduino+relé) significa 2.4W, tanta potenza da dissipare inutilmente, visto che i 12V non ti servono; il 7805 presente su Arduino dovrebbe dissipare 1.4W e secondo me sono tanti per un SMD.
Personalmente prenderei un alimentatore da 8V 2A da attaccare ad Arduino ed userei il 7805 esterno per i relé, ma se fornisci il data-sheet dei relé si può vedere se sono alimentabili tramite i 5V interni di Arduno.
Se fai una ricerca 7805 o 7812, di schemi applicativi sul Forum ne trovi a decine, sono tutti uguali, non c'è davvero da sbagliare.


EDIT: la pompa è a 220 quindi il consumo non ti interessa, le ventole ora da dove saltano fuori? sono a 12V?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

jacock


Il vero problema è che il drop-out, cioè la differenza tra tensione di ingresso e d'uscita, provocano una perdita di potenza sotto forma di dispersione di calore che tende a surriscaldare questi regolatori finanche a romperli, ecco perché la Vin deve essere sempre abbastanza vicina alla Vout.
Applicare 24V ad un 12V per circa 200mA (ad occhio questo sarà il consumo di Arduino+relé) significa 2.4W, tanta potenza da dissipare inutilmente, visto che i 12V non ti servono; il 7805 presente su Arduino dovrebbe dissipare 1.4W e secondo me sono tanti per un SMD.
Personalmente prenderei un alimentatore da 8V 2A da attaccare ad Arduino ed userei il 7805 esterno per i relé, ma se fornisci il data-sheet dei relé si può vedere se sono alimentabili tramite i 5V interni di Arduno.
Se fai una ricerca 7805 o 7812, di schemi applicativi sul Forum ne trovi a decine, sono tutti uguali, non c'è davvero da sbagliare.


EDIT: la pompa è a 220 quindi il consumo non ti interessa, le ventole ora da dove saltano fuori? sono a 12V?


si, ho appena capito adesso il collegamento che ha fatto

zioTonino


Il vero problema è che il drop-out, cioè la differenza tra tensione di ingresso e d'uscita, provocano una perdita di potenza sotto forma di dispersione di calore che tende a surriscaldare questi regolatori finanche a romperli, ecco perché la Vin deve essere sempre abbastanza vicina alla Vout.
Applicare 24V ad un 12V per circa 200mA (ad occhio questo sarà il consumo di Arduino+relé) significa 2.4W, tanta potenza da dissipare inutilmente, visto che i 12V non ti servono; il 7805 presente su Arduino dovrebbe dissipare 1.4W e secondo me sono tanti per un SMD.
Personalmente prenderei un alimentatore da 8V 2A da attaccare ad Arduino ed userei il 7805 esterno per i relé, ma se fornisci il data-sheet dei relé si può vedere se sono alimentabili tramite i 5V interni di Arduno.
Se fai una ricerca 7805 o 7812, di schemi applicativi sul Forum ne trovi a decine, sono tutti uguali, non c'è davvero da sbagliare.


EDIT: la pompa è a 220 quindi il consumo non ti interessa, le ventole ora da dove saltano fuori? sono a 12V?


grazie anzitutto :)

il modulo relè è questo:
http://www.ebay.it/itm/300749445346?var=600052135165&ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649

per il 7805 ho trovato questo articolo:
http://www.0ex.it/2012/02/come-alimentare-correttamente-atmega328-standalone/

ma i valori dei condensatori sono diversi da quelli che mi avete proposto e non capendoci molto, mi resta il dubbio! :D

per l'alimentatore, avevo visto questo, http://www.ebay.it/itm/Alimentatore-Switching-5V-25W-AC-DC-DC-DC-serie-S-25-5-mean-well-/300748349592?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item4605ffa098#ht_500wt_1156 che è identico al mio, tranne che per il voltaggio.

le ventole saranno attaccate a un relè, a sua volta comandato dall'LM35DZ, e serviranno per raffreddare la plafoniera led; sono a 12V.


Michele Menniti

quindi ogni relé richiede 20mA di pilotaggio, puoi pilotarlo direttamente dai pin di Arduno, 4 relé 80mA

Ti servono i 12V per le ventole e Arduino

Ti servono i 5V per i relé, ma li puoi prelevare da Arduino

A questo punto puoi realizzare il circuito col solo 7812:

24v->1000uF-100nF-in7812-out7812-100nF-470uF->Arduino & Ventole
                                         |                                                 
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy