Go Down

Topic: controllare regime di rotazione delle ventole (Read 3842 times) previous topic - next topic

zioTonino

ciao a tutti :)

ho delle ventole per le quali è possibile controllare il regime di rotazione; i pin sono 3: giallo, rosso e nero.
Ho provato a controllare il cavetto giallo con il pwm ma senza risultati. C'è qualcuno che mi saprebbe spiegare come mai non funge? :)
E nel caso cosa poter fare per controllare la ventola senza l'utilizzo di un relè? (se non dico una vaccata, con il pwm a 0 equivale ad avere un relè aperto)

grazie

PaoloP

#1
Aug 07, 2012, 11:34 pm Last Edit: Aug 07, 2012, 11:40 pm by PaoloP Reason: 1
--> http://arduino.cc/playground/Main/ReadingRPM
--> http://fritzing.org/projects/reading-pc-fan-rpm-with-an-arduino/

--> http://www.barnesian.com/2011/05/arduino-powered-smart-fan-controller.html

uwefed

Una ventola con 3 fili ha come terzo filo un sgnale Open Collector che corrisponde alla velocità di rotazione. Le ventole con 4 fili hanno un entrata PWM con la quale puoi regolare la velocità di rotazione.
Ciao Uwe

zioTonino

quindi potrei prendere una ventola con 4 cavi e, senza grossi problemi di realizzazione, regolare la ventola attaccando solo V+, V-  e il dimmer PWM giusto?

brunello22


quindi potrei prendere una ventola con 4 cavi e, senza grossi problemi di realizzazione, regolare la ventola attaccando solo V+, V-  e il dimmer PWM giusto?


Certamente.
Con una ventola a 4 cavi semplifichi il pilotaggio. il 4 filo lo colleghi ad un uscita PWM di Arduino e comandi la velocita' della ventola.
Se poi vuoi sapere anche quanti giri sta' facendo, guarda le risposte che ti hanno dato prima
"C' è chi legge Guerra & Pace e non ci capisce un tubo vuoto; c'è chi legge l'etichetta delle patatine fritte e ci trova la spiegazione del mondo"

zioTonino

ok! grazie!

ma dovendo pilotare una ventola (ma il discorso penso sia generalizzabile anche al caso di led), per spegnere la ventola è meglio utilizzare un relè che "stacca" oppure il pwm a 0 è sufficiente?

brunello22

PWM a Zero.

il consumo e' insignificante.

Semmai se senti un fischio ci sara' da aumentare la frequenza del PWM, portandola ad almeno 20-25 Khz
"C' è chi legge Guerra & Pace e non ci capisce un tubo vuoto; c'è chi legge l'etichetta delle patatine fritte e ci trova la spiegazione del mondo"

zioTonino


Semmai se senti un fischio ci sara' da aumentare la frequenza del PWM, portandola ad almeno 20-25 Khz


e come si fa?

Go Up