Go Down

Topic: [OT] Curiosity è su marte! (Read 12 times) previous topic - next topic

cyclone

#15
Aug 11, 2012, 11:57 am Last Edit: Aug 11, 2012, 12:06 pm by cyclone Reason: 1
allora rimarresti senza parole se ti dicessi che l' AGC Apollo Guidance Computer della missione Apollo sbarcato sulla Luna nel 69 era una macchina
basata su una unità di calcolo da 2 MHz di velocità di clock, di 2 Kwords di memoria RAM e di una trentina abbondante di Kwords di memoria ROM.

Il tutto realizzato per la prima volta a circuiti integrati, circa  4.100 chip di porte logiche NOR con cui venivano effettuate tutti calcoli (certo che eseguire le minimizzazioni di Augustus De Morgan sarà stata una ardua impresa, ma per fortuna Lui era già nato nel 1806)

Chiaramente l'Arduino2560 era ancora in standby e stavano effettuando qualche test. :)


leo72

Stavo leggendo qui:
http://www.cpushack.com/space-craft-cpu.html
e vedevo come sui primi Shuttle ci fosse un 8086

lesto

mannaggia a te, ora voglio un rad6000!
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

cyclone

scusate,
sempre a proposito di cpu spaziali,

per caso avete sentito parlare di un "AVR Radiation Hardened" compatibile con arduino che può resistere alle radiazioni, molto più veloce di un ATmega standard?
magari potremmo realizzare una sonda spaziale con l'arduino.... che ne dite? la Harduino-Space  :)

ciao

leo72


mannaggia a te, ora voglio un rad6000!

Il RAD6000 non lo fanno più, è stato sostituito dal RAD750. E comunque basta tirar fuori 200.000 dollari (per la sola CPU, s'intende.... con tutta la circuiteria accessoria il RAD750 costa molto di più)

cyclone

#20
Aug 12, 2012, 12:26 pm Last Edit: Aug 12, 2012, 12:47 pm by cyclone Reason: 1
AVR Radiation Hardened
Ecco dove lo avevo letto,
http://www.delucagiovanni.com/public/phpbb3/viewtopic.php?f=5&t=254

penso che costi molto di meno, da quanto ho letto si tratta di un AVR atmega compatibile, 10 volte più veloce dell'originale, messo su un fpga per impieghi in fisica nucleare e la ram, la rom, e i registri sono protetti da un algoritmo detto Hamming ed è possibile metterlo anche su alcune fpga di ultima generazione che resistono alle radiazioni cosmiche. La cosa bella è che è Italiano.

A quanto pare possiamo fare l' arduino spaziale  :)

lesto



mannaggia a te, ora voglio un rad6000!

Il RAD6000 non lo fanno più, è stato sostituito dal RAD750. E comunque basta tirar fuori 200.000 dollari (per la sola CPU, s'intende.... con tutta la circuiteria accessoria il RAD750 costa molto di più)

azz meno male che il RAD6000 dovrebbe essere una CPU economica...
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72


azz meno male che il RAD6000 dovrebbe essere una CPU economica...

E' economico relativamente al costo complessivo di tutto il progetto di una sonda. Curiosity ho letto che è andato a costare sui 2,5 miliardi di dollari...  $) $)

lesto

bhe io mi aspettavo che costasse su cifre con 2, massimo 3 zeri... con 5 siamo un poco fuori budget :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72


bhe io mi aspettavo che costasse su cifre con 2, massimo 3 zeri... con 5 siamo un poco fuori budget :)

Si fa prima e si spende di meno ad inscatolare il circuito in un contenitore di piombo  :smiley-yell: :smiley-yell:

uwefed



bhe io mi aspettavo che costasse su cifre con 2, massimo 3 zeri... con 5 siamo un poco fuori budget :)

Si fa prima e si spende di meno ad inscatolare il circuito in un contenitore di piombo  :smiley-yell: :smiley-yell:

Ma il piombo pesa e uranio impoverito va ancora meglio del piombo. ;) ;) ;)
Ciao Uwe

leo72


Ma il piombo pesa e uranio impoverito va ancora meglio del piombo. ;) ;) ;)

Vero, e ce lo togliamo anche dalle scatole  ;)

Testato

#27
Aug 15, 2012, 05:31 pm Last Edit: Aug 15, 2012, 05:33 pm by Testato Reason: 1
quale e' il vero senso delle missioni spaziali ?
e' giusto o meno farle ?

in primis si vuole dimostrare la superiorita' militare di un paese, questo lo si fa spendendo miliardi di dollari.
La domanda e' sempre la stessa, e' giusto ? Salvare alcuni milioni di bimbi africani non e' meglio ?

che poi io essendo uomo tecnologico mi faccia affascinare da queste cose e' un altro discorso, ma se ci fosse un pulsante ?
Bambini----Marte

quale premereste ?
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

ratto93


quale e' il vero senso delle missioni spaziali ?
e' giusto o meno farle ?

in primis si vuole dimostrare la superiorita' militare di un paese, questo lo si fa spendendo miliardi di dollari.
La domanda e' sempre la stessa, e' giusto ? Salvare alcuni milioni di bimbi africani non e' meglio ?

che poi io essendo uomo tecnologico mi faccia affascinare da queste cose e' un altro discorso, ma se ci fosse un pulsante ?
Bambini----Marte

quale premereste ?

Ottima osservazione, davvero degna di nota, decire progresso o umanità...
umanità, che tanto il progresso vien da sè...
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

astrobeed


quale premereste ?


Soliti ragionamenti che vengono fuori ogni volta che c'è una missione spaziale di un certo rilievo.
Tanto per cominciare 2.5 Miliardi di $, spalmati in quasi 10 anni, sono pochi sul budget a disposizione degli USA, durante la seconda guerra del Golfo li spendevano in munizioni ogni settimana, semmai vorrei il tasto "Guerra - Bambini" e ovviamente premo il secondo  :D
La missione Curiosity è costata meno di 8 dollari a testa ai contribuenti Americani, non mi pare un costo eccessivo.
Relativamente alle solite obiezioni spazio, fame, bambini etc, ecco cosa ha risposto Ernst Stuhlinger, uno dei direttori scientifici della NASA ai tempi delle missioni Apollo, ad una suora che ha espresso gli stessi dubbi, lettera originale e traduzione in Italiano, per correttezza preciso che i link li ho presi dal blog di Paolo Attivissimo, in particolare da questo post.

Go Up