Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: sistema di auto puntamento  (Read 1214 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Varese
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 8
Posts: 585
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

rispetto alla domanda iniziale le cose cambiano, cosa fai installi un gps su un giocatore per seguire l'azione? impensabile, si usano marcatori avrebbe più senso e qui torna l'idea di uwe per l'elaborazione video per il radio modello l'idea del gps sul radio modello per seguire il movimento avrebbe senso, cmq non è cosi complesso, del gps si conosce l'imprecisione e via software la si può correggere smiley
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

proverò a realizzare la soluzione con il gps... grazie a tutti se non ci sono altre idee  smiley-cool

EDIT: per la trasmissione dei dati cosa consigliate???
« Last Edit: August 13, 2012, 05:10:36 pm by jacock » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 266
Posts: 21661
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Secondo me serve una videocamera, un bel computer potente, un SW elaborazione immagini sofisticato e un pilotaggio dei motori della testata del cavaletto.

Con Arduino fai il pilotaggio dei motori ma niente elaborazione immagini.

Ciao Uwe

uwe leggiti le caratteristiche della kinect fà una mappatura del locale, con percezione di distanza e dimensione e molto preciso, per fare quelle che diti tu con la telecamera dovrebbe avere una definizione assurda, con questo sistema e molto più leggero e poi la kinect si può collegare al pc un po di programmazione e fai di tutto anche con P4

La cinect emana un disegno a punti di luce infrarossa e rileva quelli. Da questo calcola lo spazio 3D. Il sistema funziona come dice  jacock per distanze ravvicinate ( chi ha un salotto di 50m2?) e a luce media-basa.

la soluzione GPS é poco precisa; rileva la posizione con un scarto se va tutto bene all' aperto senza alberi e con gran parte del cielo visibile (non in mezzo agli edifici in strada) di 1-2m fino a 10m.

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Secondo me serve una videocamera, un bel computer potente, un SW elaborazione immagini sofisticato e un pilotaggio dei motori della testata del cavaletto.

Con Arduino fai il pilotaggio dei motori ma niente elaborazione immagini.

Ciao Uwe

uwe leggiti le caratteristiche della kinect fà una mappatura del locale, con percezione di distanza e dimensione e molto preciso, per fare quelle che diti tu con la telecamera dovrebbe avere una definizione assurda, con questo sistema e molto più leggero e poi la kinect si può collegare al pc un po di programmazione e fai di tutto anche con P4

La cinect emana un disegno a punti di luce infrarossa e rileva quelli. Da questo calcola lo spazio 3D. Il sistema funziona come dice  jacock per distanze ravvicinate ( chi ha un salotto di 50m2?) e a luce media-basa.

la soluzione GPS é poco precisa; rileva la posizione con un scarto se va tutto bene all' aperto senza alberi e con gran parte del cielo visibile (non in mezzo agli edifici in strada) di 1-2m fino a 10m.

Ciao Uwe

per il kinect hai ragione... per giocare al massimo(quando ci gioco) tiro giu tutte le tapparelle e faccio notte... e se mi allontano oltre i 5m(ho il salotto cucina che si sviluppa per lungo) esci proprio dalla sua mappa 3d... lo si può vedere con alcuni giochi oppure collegandolo al pc (ti fa proprio vedere la visualizzazione del sensore con le aree colorate ecc)

l' imprecisione di qualche metro (che se è costante si può correggere) ci sta tutta, perchè se posizione il treppiede e mi metto a volare-correre con il modello, mica lo faccio passare in mezzo alle gambe del treppiede no, quindi il soggetto rimane inquadrato

per la trassmissione???
Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: