Go Down

Topic: Info su Letture da sensore infrarosso IR e telecomando (Read 779 times) previous topic - next topic

kurtommy

Ho acquistato questo sensore infrarosso:
http://www.robot-italy.com/product_info.php?products_id=1618

Nel datasheet vengono anche menzionate resistenze e condensatori aggiuntivi per stabilizzare il circuito ed io non li ho utilizzati forse è quello che causa il problema che descrivo sotto?!

Ho scaricato una libreria per decodificare il segnale digitale che arriva dal sensore, precisamente quella lincata in questa pagina:
http://www.arcfn.com/search?q=ir

collegato il sensore e puntato un telecomando pare che funzioni tutto molto bene, la seriale mi stampa un codice diverso per ogni tasto differente che premo sul telecomando, ma se lo tengo premuto mi stampa soltanto 0xFFFFFF COME MAI?
Forse perchè la libreria legge troppo veloce ( o lenta ) e non viene decodificato il segnale inviato ripetutamente?!
Non credo che sia il telecomando a mandare 0xFFFFFF tenendo premuto un pulsante... ma forse è stato programmato cosi!
Qualcuno mi può illuminare come al solito? grazie 1000.

uwefed

Quel sensore TSOP2236  lavora con un filtro di 36kHz. La maggior parte dei telecomandi lavora con 38kHz. Non so se questo é la causa del problema ma sicuramente é la causa della poca sensibilitá. Dovrai tenere il telecomando abbastanza vicino.
Ciao Uwe

kurtommy


Quel sensore TSOP2236  lavora con un filtro di 36kHz. La maggior parte dei telecomandi lavora con 38kHz. Non so se questo é la causa del problema ma sicuramente é la causa della poca sensibilitá. Dovrai tenere il telecomando abbastanza vicino.
Ciao Uwe


Quindi lo dovevo prendere da 38KHz eh, ti pareva!  :smiley-roll-sweat:
Qanta distanza fanno quelli a 38Khz, come quelli normali della TV?
e secondo te non importa che metta quelle resistenze e condensatori?

GRAZIE

uwefed

Sono sensori che sono usati come ricevitori nei TV, DVD stereo ecc. Dovrebbero avere la stessa distanza massima di funzionamento.
Non so dirti se un 38kHz funziona meglio di quello che hai.
Ciao Uwe

Go Up