Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Controllo Impianto luce domestico con Arduino (parte elettrica)  (Read 2589 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 135
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti.
Ho letto molto sulla tematica della domotica.

Pero dal lato pratico ho dei dubbi.
Se per esempio  avrei intenzione di accendere/spegnere le luci di casa mia (su 4 piani) tramite Arduino.

Dal lato pratico elettrico. Bisogna smontare ogni interruttore e fare l’apposito collegamento ?
Oppure cambiare l’intero pannello interruttore con un’altro adibito a queste cose ?

Grazie del chiarimento.

Remo
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 0
Posts: 689
AHHAH
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

hai 4 piani di casa? complimenti!

si, ogni interruttore dovresti collegarlo ad arduino, ma io invece andrei su modifiche più pratiche, sostituire tutti gli interruttori con pulsanti, tipo in camera da letto io ho 3 interruttori per una luce, immagina il collegarli tutti... invece sostituendo gli interuttori con pulsanti a bassa tensione e facendo arrivare ttti i segnali ad arduino semplifichi il sistema, meno campi elettromagnetici e fili sottili in bassa tensione.

lavoro grosso ma sarebbe interessante provare, poi usi pulsanti capacitivi o sensori di movimento, hai voglia di quante cose puoi fare
Logged

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 135
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Reizel,

in pratica, se ho 7 stanze, in ogni stanza dovrei fare un modifica con annesso Arduino ?
7 Arduini Wireless per spegnere le luci ?

Hai per caso un Link che parlano di questi pulsanti ? O si trovano dappertutto ?

Saluti

Remo
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 0
Posts: 689
AHHAH
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

non complicarti la vita, fa due prove, se in una stanza per accendere una luce ti servono 4 punti (ad esempio, 2 comodini, porta e che so) bastano quattro pulsanti in parallelo, ad una pressione accendi alla seconda spegni, qualunque sia il pulsante, quindi 1 ingresso e un 1 uscita di arduino per una luce

se poi vuoi usare il pwm per attenuare le luci sai che ne hai solo 6, ma è sempre fattibile

se hai un impianto ancora da progettare è fattibile facilmente, se devi mettere mano ad un impianto tradizionale è un casino

pulsanti invece di interuttori credo esistano, anzi certamente, nel playground trovi quelli capacitivi (basta che li sfiori, in quel caso basta un semplice contatto metallico isolato dal resto)
Logged

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 135
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

L'Impianto sarebbe tradiozionale (gia esistente).

In pratica mi piacerebbe avere il tutto centralizzato (Per esempio Tablet).
Non è la prima volta che la sera, quando ci si corica e si spengono le luci, ti accorgi che qualche luce ai piani sottostanti è rimasta accesa!!

Comunque, su ogni piano sicuramente un Arduino, che a sua volta è interfacciato con gli altri.

Mi sa che è un po troppo complicato il tutto !!

Saluti
Remo
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: