Go Down

Topic: [RISOLTO] Surriscaldamento componente con ethernet shield (Read 1 time) previous topic - next topic

Aug 18, 2012, 09:44 am Last Edit: Aug 18, 2012, 11:03 am by Dariodor Reason: 1
Ciao a tutti!

Mi sono accorto che collegando l'Ethernet shield r3 al mio Arduino Uno Rev 3 e successivamente collegando l'alimentatore a 12v nella presa da 2.1mm il componente RVP 117-5 (il regolatore di tensione) diventa molto caldo.

Questo non succede quando:
l'ethernet shield r3 non è presente;
la Uno rev3 e l'Ethernet shield sono alimentate da USB.

Sbaglio forse qualcosa?

flz47655

La soluzione sembra semplice: alimenta il tutto ad una tensione più bassa es. 9v

Ciao

pietro78

Vuoi un dolce e caro consiglio ???
Non alimentarlo direttamente a 12 Volt perchè anche io ultimamente ho "fritto" il regolatore di tensione dell'Arduino 1 con ethernet shield montata...un buon metodo sarebbe quello di alimentarlo con una tensione esterna a 5 volt sui pin GND e Vin oppure usa il connettore esterno ma con una tensione che se parte da 12 volt la abbassi con uno stadio di 7808 -- 7809  ...ne basta uno con una bella aletta di raffreddamento con qualche condensatore (ci sono gli schemi online) e così all'Arduino fai arrivare 8 volt che poi non andranno a far riscaldare eccessivamente il 7805 a bordo della scheda stessa...

Grazie pietro78 e flz47655 del feedback, provvederò ad alimentare il tutto a 5v, ho già qualche scheda da parte già pronta.
Mi ero allarmato pensando che potesse essere qualche brutto contatto/corto presente nella scheda, evidentemente non è così.

Grazie ancora, buona giornata!

uwefed


... un buon metodo sarebbe quello di alimentarlo con una tensione esterna a 5 volt sui pin GND e Vin ...

Non é un buon metodo perché Vin é collegato coll' input del stabilizzatore di tensione e a quello serve almeno 1,7V per lavorare. Se li dai 5V ottieni qualcosa come 3,7V al posto dei 5V.
Puoi alimentare Arduino con 5V collegandoli a GND e il pin 5V stando molto attento di non invertire la polaritá.
Altenative sono alimentare con 7V a 9V tramite Vin o tramite conettore di alimentazione.

Ciao Uwe

jumpjack

Se si è bruciata una scheda fatta per essere alimentata a 12V perchè la si è alimentata con 12 V... è un problema della scheda, non dell'alimentazione.

E' perfettamente normale che il regolatore si scaldi, è il suo lavoro dissipare l'energia in eccesso che c'è tra i 12 volt in entrata e i 5 in uscita! Non per niente ha anche un'aletta forata, cioè predisposta per essere avvitata su un dissipatore!

L'aruino puo' essere alimentata tra 6 e 20 (venti) volt! Lo shield ethernet non so, ne esistono tante varianti.

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy