Go Down

Topic: breakout per componenti SMD con piedini minuscoli (Read 8968 times) previous topic - next topic

jumpjack

Ormai la miniaturizzazione sempre più spinta sta portando a produrre in formato SMD sempre più integrati... che però risultano quasi impossibili da saldare per i dilettanti!
Ecco quindi che ci viene in aiuto questo sito tedesco:
http://www.elk-tronic.de/Products/Adapter/SolderAdapter/SolderAdapter.htm

Gli adattatori costicchiano un po'.... ma io l'altro giorno stavo cercando di attaccare delle "prolunghe" ai piedini di un integrato SMD da 40 piedini, e ci ho messo 5-10 minuti per ogni piedino!
Al quarto mi sono rotto le scatole e ho smesso!!

Con questi adattatori credo che basti attaccarci sopra momentaneamente con lo scotch l'integrato, spargere un gocciolone di stagno sulla fila di piedini, ed è fatta!

Mi chiedo quanto costi la spedizione: se devo pagare 7 euro di PCB e 10 di spedizione per un chippetto da 5 euro...

Nessuno qui è in grado di creare un "grafico" (o come si chiama) per un generico chip da, che so, 40 0 50 piedini, che ovviamente sarebbe adatto a qualunque chip più piccolo, visto che dovrebbero avere tutti lo stesso passo? Poi pero' bisognerebbe trovare un modo per renderlo "trasferibile" su PCB senza dover disporre di lampada UVA, ma solo di acido...
Dite che è possibile?

jumpjack

Ho trovato questo, qualcuno ha mai provato questi metodi??
http://www.wd5gnr.com/pcb.htm

jumpjack

Scusate se farnetico un attimo... ma mettendo una punta di trapano al posto della testina di una vecchia stampante che non stampa più ma si muove ancora, secondo voi... si potrebbe...? sarebbe possibile... ?  :smiley-eek:
La stampante ce l'ho, il dremel pure... E se mettessi tutto insieme?
Non so quanto costi un sistema di fotoincisione, ma una stampante costa 50 euro e un dremel da 4 soldi ne costa 20...

jumpjack

Mh, e di questo sistema che ne pensate?

Quote
Using photographic techniques is infinitely faster and and will get you much higher resolution (the cutter will tear thin traces off the board). I use pre-sensitized boards with photoresist on them and get them from www.circuitspecialists.com. You print out your pcb pattern on transparency film, put the toner side against the board (you can do this in a well lit room, they're not *THAT* sensitive) to eliminate light leaking around the toner. Then you place a sheet of glass over the transparency to hold it flat against the board. Expose the board using a $6.00 WalMart fluorescent light -or any fluorescent light. 6" distance for about 10 minutes. You could go with a $350 UV lamp box, risk cancer, ruin a lot of boards (90 second exposures leave you very very little wiggle room. perhaps 80-100 seconds is your window vs 8 - 12 minutes with a regular light). Once exposed you "develop" the boards in either commercial developer or about a 5% sodium hydroxide solution. Commercial stuff costs roughly $0.25 for enough to do about 10 3"x5" boards. Etch, drill, done. You can see pictures of every step on my website here:
http://www.x-division.com/gallery/v/electronics/pcb_how-to/

http://www.cnczone.com/forums/general_laser_engraving_cutting_machine/37755-pcb_engraving.html

Michele Menniti

Jump, ma sei uscito dal bar stasera???? :smiley-sweat: parti da smd e finisci a cnc, trapani e quant'altro?
Risposndo solo al tuo primo post.
Quegli adattatori sono semplicemente fatti per chi non vuole realizzare PCB con quei passi o per chi vuole usare integrati SMD su circuiti PDIP. Ma gli integrati non li devi appoggiare con il nastro adesivo, li devi proprio saldare eccome se li devi saldare ;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Brunello

Quote
ump, ma sei uscito dal bar stasera????


speriamo almeno che sia stata roba d'annata


reizel



e questa che tecnica è? non dite da maniaci skizzati perchè fin li ci arrivo pure io :)

questo non ha ne moglie ne ragazza ne madre ne altri parenti ne amici ne alieni ne che ne so

pitusso

Ciao

Quote
Scusate se farnetico un attimo... ma mettendo una punta di trapano al posto della testina di una vecchia stampante che non stampa più ma si muove ancora, secondo voi... si potrebbe...? sarebbe possibile... ?  
La stampante ce l'ho, il dremel pure... E se mettessi tutto insieme?


io non penso ce la possa fare, nel senso che la struttura della stampante presumo non regga la pressione che si deve esercitare sul pcb per l'incisione...

Relativamente alla laser engraver.. per poter incidere il rame il laser deve essere parecchio potente.
Anche nel mondo reprap esiste una variante in cui, al posto dell'estrusore, si utilizza un laser  :P
http://reprap.org/wiki/Laser_Cutter_Notes

Una alternativa sarebbe montare led UV sulla testina, e lavorare con lastre presensibilizzate.

leo72


e questa che tecnica è? non dite da maniaci skizzati perchè fin li ci arrivo pure io :)

Wire-wrapping all'nsima potenza  :smiley-eek:

ratto93

#9
Aug 20, 2012, 09:31 am Last Edit: Aug 20, 2012, 09:38 am by ratto93 Reason: 1



e questa che tecnica è? non dite da maniaci skizzati perchè fin li ci arrivo pure io :)

questo non ha ne moglie ne ragazza ne madre ne altri parenti ne amici ne alieni ne che ne so

Cè da dire che queste sono opere d'arte vere e proprie....

Jumpjack, non mi pare di aver letto usa cosa fondamentale, qual'è il formato dell'integrato che devi saldare ?
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Michele Menniti



questo non ha ne moglie ne ragazza ne madre ne altri parenti ne amici ne alieni ne che ne so

e chi ti dce che sia un uomo? maniaca lo è, è dotata di un senso dell'ordine straordinario; una donna così in una casa sarebbe tipo la moglie di Paolo Migone :smiley-yell:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

jumpjack


Ma gli integrati non li devi appoggiare con il nastro adesivo, li devi proprio saldare eccome se li devi saldare ;)

Ma dai???
E come lo tieni fermo il componente mentre con una mano tieni il saldatore, con una lo stagno, con un'altra il PCB... aspetta... ho già finito le mani...
E la "terza mano con lente" ha la molla troppo forte per un integrato spesso mezzo millimetro!!



Jumpjack, non mi pare di aver letto usa cosa fondamentale, qual'è il formato dell'integrato che devi saldare ?

Ne ho 5 tipi diversi, per esempio un MAX11068. (A proposito, a voi funziona il sito Maxim? A me risulta irraggiungibile!)
Ma anche un AD7280, un altro della Texas Instruments e altri... 
Sono riuscito ad averli tutti gratis come "sample", ma ora me li do sui denti se non trovo un modo per collegarli ad Arduino!

ratto93

Se mi dici il solo formato con ovviamente il numero di pin.. provo a stampare un adattatore per ognuno... se vengono te li mando così provi e vedi se vanno... da SMD a DIP 2.54 ovviamente...
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Michele Menniti



Ma gli integrati non li devi appoggiare con il nastro adesivo, li devi proprio saldare eccome se li devi saldare ;)

Ma dai???
E come lo tieni fermo il componente mentre con una mano tieni il saldatore, con una lo stagno, con un'altra il PCB... aspetta... ho già finito le mani...
E la "terza mano con lente" ha la molla troppo forte per un integrato spesso mezzo millimetro!!

ahahahah XD no, ci siamo capiti male, per come l'avevi messa sembrava che tu avessi trovato il modo di evitare le saldature così piccole, quindi ora dovresti spiegare che significava la frase
Quote
Ormai la miniaturizzazione sempre più spinta sta portando a produrre in formato SMD sempre più integrati... che però risultano quasi impossibili da saldare per i dilettanti!
allora in che consiste l'aiuto del sito tedesco? il dilettante deve saldare allo stsso modo su quegli zoccoli e su un eventuale PCB, il vero uso di quegli zoccoli te l'ho spiegato nel mio primo post ;)
Detto questo ti dico come faccio io: deposito una micro-goccia di stagn su uno dei pad di "spigolo" del PCB, poi poggio l'intengrato e quando penso di avero sistemato bene, avvicino il saldatore e saldo quel solo pin, eventualmente posso risistemare con grande facilità; poi saldo quello opposto ed è fatta, senza nastro adesivo, terze mani, ecc. prova e vedrai che la cosa vene molto semplice.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

jumpjack


Se mi dici il solo formato con ovviamente il numero di pin.. provo a stampare un adattatore per ognuno... se vengono te li mando così provi e vedi se vanno... da SMD a DIP 2.54 ovviamente...

Molto gentile, pero'... non ho capito: cosa mi stampi, e cosa ci faccio? Cioe', come ottengo il PCB?

Comunque, ho trovato un altro sito interessante: 1$ per pollice quadrato di PCB, 5$ di spedizione dagli USA:
http://dorkbotpdx.org/wiki/pcb_order

A Michè, ma ci sei o ci fai?
Io NON HO un PCB su cui saldare gli integrati!!!

Go Up