Go Down

Topic: [RISOLTO]Creare interruttore battimani (Read 14 times) previous topic - next topic

electro2

#15
Aug 23, 2012, 04:10 pm Last Edit: Aug 23, 2012, 04:13 pm by electro2 Reason: 1
guarda che io l'ho modificato, sotto ho cancellato tutti i componenti ed ho messo il rele'



Questo forse e quello che dici tu

Michele Menniti

sì, ora sì, ma se apri il tuo stesso post precedente vedi cha la nuova versione non c'era, te le vuoi prendere con me :smiley-eek-blue:?

Allora:
io aumenterei la R di base a circa 2,2K, penso sia più che sufficiente;
poi metterei una R da 22K tra la base e GND
ricordati che il relé deve essere da 5V; inoltre poiché non hai modo ogni volta di controllare fase e neutro, io lo metterei a due vie, in modo da interrompere entrambi i poli della 220V, è più sicuro e più serio.
Nello schema tu parli di "carico" in realtà quello è SOLO un polo del carico, in quanto l'altro sarebbe in comune; io invece li interromperei entrambi, nient'altro.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

tonid

Quote
NON oso pensare cosa succederà a quel ventilatore e soprattutto alle tue orecchie appena i tuoi figli capiranno il meccanismo del battimano, la tua casa diverrà LA SCALA di Milano alla Première

Ahahaha, è vero ti scateneranno un concertone tra applausi e bisticci per chi deve applaudire prima e chi dopo  :smiley-mr-green:

Tornando al serio devresti aggiungere ancora le resistenze ai led,una ad ogni led per limitare la corrente e vanno bene da 470ohm...
Aggiungerei poi una resistenza tra la base del transistor e gnd va bene una da 10k (10000 ohm) e aumenterei un po il valore della resistenza di base a 2200/3300 ohm....

Mi ha anticipato Michele...

Michele Menniti

sì, stamattina avevo già spiegato il fatto delle R sui LED, per questo non l'ho ripetuto, penso che ora electro2, facendo onore al suo nick, dovrebbe disegnare uno schema elettrico come si deve ;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

electro2

Grazie ragazzi, scusate se vi faccio questa domanda un po' stupida, ma dove ce' scritto  segnalin to power circuit , e lì che continuo il circuito che ho modifificato , giusto....scusate ma e per vedere se ho capito bene  :smiley-red:

cavde

ma con un circuito del genere sarebbe anche possibile accendere le luci con un comando vocale? per esempio: "accendi le luci schiavo!" e le luci si accendono...
Se gommo tiene,io vince gara! Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna

tonid

Quote
sì, stamattina avevo già spiegato il fatto delle R sui LED, per questo non l'ho ripetuto, penso che ora electro2, facendo onore al suo nick, dovrebbe disegnare uno schema elettrico come si deve


Si si, l'ho letto , volevo solo ricordarglielo .
Effettivamente ora serve uno schemino ben fatto e poi si può andare avanti..

tonid

Quote
Grazie ragazzi, scusate se vi faccio questa domanda un po' stupida, ma dove ce' scritto  segnalin to power circuit , e lì che continuo il circuito che ho modifificato , giusto....scusate ma e per vedere se ho capito bene 


Quel signalin power circuit è l'uscita di arduino a cui devi collegare il transistor tramite la resistenza di base.....

electro2

ora faccio per bene il circuito , e ne parliamo ok?  ;)

tonid

Quote
ora faccio per bene il circuito , e ne parliamo ok? 

Vai tranquillo........ ;)

Michele Menniti


ma con un circuito del genere sarebbe anche possibile accendere le luci con un comando vocale? per esempio: "accendi le luci schiavo!" e le luci si accendono...

certamente, gli puoi dire anche "pezzo di mrd, apri il ventilatore altrimenti mi alzo e ti prendo a calci!" oppure "bella gn... me la dai?" :smiley-yell:

Ovviamente, essendo un rilevatore di suoni qualsiasi "ruomore" attiverà/disattiverà il marchingegno; in realtà il livello sonoro sarà impostabile in base al livello ADC, inoltre il progettista ha previsto tre suoni consecutivi, proprio per evitare che ad ogni starnuto in casa succeda di tutto; bisognerà studiare lo sketch, io non l'ho manco guardato, ma mi sembra bello lungo.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

electro2

Eccolo , spero che sia leggibile 

electro2

ragazzi io devo lasciarvi per un paio d'ore per fare delle compere, voi potete anche continuare a darmi consigli , pero' promettetemi che dopo vi trovero' quì ,tutti . ;) Grazie

tonid

Allora ancora due cose....
1-Manca la resistenza che dalla base del transistor va verso gnd che avevamo detto doveva essere da 10k o 22k come diceva Michele,il valore non è critico;
2-Dal pin 10 di arduino andrei direttamente alla resistenza di base del transistor e led e sua R (quelli del pin 10) li metterei in parallelo alla bobina del relè.

Michele Menniti

sì buona idea quella di spostare R e LED, in ogni caso la R di base del TR va collegata DIRETTAMENTE al pin 10.
la R sul pin 1 è da 10k.
NON intendevo questo per schema elettrico decente, ma va bene così :smiley-sweat: fai le ultime modifiche che ti aspettiamo, spero almeno di poter andareun ttimo in bagno :D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up