Pages: [1]   Go Down
Author Topic: dati accelerometro  (Read 373 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 46
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve a tutti e spero abbiate trascorso buone vacanze..

Una precisazione (è molto probabile che ci sia già una risp in qualche post...):

riesco a leggere dal imu10dof drotek i valori dell'accelerometro

2266,-9772,21198
3588,-9778,21626
4242,-9870,21430
4458,-9914,20814
4704,-9774,20122
4930,-9580,19632
4978,-9474,19148
4954,-9584,18824
5138,-10074,19154
5534,-10818,19928
5730,-11524,20378
5658,-11940,20516
5600,-12246,20360
5534,-12398,20180
5286,-12554,19706
4870,-12756,18816
4330,-12958,17542
3950,-13082,16018
3718,-13242,14370
3670,-13554,12652
3806,-14244,10872

ma per riportarli in "multipli di 1g" ?????

Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 272
Posts: 21940
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

dividi i m/sec2 per 9,81.
Ciao Uwe
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 138
Posts: 9888
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma per riportarli in "multipli di 1g" ?????

Per ottenere il valore reale di accelerazione, non importa con che scala, devi prima calibrare l'accelerometro misurando i tre valori con il sensore perfettamente fermo e in bolla, ovvero 0G per l'asse X e Y e -1G per l'asse Z, poi devi trovare i valori massimi e minimi per l'asse X,Y,Z a 1G, devi mettere il sensore ortogonale al sia per l'asse X che Y e metterlo in bolla ribaltato per l'asse Z.
Una volta che hai i valori per 0G e quelli massimi per +1G e 1G (sono simili come escursione ma non identici) ti ricavi la variazione di accelerazione per singolo count, per ogni asse, e la applichi alla lettura ottenuta dal sensore sommando algebricamente il punto del 0G.
Quella sopra è la procedura rigorosa, se non ti serve molta precisione puoi semplicemente misurare il centro e l'escursione a +1G per un solo asse e applicare il risultato a tutti e tre gli assi.
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 46
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

scusa il ritardo e grazie per la risposta...

ma quindi i datasheet del sensore non occorre usarli??

Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: