Go Down

Topic: problema regolatore 7805 (Read 2242 times) previous topic - next topic

Subsea

ciao a tutti. Utilizzo da poco i regolatori di tensione della serie 78xx (in particolare il 7805) e ne ho applicato uno in un amplificatore audio. il problema è che genera tanto rumore da non riuscire ad ascoltare nulla. Seguendo il datasheet ho anche messo un condensatore da 0.33 uF tra l' in e il gnd e uno da 0.1 tra il gnd e l'out, ma non è migliorato di molto :smiley-roll-sweat:. Cosa mi consigliate di fare? grasssie!

pelletta

Cosa c'è a monte del regolatore, una batteria o un alimentatore collegato alla rete di casa?
Di che amplificatore si tratta?
Hai montato l'amplificatore su un pcb dedicato?
C'è il piano di massa?
Stai usando cavi schermati?
La pista che porta il segnale all'amplificatore fa giri strani (lunga e contorta, passa vicino a integrati, ecc)?

Sembra ti sto facendo il terzo grado ma in realtà queste informazioni sono necessarie per capire come aiutarti.
Ciao

Subsea

BASTA, PARLERO'!  A parte gli scherzi, lo vorrei alimentare con entrambe le sorgenti, ho montato l'integrato su una protoboard dedicata, purtroppo non c'è il piano di massa, il filo che porta i segnali è corto e non passa vicinissimo agli integrati. Oggi ho provato con una batteria da 9 volt ma il risultato è il medesimo: troppo rumore per ascoltarlo decentemente :smiley-slim

Michele Menniti


BASTA, PARLERO'!  A parte gli scherzi, lo vorrei alimentare con entrambe le sorgenti, ho montato l'integrato su una protoboard dedicata, purtroppo non c'è il piano di massa, il filo che porta i segnali è corto e non passa vicinissimo agli integrati. Oggi ho provato con una batteria da 9 volt ma il risultato è il medesimo: troppo rumore per ascoltarlo decentemente :smiley-slim

Se usi una batteria da 9V vuol dire che questo ampli è proprio piccoletto, e comunque lato alimentazione disturbi non puoi averne, quindi vuol dire che è l'amplificatore che "acchiappa" schifezze o è la fonte audio che è rumorosa di suo, magari l'amplificazione è eccessiva.
Comunque a monte ed a valle del 7805 ci vanno anche due elettrolitici, ma bisognerebbe sapere quant'è il consumo del circuito per dimensionarli correttamente.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

tonid

Quote
ciao a tutti. Utilizzo da poco i regolatori di tensione della serie 78xx (in particolare il 7805) e ne ho applicato uno in un amplificatore audio. il problema è che genera tanto rumore da non riuscire ad ascoltare nulla. Seguendo il datasheet ho anche messo un condensatore da 0.33 uF tra l' in e il gnd e uno da 0.1 tra il gnd e l'out, ma non è migliorato di molto . Cosa mi consigliate di fare? grasssie!

Ma che amplificatore hai alimentato?
Come hai applicato il segnale audio all'ampli e da quale fonte?

AMBUSH

Ciao

una domanda offtopic ma inerente con il 7805. Quant'è la corrente massima Ic che consente il regolatore ( cioè prima che si bruci )? sul datasheet ho letto tipo 500mA ( se ho letto bene ), giusto?

scusate l'off topic

Michele Menniti


Ciao

una domanda offtopic ma inerente con il 7805. Quant'è la corrente massima Ic che consente il regolatore ( cioè prima che si bruci )? sul datasheet ho letto tipo 500mA ( se ho letto bene ), giusto?

scusate l'off topic

esistono varie versioni, ce ne stanno pure da 2A, ai "miei" tempi esisteva la versione a 5A (ne ho ancora un pezzo nel cassetto); il regolatore è protetto, si brucia non tanto per la corrente erogata quanto per il surriscaldamento, infatti andrebbero sembre "alettati" questi regolatori, salvo che non lavorino al minimo delle loro potenzialità.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta


Ciao

una domanda offtopic ma inerente con il 7805. Quant'è la corrente massima Ic che consente il regolatore ( cioè prima che si bruci )? sul datasheet ho letto tipo 500mA ( se ho letto bene ), giusto?

scusate l'off topic

Esistono in commercio più varianti del 7805. C'è da 100mA, 500mA, 1A, 1.5A e forse anche altri (questi che ho elencato li ho usati tutti); per sapere quanta corrente erogano devi cercare il datasheet che riporta la sigla esatta del regolatore che hai, tipo LM7805, L7805, LM78S05 ecc. Giusto per confondere un pò di più questi regolatori vengono anche prodotti da più aziende.
Ciao

AMBUSH



Ciao

una domanda offtopic ma inerente con il 7805. Quant'è la corrente massima Ic che consente il regolatore ( cioè prima che si bruci )? sul datasheet ho letto tipo 500mA ( se ho letto bene ), giusto?

scusate l'off topic

Esistono in commercio più varianti del 7805. C'è da 100mA, 500mA, 1A, 1.5A e forse anche altri (questi che ho elencato li ho usati tutti); per sapere quanta corrente erogano devi cercare il datasheet che riporta la sigla esatta del regolatore che hai, tipo LM7805, L7805, LM78S05 ecc. Giusto per confondere un pò di più questi regolatori vengono anche prodotti da più aziende.
Ciao


è un L7805cv :-) cosa puoi dirmi?

Michele Menniti

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

AMBUSH


quello che ti dice RS  ;)


ciao
in merito ai datasheet, potete spiegarmi a cosa sono riferiti     "Min. Typ. Max." pag 18?

Michele Menniti



quello che ti dice RS  ;)


ciao
in merito ai datasheet, potete spiegarmi a cosa sono riferiti     "Min. Typ. Max." pag 18?

è il range di valori che puoi aspettarti, in base alle tolleranze del componente, nel caso della prima riga significa che l'uscita, che ha un valore tipico di 5V, potrebbe comunque variare tra 4,8V e 5,2V, in ogni caso un range di valori che non crerebbe mai problemi alla componentistica che richiede 5V per lavorare. Il dato potrebbe diventare non trascurabile qualora si avesse necessità di operare con tensioni precisissime, ma non credo sia il nostro caso.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html


Subsea

Scusate, con i condensatori rumoreggia solo con il trasformatore. Utilizzo un lm386 so che non è molto potente ma fa il suo dovere egregiamente per quello che gli chiedo io.

Michele Menniti


Scusate, con i condensatori rumoreggia solo con il trasformatore. Utilizzo un lm386 so che non è molto potente ma fa il suo dovere egregiamente per quello che gli chiedo io.

non ho molto capito questa affermazione, hai detto che con i 9V avevi rumore ugualmente, significa che hai aggiunto i due elettrolitici ed il rumore sparisce, per ricomparire se al posto della batteria metti un trasformatore? certo che le parole te le devono tirare con le tenaglie ]:D Che trasformatore usi? hai messo un ponte di diodi raddrizzatori? potresti postare uno schema con tutti i componenti e relativi valori usati, o dobbiamo aspettare il ritorno della palla di UWE? :smiley-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up