Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: Saldatore SMD voi cosa usate?  (Read 8057 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti,
Ho letto che un saldatore sui 15w con punta 0.5mm è l'ideale per piccole saldature SMD, purtroppo non ho trovato nulla di hobbistico con queste caratteristiche (che non siano cinesate che non funzionano bene)

Voi cosa usate?
Ciao
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 45
Posts: 1517
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho trovato questo www.electronic.it/product/23352/Mini-stazione-saldante.html
Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 2
Posts: 328
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

io per saldare SMD uso un saldatore con punta normale, riesci lo stesso..
io ad esempio ho questa:
http://www.ebay.it/itm/STAZIONE-SALDANTE-50-W-WS-98-SALDATORE-STAGNO-2-PUNTE-OMAGGIO-/170855864177?pt=Saldatori_e_Tester&hash=item27c7cd9771
e mi trovo benissimo..
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao,
Grazie per la risposta, nel primo link ho però paura che 8W non siano sufficienti per mantenere la temperatura stabile e volevo qualcosina magari di maggiore qualità.
Anche se costa sui 20-25 euro (o qualcosina di più) va bene, l'importante è che abbia una buona punte fine o a conchiglia e che "tenga bene" la temperatura, su http://www.enetsystems.com/~lorenzo/smd/ ho letto che non è essenziale il controllo di temperatura
Il secondo link purtroppo mi fa pensare a prima vista ad un prodotto d'importazione di bassa qualità, non è specificata neppure la dimensione delle punte.. magari mi sbaglio ma per curiosità che package (e da quanti piedini) hai saldato con tale saldatore?

Ciao e grazie a tutti
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

I saldatori "cinesi" diciamo che mi hanno stufato e cercando qualcosa di qualità ho trovato la marca ERSA, il catalogo sembra interessante http://docs-europe.electrocomponents.com/webdocs/1014/0900766b8101425e.pdf sono indeciso tra il modello Multitip da 15w e quello da 25w, le temperature massime raggiunte sono di 350° e 450°, 450° mi sembra eccessivo.. ma quello da 15w mi può bastare o la temperature è troppo al limite e bisogna aspettare molti secondi tra una saldatura e l'altra?

Ciao e grazie a tutti
Logged

Torino
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 3
Posts: 766
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao,non ho guardato i link ma io ,se le differenze di prezzi non sono esagerate,preferirei quello da 25w visto che lo devi comperare ne prendi uno più performante ed usi la temperatura che ti serve sfruttandolo meno,tanto lo compri una sola volta.
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non penso che più watt equivale a dire migliore, il prezzo è più o meno uguale. Perché consigli un 25w? La temperatura non è regolabile..

Vorrei prenderne uno per piccole saldature SMD, per saldature più grosse ho già altri due saldatori "da poco" a 25w e 40w. Il saldatore da 25 ha la punta molto rovinata e non riesco a saldare per bene SMD, con quello da 40w rischio troppo, ho saldato 3 breakout ma sono stato molto fortunato a non rompere tutto. Non è venuto un lavoro soddisfacente "visivamente" nonostante tutto poi funzionasse.

Su RS
40€  Ersa Multitip C15/230 (punta 162BD inclusa)
8€    Punta Ersa Smussata 162LD

Sono un pò costosi ma sembrano strumenti di ottima qualità e duraturi (non come le punte cinesi!)
Logged

Marche
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 34
Posts: 2276
azioni semplici per risultati complessi
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Soprattutto le prime volte che salderete integrati smd dubito che riuscirete al primo colpo e avrete bisogno di dissaldarlo: con uno stilo non riuscirete nell'impresa.
Consiglio una stazione dissaldante con incorporati saldatore stilo e pistola ad aria calda.
E' vero, costa di più ma è un investimento secondo me indispensabile da fare.
@flz47655:
ci sono diversi topic a riguardo nel forum, fai una ricerca...
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao
Purtroppo volevo evitare una stazione dissaldante perché non ho molto spazio (e sulla scrivania non la voglio) e non devo saldare tutti i giorni, la spesa sarebbe un pò ingiustificata anche se la pistola ad aria calda mi fa un pò gola ma mi da anche molto l'idea di distruggere il PCB e danneggiare gli integrati..
Se devo scegliere tra una stazione saldante low-cost e un buon saldatore scelgo anzi il buon saldatore con un paio di punte per diverse situazioni. Mi aveva tentato la stazione ATTEN 8586 ma ho paura che sia un po' "cinesata" in confronto alla qualità delle punte e del saldatore ERSA.

Ho saldato al primo colpo su adattatore SMD->DIP due integrati TSSOP20 ed uno SOP8 con un saldatore veramente "cinesata" e.. da 40w con la tecnica della treccina per asportare lo stagno in eccesso.
Il risultato è stato visibilmente orrendo.. non so se vi ricordate.. http://arduino.cc/forum/index.php?topic=119939.0 le altre due saldature sono andate anche un pò peggio  smiley-cry
Ora mi sono dotato di flussante per cercare di migliorare la situazione ma sento l'esigenza di un buon saldatore..
Ho fatto la ricerca e ho trovato interessante la discussione http://arduino.cc/forum/index.php/topic,70517.0.html ma purtroppo leggo pareri discordanti sulla convenienza ad avere la temperatura controllata
Logged

Napoli
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 182
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti, tempo fa si era discusso proprio di stazioni saldanti in questo http://arduino.cc/forum/index.php/topic,51623.msg368722.html#msg368722, piuttosto una domanda che mi pongo sempre è con quale strumento ingrandire
l'area interessata ?
Purtroppo causa problemi alla vista ed i vari problemi che comporta l'avanzare degli anni senza una lente d'ingrandimento non riesco a leggere neanche le sigle di un IC in contenitore DIP, ed anche utilizzando quelle lenti tipo terza mano non risulta molto agevole lavorare.

Ciao a tutti.
Logged

Arduino 2009

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 3
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Come saldatore uso una cinesata

ATTEN 8586 combinato stazione saldante 200 - 480° ed aria calda 100 - 500°

preso in italia e garanzia 1 anno con tutti i ricambi possibili recuperabili anche su ebay

per l'ingrandimento ho un microscopio usb da 25 a 200x così mi vedo tutto comodamente sul monitor anche se la cosa migliore sarebbe un ingrandimento minimo molto più basso
Logged

Napoli
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 182
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

....
per l'ingrandimento ho un microscopio usb da 25 a 200x così mi vedo tutto comodamente sul monitor anche se la cosa migliore sarebbe un ingrandimento minimo molto più basso

  smiley-eek Accipicchia ed io che stavo pensando ad un monocolo da orologiaio (8x o 10x), se non sono indiscreto quanto costa un microscopio usb ?

Ciao.
Logged

Arduino 2009

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 3
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

guarda non costano tanto specialmente su ebay, oscilli dai 30€ dall'estero ai 70 in nazione

il sensore ottico è a 1,3 Mpx la qualità è sufficiente per vedere bene sul monitor quel che ti interessa

Consiglio spassionato, se lo trovi con la risoluzione minima più bassa possibile vai sicuramente più comodo

a mio avviso un 10x - 100x è un ottimo compromesso per gli smd
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La ATTEN è cinese come marca, sul sito non è possibile scaricare il manuale ne vedere il video dello strumento in azione e questo non invoglia l'acquisto..
Ho un alimentatore della stessa marca e qualche difettino ce l'ha.. visto quanto l'ho pagato va bene ma dalla stazione saldante ATTEN non mi aspetto prestazioni comparabili a quelle che potrei avere con un Ersa (sopratutto con le punte ERSADUR) che anche se non regolato per saldare SMD 350°massimi dovrebbero andare bene visto che lo sn-pb fonde a 190°circa

Per quanto riguarda il microscopio usb non definibile microscopio ma è un giocattolino economico che non vale neanche 30 euro, la risoluzione effettiva è circa 640x480 (interpolati a Nmila megapixel in alcuni modelli) ma le ottiche lasciano desiderare, l'ingrandimento senza gli altri parametri è praticamente un numero senza senso.. 100x ma.. rispetto a cosa? In pratica si vede poco più grosso che a occhio nudo con aberrazioni cromatiche, problemi di focus, etc.. su internet trovi alcune immagini di esempio, secondo me molto meglio un monocolo da orologiaio come qualità dell'immagine ed ingrandimento.

Ciao
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 3
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

per la atten sinceramente mi ci trovo molto bene con una temperatura stabile e le punte non mi danno problemi

per quanto riguarda il microscopio ho definito la qualità video sufficiente a quel che serve, non è sicuramente nulla di eccezionale ma in alcune occasioni risulta comodo
Logged

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: